Speranza ci chiude a chiave

le news dal "Città di Milano"
Avatar utente
I-Alex
Site Admin
Messaggi: 27072
Iscritto il: sab 13 ott 2007, 01:13:01
Località: near Malpensa

Re: Speranza ci chiude a chiave

Messaggio da leggereda I-Alex » sab 18 dic 2021, 20:51:22

Grazie per la risposta e la testimonianza (sui non controlli in Italia)
Malpensa airport user

I-GABE
Messaggi: 2013
Iscritto il: sab 23 mag 2009, 18:35:41
Località: London, UK

Re: Speranza ci chiude a chiave

Messaggio da leggereda I-GABE » sab 18 dic 2021, 23:45:50

A me da/per Londra hanno sempre chiesto tutto, ambo lati.


Sent from my iPhone using Tapatalk

easyMXP
Messaggi: 4746
Iscritto il: mer 20 ago 2008, 16:00:52

Re: Speranza ci chiude a chiave

Messaggio da leggereda easyMXP » dom 19 dic 2021, 00:26:47

minsk ha scritto: ven 17 dic 2021, 23:05:12... ma forse lo sanno e lo fanno per disincentivare gli italiani a mettersi in viaggio.
Penso che l'intento sia esattamente quello, farli restare a spendere in Italia, oltre che rallentare gli scambi e quindi rallentare e smussare le ondate virali.
Bloccarle non si può perche non si può isolare il paese, lo sanno benissimo.

minsk
Messaggi: 534
Iscritto il: gio 14 mag 2009, 15:12:20
Località: LIMC-UMMS

Re: Speranza ci chiude a chiave

Messaggio da leggereda minsk » dom 19 dic 2021, 07:37:31

I-Alex ha scritto: sab 18 dic 2021, 20:51:22 Grazie per la risposta e la testimonianza (sui non controlli in Italia)
Figurati. Effettivamente andare un notte DXB non è normale. :P
Ti correggo, in Italia i controlli li fanno, spesso superficiali ma ci sono, solo in partenza nulla all’arrivo.
I controlli sono mancati a DXB da parte di EK, quindi sul volo si sarebbe potuto imbarcare chiunque.
Non solo non hanno chiesto il test ora obbligatorio con il nuovo decreto, ma neanche il green pass.

deigon
Messaggi: 71
Iscritto il: gio 22 ott 2020, 13:52:06

Re: Speranza ci chiude a chiave

Messaggio da leggereda deigon » lun 20 dic 2021, 17:59:46

minsk ha scritto:
Figurati. Effettivamente andare un notte DXB non è normale. :P
Mi hai ricordato i bei tempi da nullafacente arrivavo all'una di notte a Ibiza per poi ripartire alle 9 del giorno dopo oppure il mio weekend per lo spring break a Gold Coast :cry:

Effettivamente bisogna dire che molte nazioni si stanno allineando al surplus di limitazioni e ormai credo che la maggior parte delle persone rinunci a viaggi non essenziali per tutte le procedure, non sempre chiare, con cui bisogna confrontarsi, al di là dell'effettivo controllo di ogni nazione, oltre al fastidio di dover eseguire tamponi (che io personalmente detesto).
Non lavoro nel comparto turistico, anzi il mio settore (e-commerce) è uno dei pochi che si è arricchito dalla pandemia,
ma capisco la loro enorme incazzatura e le proteste per queste disposizioni, soprattutto visto che cambiano con frequenza e con zero preavviso. Mi ritengo altrettanto fortunato, per la prima volta in vita mia, a non dover mai effettuare viaggi essenziali per lavoro/salute/famiglia etc.. perchè posso solo immaginare lo sbattimento assurdo che queste persone, tra cui leggo molti di voi, stanno affrontando. Non vi invidio.

Avatar utente
THF
Messaggi: 88
Iscritto il: lun 19 lug 2010, 10:52:15
Località: Mailand

Re: Speranza ci chiude a chiave

Messaggio da leggereda THF » mar 21 dic 2021, 12:34:51

Arrivato a LIN da AMS venerdì scorso.
Green pass controllato da agenti di polizia a tutti i passeggeri all’uscita dal baggage claim room.
Nessun controllo sul test aggiuntivo.

Bah


Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk

I-GABE
Messaggi: 2013
Iscritto il: sab 23 mag 2009, 18:35:41
Località: London, UK

Re: Speranza ci chiude a chiave

Messaggio da leggereda I-GABE » mar 21 dic 2021, 12:57:01

Sara' che arrivo ai non-Schengen, ma non c'e' stata una singola volta in cui non mi hanno controllato PLF, certificato di vaccinazione e test.

Ieri peraltro sono stati magnanimi, visto che tecnicamente il mio test era piu' vecchio di 24 ore (causa cancellazione del mio volo il giorno prima e ritardo del volo su cui ero).

Avatar utente
I-Alex
Site Admin
Messaggi: 27072
Iscritto il: sab 13 ott 2007, 01:13:01
Località: near Malpensa

Re: Speranza ci chiude a chiave

Messaggio da leggereda I-Alex » dom 26 dic 2021, 11:35:30

Da oggi è in vigore l'obbligo di mascherina FFP2 anche sugli aerei
Malpensa airport user

easyMXP
Messaggi: 4746
Iscritto il: mer 20 ago 2008, 16:00:52

Re: Speranza ci chiude a chiave

Messaggio da leggereda easyMXP » dom 26 dic 2021, 12:41:14

I-Alex ha scritto: dom 26 dic 2021, 11:35:30 Da oggi è in vigore l'obbligo di mascherina FFP2 anche sugli aerei
Salvo toglierla per mangiare tutti insieme spalla a spalla sui voli LR, passa il tempo ma le incongruenze non passano mai.

MXP3000
Messaggi: 1082
Iscritto il: sab 29 dic 2007, 15:53:46
Località: DFW metroplex - USA

Re: Speranza ci chiude a chiave

Messaggio da leggereda MXP3000 » dom 26 dic 2021, 20:46:49

easyMXP ha scritto: dom 26 dic 2021, 12:41:14
I-Alex ha scritto: dom 26 dic 2021, 11:35:30 Da oggi è in vigore l'obbligo di mascherina FFP2 anche sugli aerei
Salvo toglierla per mangiare tutti insieme spalla a spalla sui voli LR, passa il tempo ma le incongruenze non passano mai.
La mia vicina di posto aveva doppia mascherina di cui una FFP2 ed alzava e abbassava la mascherina ad ogni singolo boccone. :mrgreen:
Incredibilmente era una giovane americana e le ho commentato che probabilmente era la prima americana cosi' scrupolosa che abbia mai incontrato ma che comunque apprezzavo la sua estrema attenzione.
MXP3000... sognando un hub...

minsk
Messaggi: 534
Iscritto il: gio 14 mag 2009, 15:12:20
Località: LIMC-UMMS

Re: Speranza ci chiude a chiave

Messaggio da leggereda minsk » dom 26 dic 2021, 20:48:15

I-Alex ha scritto: dom 26 dic 2021, 11:35:30 Da oggi è in vigore l'obbligo di mascherina FFP2 anche sugli aerei
Ho il volo il 28 con IB vi farò sapere quanto saranno severi nei controlli sulle nuove mascherine. Io le ho comprate per precauzione (odio le ffp2 perché faccio fatica a respirare, non che le altre mi piacciano particolarmente) salvo poi cambiarla con la classica chirurgica, in quanto è obbligatoria solo in Italia la ffp2.

Avatar utente
malpensante
Messaggi: 14691
Iscritto il: mar 20 nov 2007, 18:05:14
Località: Milano

Messaggio da leggereda malpensante » lun 27 dic 2021, 14:34:46

Variante Omicron, "A Fiumicino almeno tre passeggeri per volo non riescono a imbarcarsi"
di Salvatore Giuffrida


Odissea documenti per chi deve viaggiare. Chi non compila correttamente la diversa documentazione che ogni Paese richiede, resta a terra. E le norme cambiano di continuo, anche in ambito Ue
27 DICEMBRE 2021

"Viaggiare è diventato un caos. Almeno tre passeggeri per ogni volo rimangono a terra perché non hanno la documentazione richiesta per entrare nel paese di destinazione. Nel giorno di Santo Stefano, due ragazzi per Londra avevano il cellulare scarico e non potevano scaricare i moduli: li abbiamo protetti su un altro volo ma ogni caso è diventato un incubo. Chiediamo aiuto a Adr, se facessero uno screening controllando e scannerizzando il green pass con il documento di identità ci darebbero già un forte aiuto".

A parlare sono le responsabili dell'area passeggeri del T1 dell'aeroporto di Fiumicino, che lavorano per Alitalia in amministrazione straordinaria: tra queste c'è Claudia Di Furia, con 26 anni di esperienza in aeroporto. "Non si vede la luce in fondo al tunnel. Se ci fosse una regola unica almeno per accedere ai paesi Ue sarebbe già meglio, ma ogni paese ha regole specifiche che per di più cambiano in continuazione".

Anche i paesi Ue seguono regole diverse, l'accordo di Shengen è sospeso e andare in vacanza è diventato uno slalom fra documenti, autocertificazioni e tamponi: moltissimi passeggeri non le conoscono perché non è facile accedere alle informazioni e non riescono a presentare i documenti, e perdono il volo.


A gestire la situazione sono gli addetti delle compagnie aeree che non possono andare oltre la burocrazia. È sufficiente fare un giro in aeroporto per toccare con mano quanto è complicato viaggiare: nella sala del T1 una coppia tunisina si agita al check in di Ita perché non potevano scaricare il Qr Code con le informazioni sulla documentazione richiesta per viaggiare e non sapevano che Tunisi non accetta chi ha avuto il Covid, non importa se ormai guarito o con vaccino.

Rimarranno a terra, niente feste in famiglia. Due sere fa è toccato a una famiglia di Rieti che doveva andare in Perù per passare il Capodanno ma non aveva l'assicurazione sanitaria, ieri a due ragazze che dovevano andare in vacanza alle Mauritius: non sapevano che dovevano presentare una certificazione della Asl di avvenuta guarigione dal Covid, per fortuna il padre di una delle due è medico e il casus si è potuto risolvere. Ma troppo spesso è complicato capire quali sono i documenti richiesti.

"Il nostro lavoro è cambiato, è un countdown continuo - continua Claudia Di Furia - non c'è giorno in cui ogni paese non cambi le regole di accesso o di uscita e tutto questo va a discapito di chi viaggia. Se compro un biglietto per New York oggi per viaggiare fra una settimana le regole sono diverse". Prendiamo ad esempio New York: per andare nella Grande Mela bisogna presentare al check in di Fiumicino un tampone antigenico entro 24 ore o un molecolare fatto 48 ore prima, un modulo cartaceo in inglese con i propri dati personali e sanitari, un'autocertificazione contro il Covid e il green pass.

Per il Sudamerica è tutto diverso: oltre ai documenti già citati si deve presentare anche una assicurazione sanitaria privata che scarichi il sistema sanitario locale in caso di malattia. "In questo modo è diventato molto pesante anche per noi, dobbiamo studiare ogni aggiornamento e spesso il green pass non viene presentato insieme al documento di identità. E appena sanno che perdono il volo molti passeggeri si sentono male". Tre passeggeri si avvicinano alla biglietteria di Ita, non riescono ad accedere al Qr Code, devono andare negli Usa ma non hanno tutti i documenti: perderanno il volo

Avatar utente
I-Alex
Site Admin
Messaggi: 27072
Iscritto il: sab 13 ott 2007, 01:13:01
Località: near Malpensa

Re: Speranza ci chiude a chiave

Messaggio da leggereda I-Alex » lun 27 dic 2021, 20:46:38

Perché parlano quelle di Alitalia in amministrazione straordinaria? Fanno ancora voli?

Curiosità a parte, ogni settimana cambia qualcosa e volare sta diventando una roulette russa, se poi aggiungiamo la scarsa conoscenza della materia e delle relative informazioni da parte dell'utente medio, ecco spiegato il mezzo caos di questi ultimi giorni negli scali italiani
Malpensa airport user

spanna
Messaggi: 3464
Iscritto il: lun 07 set 2009, 17:18:41

Re: Speranza ci chiude a chiave

Messaggio da leggereda spanna » lun 27 dic 2021, 21:37:20

perche' ITA non puo' avere handling e manutenzione, quindi questi servizi al momento li sta fornendo alitalia in AS, fino a che non avra' venduto i corrispondenti rami d'azienda
20 anni di perdite senza soluzione di continuità per liberarsi di alitalia. Per ITA airways ne occorreranno molti meno.

Avatar utente
NoSync
Messaggi: 81
Iscritto il: ven 16 mag 2014, 11:24:27
Località: Milan

Re: Speranza ci chiude a chiave

Messaggio da leggereda NoSync » mer 29 dic 2021, 22:51:32

Se l’idea di richiedere il tampone per rallentare la diffusione di Omicron era traballante sin dall’inizio, adesso non c’è più nemmeno quella motivazione. Cosa aspettano a levare il requisito dalle scatole?

MUSICA
Messaggi: 4072
Iscritto il: mar 24 nov 2009, 14:34:11

Re: Speranza ci chiude a chiave

Messaggio da leggereda MUSICA » gio 30 dic 2021, 17:49:03

malpensante ha scritto: mer 15 dic 2021, 08:35:50 Comunque non ha senso se non c’è l’obbligo di vaccinarsi e di fare le terze dosi. È dire che i problemi vengono da fuori, mentre i contagi sono innanzitutto colpa dei no vax che vivono in Italia. Qualora si pensasse che serve a tener fuori Omicron dall’Italia, non serve. È la mossa ignorante del più becero nazionalismo di cui Speranza ha già dato prova, impedendo agli Italiani di andare nella maggior parte dei Paesi. Se è vero che gli estremi si toccano, Speranza però ha una mentalità che nemmeno la Meloni. Terrone che vive a Roma nel brodo della politica.

Speravo che con Draghi l’Italia finalmente avesse abbandonato il provincialismo, invece no. Non ne usciremo mai.

Se poi il grullo pensa di aiutare il turismo italiano, costringendoci di fatto a stare nel Bel Paese, sono maggiori i danni provocati al turismo incoming, che da ieri saprà che prenotando Italia rischia brutte sorprese.

Su tutto mi schifa il mancato divieto di ingresso in Italia a chi non è vaccinato. Il codice penale purtroppo mi impedisce di scrivere che cosa penso di questo ministro.
Mah, più che nazionalismo io la vedo opposta. Che faccia gli interessi di altri... mi spieghino anche perché continuniamo ad accettare migliaia di clandestini che rifiutano sia tamponi che vaccini... strano che non se ne parli...

Avatar utente
malpensante
Messaggi: 14691
Iscritto il: mar 20 nov 2007, 18:05:14
Località: Milano

Re: Speranza ci chiude a chiave

Messaggio da leggereda malpensante » lun 10 gen 2022, 19:24:06

Speranza, dopo il 31/1 rifletteremo su tamponi da estero

«L’ordinanza è vigente fino al 31 gennaio, poi sulla base del quadro epidemiologico il governo farà le sue valutazioni» ha detto il ministro della Salute, Roberto Speranza, al punto stampa a Palazzo Chigi, rispondendo a una domanda sull’obbligo di tampone per il rientro da diversi Paesi europei. «Ricordo - ha aggiunto Speranza - che dopo la nostra decisione almeno altri dieci Paesi europei hanno seguito esattamente la stessa misura da noi proposta».


https://www.corriere.it/salute/22_genna ... 80a3.shtml

Avatar utente
cesare.caldi
Messaggi: 6355
Iscritto il: lun 15 ott 2007, 22:55:42

Re: Speranza ci chiude a chiave

Messaggio da leggereda cesare.caldi » ven 14 gen 2022, 16:43:50

Speranza sblocca gli ingressi dal Sudafrica e dai paesi limitrofi

Finisce lo stop agli ingressi in Italia per chi ha soggiornato in Sudafrica e nei paesi limitrofi, ossia Lesotho, Botswana, Zimbabwe, Malawi, Mozambico, Namibia, Eswatini.

Il ministro della Salute, Roberto Speranza, ha firmato una nuova ordinanza che fa cessare le misure restrittive speciali previste per il Sudafrica e i paesi limitrofi.

Le misure restrittive erano state imposte lo scorso 26 novembre, quando era stata individuata da variante Omicron che era stata classificata come preoccupante e che aveva fatto imporre uno stop sia agli ingressi sia ai transiti in Italia per chi proveniva dalle destinazioni indicate.

https://www.ttgitalia.com/stories/attua ... limitrofi/

Avatar utente
cesare.caldi
Messaggi: 6355
Iscritto il: lun 15 ott 2007, 22:55:42

Re: Speranza ci chiude a chiave

Messaggio da leggereda cesare.caldi » ven 14 gen 2022, 16:45:17

Con grande ritardo finalmente ci siamo arrivati a riaprire ai paesi africani, prossimo passo eliminare il tampone per l'ingresso in Italia dai paesi dell' elenco C, speriamo già con la prossima ordinanza prevista entro fine gennaio.

Avatar utente
malpensante
Messaggi: 14691
Iscritto il: mar 20 nov 2007, 18:05:14
Località: Milano

Re: Speranza ci chiude a chiave

Messaggio da leggereda malpensante » ven 14 gen 2022, 17:31:24

Nei Paesi africani viaggia un numero molto limitato di persone, mentre il tampone obbligatorio per il rientro in Italia è in pratica il divieto di andare all'estero in aereo o più precisamente di tornare.

Prendere Omicron è purtroppo facilissimo, come imparano centinaia di migliaia di Italiani ogni giorno. Nello sfortunato caso in cui uno si infetti all'estero, nell'ancor più sfortunato caso in cui uno vada a fare un weekend all'estero, parta magari negativo e si scopra positivo là, dopo che magari si era infettato sul suolo patrio, non può tornare a casa per parecchi giorni e rimane bloccato. Chi vuole rischiare?

Ci si può muovere per l'Italia, anche in aereo, senza impedimenti. Da Milano posso andare a Catania senza rischiare di non poter tornare, ma non posso andare a Parigi o a Vienna, almeno non in aereo, perché controlli dei tamponi alle frontiere terrestri non se ne fanno.

A che cosa serve il tampone obbligatorio? A niente, se lo scopo era tenere Omicron fuori dall'Italia. Mi sembra abbondantemente entrato, ditelo a Speranza e ai suoi ottusi burocrati. Quello che fa il tampone è tenere forzosamente gli Italiani in Italia. Per carità, se ci chiudiamo tutti in casa per qualche settimana il Covid sparisce (o quasi), ma la scelta di permettermi di volare senza controlli a Cagliari e invece di farmi rischiare il Covid hotel se vado a Lourdes non mi sembra tanto acuta.

Speranza e qualche imitatore hanno ammazzato il Green Pass, che è nato per permettere la libera circolazione nei Paesi UE, non per andare a bere il caffè al banco. Una volta che mi hai fatto fare tre dosi di vaccino perché mi devi di fatto impedire di uscire dal territorio della repubblica delle banane?

Avatar utente
I-Alex
Site Admin
Messaggi: 27072
Iscritto il: sab 13 ott 2007, 01:13:01
Località: near Malpensa

Re: Speranza ci chiude a chiave

Messaggio da leggereda I-Alex » sab 15 gen 2022, 11:59:29

Concordo con Malpensante, finché rimane l'obbligo di tampone prima del rientro dall'estero io non me la sento di rischiare di uscire dai confini in aereo
Malpensa airport user

Avatar utente
cesare.caldi
Messaggi: 6355
Iscritto il: lun 15 ott 2007, 22:55:42

Re: Speranza ci chiude a chiave

Messaggio da leggereda cesare.caldi » sab 15 gen 2022, 18:45:02

I-Alex ha scritto: sab 15 gen 2022, 11:59:29 Concordo con Malpensante, finché rimane l'obbligo di tampone prima del rientro dall'estero io non me la sento di rischiare di uscire dai confini in aereo
Basta fare una assicurazione sanitaria che copre eventuali spese. Quello che scoccia è proprio dover fare il tampone con la difficoltà di organizzare dove farlo all estero, oltre al costo.
Ma soprattutto quello che è inaccettabile è che il green pass è stato creato dalla UE proprio per permettere la liberta circolazione dei vaccinati

Avatar utente
malpensante
Messaggi: 14691
Iscritto il: mar 20 nov 2007, 18:05:14
Località: Milano

Re: Speranza ci chiude a chiave

Messaggio da leggereda malpensante » sab 15 gen 2022, 18:54:42

Non tutti possono permettersi di restare bloccati dieci giorni all’estero. Non è questione di soldi.

Mattia
Messaggi: 2443
Iscritto il: sab 29 dic 2007, 14:35:09

Re: Speranza ci chiude a chiave

Messaggio da leggereda Mattia » sab 15 gen 2022, 19:10:19

malpensante ha scritto: ven 14 gen 2022, 17:31:24 Nei Paesi africani viaggia un numero molto limitato di persone, mentre il tampone obbligatorio per il rientro in Italia è in pratica il divieto di andare all'estero in aereo o più precisamente di tornare.

Prendere Omicron è purtroppo facilissimo, come imparano centinaia di migliaia di Italiani ogni giorno. Nello sfortunato caso in cui uno si infetti all'estero, nell'ancor più sfortunato caso in cui uno vada a fare un weekend all'estero, parta magari negativo e si scopra positivo là, dopo che magari si era infettato sul suolo patrio, non può tornare a casa per parecchi giorni e rimane bloccato. Chi vuole rischiare?

Ci si può muovere per l'Italia, anche in aereo, senza impedimenti. Da Milano posso andare a Catania senza rischiare di non poter tornare, ma non posso andare a Parigi o a Vienna, almeno non in aereo, perché controlli dei tamponi alle frontiere terrestri non se ne fanno.

A che cosa serve il tampone obbligatorio? A niente, se lo scopo era tenere Omicron fuori dall'Italia. Mi sembra abbondantemente entrato, ditelo a Speranza e ai suoi ottusi burocrati. Quello che fa il tampone è tenere forzosamente gli Italiani in Italia. Per carità, se ci chiudiamo tutti in casa per qualche settimana il Covid sparisce (o quasi), ma la scelta di permettermi di volare senza controlli a Cagliari e invece di farmi rischiare il Covid hotel se vado a Lourdes non mi sembra tanto acuta.

Speranza e qualche imitatore hanno ammazzato il Green Pass, che è nato per permettere la libera circolazione nei Paesi UE, non per andare a bere il caffè al banco. Una volta che mi hai fatto fare tre dosi di vaccino perché mi devi di fatto impedire di uscire dal territorio della repubblica delle banane?
Confermo, mentre a dicembre a Chiasso le auto provenienti da Cantoni svizzero tedeschi o da paesi nordici venivano controllate (auto TI e italiane invece no), ora passa chiunque senza problemi. Io sono tornato in Italia 4-5 volte da quando è in vigore l’ordinanza, mai chiesto nulla

deigon
Messaggi: 71
Iscritto il: gio 22 ott 2020, 13:52:06

Re: Speranza ci chiude a chiave

Messaggio da leggereda deigon » sab 15 gen 2022, 21:11:18

Concordo totalmente.
Tra sbattimenti e fastidi di tamponi, costi degli stessi o di assicurazioni, non dovendo viaggiare per lavoro, questo mese non mi muovo di casa. Però sono mesi che vorrei andare a Zagabria e mi sono abbastanza rotto di aspettare.


Torna a “NOVITA'”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Bing [Bot], Google Adsense [Bot] e 38 ospiti