IG 627 MXP-CAG 06/08/19

i viaggi, le foto e i video aeronautici, i racconti...
Regole del forum
Sezione del forum dedicata a report fotografici , racconti ed aneddoti di varia natura, sempre inerente il tema aeronautico.
La pubblicazione delle foto o immagini e' preferibile avvenga utilizzando link da Photobucket, imageshack. o altri image hosting, presso i quali allocare i propri albums. Le dimensioni delle immagini vengono automaticamente ridotte, dal programma del forum, a 800 pxl di larghezza. Per ingrandirle alle dimensioni originali cliccarci sopra.
Ridurre al massimo la pubblicazione di immagini come allegati.
Quanto pubblicato in questa sezione potrà essere liberamente utilizzato, citando l'autore, da Aeroporti Lombardi per sue proprie iniziative sia in forma informatica sia su altro tipo di supporto.
Grazie per la collaborazione.
Avatar utente
D960
Messaggi: 867
Iscritto il: mer 17 ago 2016, 10:53:17

IG 627 MXP-CAG 06/08/19

Messaggio da leggereda D960 » mer 07 ago 2019, 10:24:25

Parte 1: preparazione alla partenza

Immagine

*Premessa*

Parto con il dire che questo volo era stato programmato per il 31 marzo, data inaugurale che avrebbe visto a bordo me e un altro forumista il quale ha tentato di visitare Cagliari per anni invano. Ci tenevo particolarmente non solo perché collaboro per un blog di aviazione locale ma anche perché avrei preso due piccioni con una fava e ne avrei approfittato per tornare a casa qualche giorno. Inizialmente era previsto un day trip a zonzo per la città con l'obiettivo di visitare il centro storico del capoluogo sardo, andare in giro per il Poetto, far assaggiare le specialità locali e varie ed eventuali; tuttavia l'incidente dell' ET302 ha causato una modifica nella programmazione delle compagnie aeree motivato dal ban dell'aeromobile e di conseguenza Air Italy ha cancellato i voli durante i primi 15 giorni in attesa di trovare aerei in leasing.

*La faccenda*

Quindi a meno di 10 giorni dalla partenza ricevo l'e-mail di cancellazione. Contatto il call center e chiedo se da regolamento Enac mi spetti la compensazione economica: mi suggeriscono, gentilissimi, di compilare il modulo on-line e dopo pochi giorni arriva un' e-mail in cui sostengono che non mi sia dovuta in quanto l'evento è di natura eccezionale. Mi offrono però un buono da 300 euro da usare in un'unica tranche entro quest'anno; senza pensarci accetto di buon grado, incasso e comincio a pensare all'uso :cool2: .

*Che ne fò?*

Da qualche tempo ho cominciato ad usufruire dell'aeroporto di Milano Linate con maggiore frequenza sia per esigenze personali non proprio felici sia perché la tratta da Bologna è abbastanza cara, pertanto la combo freccia+treno pare prassi consolidata. Solitamente usufruisco della tariffa in continuità territoriale in quanto residente e studente universitario ma se il prezzo fosse abbordabile con altre compagnia non avrei problemi a raggiungere nessuno dei tre aeroporti. Scelgo quindi di conservare la tratta per il periodo estivo. Prenoto una tariffa Economy Premium all'andata (Q) mentre per il rientro - 2 settembre - scelgo Economy Classic (K) ma il pagamento effettivo sarà di 55.12 euro: 282 Tariffa base interamente scontata grazie al codice, 45.12 di Tasse e spese e 10 euro di diritti amministrativi e di emissione.

Immagine

*Si parte, in carrozz...ehm a bordo!

Il viaggio inizia in realtà ben prima. Alle 10:03 salgo nel Frecciarossa 9726 che dal Friuli-Venezia Giulia mi porterà a Milano Centrale, il cui arrivo è previsto per le 13:45. Successivamente, dato che avevo con me uno zaino, il borsone e il bagaglio grande, mi dirigo dal binario 8 al binario 2 per prendere il Malpensa Express dove un dipendente informa che il treno è a doppia composizione e consiglia di trovare posto più in fondo per chi deve scendere al T2. Riesco quindi a salire a bordo della frequenza in partenza alle 13:55 nonostante la fiumana di passeggeri in direzione opposta sia tanta e la coincidenza stretta; purtroppo il convoglio ma non sarà brandizzato Air Italy, i cui treni li vedrò solo dal finestrino in direzione opposta probabilmente come punizione divina. Il treno è confortevole, c'è spazio per i bagagli probabilmente complice l'orario di morbida; la mia carrozza è occupata per metà e non ci sarà nessun controllo dei titoli di viaggio a differenza del Frecciarossa. Per me è la prima volta a bordo del Malpensa Express, prima volta al T1 e prima volta che viaggio con la nuova IG. In generale l'impressione è che in 35 minuti da Bovisa si possa raggiungere un aeroporto intercontinentale, un intervallo di tempo ragionevole e che a mio avviso mette l'aeroporto una spanna sopra Bergamo in quanto è assente - per il momento- il collegamento ferroviario. Viaggio avvenuto in religioso silenzio.

*Benvenuti al T1!

Immagine

Utilizzo l'ascensore e mi perdo come un pollo complice più che altro la mia curiosità. Capito nella ormai conosciuta ''Porta di Milano'' dove dò uno sguardo ai 7 savi; diverse persone incuriosite fanno altrettanto ed infine riesco a raggiungere il T1. A prima vista, lo spazio che ospita i check-in è effettivamente grande mentre le vetrate permettono di ammazzare il tempo a causa delle postazioni IG ancora chiuse. Diversi i voli in partenza tra cui IG per YYZ . Anche qui una fiumana di passeggeri.

Immagine

Familiarizzo con l'aeroporto e mi reco presso l'area 5 e 6 dedicata ai check-in Air Italy. Noto subito che l'area 6 è destinata ai passeggri intercontinentali che erano impegnati ad imbarcare un numero non definito di bagagli in partenza per Lagos e Accra. Ci sono anche diversi addetti che guidano le operazioni ed effettuano una sorta di filtro bagagli in cui pongono l'etichetta ''approvato in cabina'' e controllano che il numero di pezzi per passeggero sia giusto. Non li invidio :lol: .

*Uno, nessuno, centomila bagagli a Malpensa

Immagine

L'area 5 è destinata ai voli nazionali. Sono aperte fino a 8 postazioni fra economy, drop-off e business i cui passeggeri sono già in coda; alle 15:20 mi dirigo nelle postazioni apposite. Sarebbe necessaria una sistemazione migliore delle serpentine per migliorare l'ordine della fila dato che i passeggeri erano effettivamente di più rispetto a quanto ne potesse contenere. Inizialmente il tutto va a rilento, successivamente intervengono anche assistenti del banco drop-off. Per sicurezza ho effettuato il check-in on line sette giorni prima gratuitamente e faccio presente all'addetta del mio banco che ho diritto a due bagagli da imbarcare. Dopo essersi confrontata con la collega al suo fianco, mi informa che il bagaglio sia solo uno ma che avrebbe imbarcato il secondo bagaglio (borsone) ugualmente; mi chiede eventualmente anche la ricevuta di acquisto e nel frattempo ripone il borsone in una vaschetta apposita per evitare che ci siano problemi durante il viaggio nei nastri. Dopo aver fatto presente che mi spettassero come da documento, mi ha ringraziato per la correttezza ma probabilemente la tariffa Economy Premium viene acquistata così di rado che manco loro sanno come comportarsi.


Fast track

Immagine

Utilizzo il fast track compreso nella tariffa e chiedo lumi poiché è la prima volta che mi capita di usarlo. Anche qui, il dipendente ai banchi ha sostenuto che servisse la ricevuta perché il lettore non era in grado di leggere la carta d'imbarco. In realtà non c'è stato nessun problema e trovo abbastanza assurdo che un passeggero acquisti il fast track tramite compagnia aerera e che possa non venire riconosciuto nella carta d'imbarco. Preciso che ho optato per il fast track senza però ci fosse realmente l'esigenza dato che le file scorrevano senza problemi; il tempo totale trascorso ai filtri sicurezza non ha superato i 7 minuti.

Impressione generale

Il gate incriminato per il volo di oggi è l'A50. L'idea che mi sono fatto del terminal 1 è che sia in grado di attirare grandi brand e che possa offrire una scelta abbastanza vasta per il consumatore. Si vede ad occhio il contrasto fra vecchio e nuovo e in particolare dove il pavimento sia stato sostituito in quanto l'impressione è che l'ambiente sia più spazioso e luminoso, così come il verde ospedale che porta al molo A ha fatto il suo tempo. Spinto ancora una volta dalla curiosità, ho approfittato del tempo che mi rimaneva - circa 50 minuti - prima dell'imbarco per rimanere in giro ed osservare. Nei gate A1-10 imbarcano Tap, LH, Vueling e Ig per la Sicilia mentre ai remoti AZ. Presente il banco transiti che vede du businessman lievemente alterati probabilmente a causa di un ritardo del volo che ha fatto perdere la coincidenza. Ma bando alle ciance, è tempo di imbarcarsi e quindi mi dirigo al gate A50...

Immagine
Immagine
Ultima modifica di D960 il mer 07 ago 2019, 22:35:57, modificato 4 volte in totale.
BLQ-BGY-CAG-DUB-FCO-GOA-GRO-KBP-MXP-MUC-OLB-PMF-PSA-STN-TBS-TPS-TRN-TRS-TSF-VCE

A Milén si va a Linate per i nazionali, a Bergamo per gli internazionali e a Malpensa per gli intercontinentali e i charter

Avatar utente
D960
Messaggi: 867
Iscritto il: mer 17 ago 2016, 10:53:17

Re: IG 627 MXP-CAG 06/08/19

Messaggio da leggereda D960 » mer 07 ago 2019, 18:35:06

Parte 2: l'imbarco

Immagine

*Imbarco*

Come molti di voi sapranno, l'uscita A50 significa un imbarco ai remoti. Il gate rimane effettivamente nascosto dalle scale che permettono di accedere alla zona superiore. Nello stesso spazio sono presenti i gate A50-A57, un bar ed una serie di prese di corrente che permettono di caricare il proprio telefono. Erano in corso l'imbarco di un volo Blue Panorama per la Grecia e contemporaneamente altri voli Air Italy per Olbia e Fiumicino.

IG 627 MXP-CAG
operated by Bulgaria Air, Embraer 190, LZ-SOF
configurazione 100Y/8B
STD: 17:40 ---> ATD 17:46
STA: 19:15 ---> ATA 19:07

Quando arrivo all'uscita osservo che diversi passeggeri sono in fila e non riesco a comprendere bene gli annunci, compresi quelli per l'imbarco prioritario che dovrebbe essere regolato anche qui con serpentine apposite come accade a Fiumicino e in altri aeroporti con Alitalia. In qualsiasi caso ci sono due dipendenti che iniziano puntuali a svolgere le operazioni ormai note dopo che la voce automatica - che pronuncia i nomi delle destinazioni un po' male- avvisa l'inizio dello stesso. Con la coda dell'occhio guardo lo schermo che conteggia 67 passeggeri a cui si aggiunge un infant. Rimaniamo per un paio di minuti in attesa del cobus e poi saliamo ma prima realizzo che davanti a me è situata la zona arrivi con tanto di ritiro bagagli rinnovato e devo dire che non appare male perché più luminosa e spaziosa. L'imbarco chiude 15' prima e alle 17.25 le porte del cobus fanno ciao ciao ed è tempo di andare in piazzola.

L'impatto con l'apron infinitamente esteso rispetto a quello di aeroporti minori è evidente. Si intravedono bestioni come il Boeing 787 di Neos al satellite B, l'A330 di Air Italy - in preparazione per l'Africa ? - e qualche fauna più piccola in partenza, come Ryanair e Alitalia che è tornata a Malpensa causa forza maggiore.

Immagine

Il tutto avviene nella tranquillità e nel silenzio più assoluto, senza un rumori assordanti, urla o toni scortesi. Presenti un pilota IG come passeggero, una coppia di inglesi, diversi milanesi in vacanza e qualche locale che torna a casa.
Immagine

*A bordo*

Ho un debole per gli Embraer: sono facili da imbarcare e sbarcare perché richiedono meno tempo, non hanno lo spazio sacrificato a differenza di altri regional e richiedono una pista per decollo e atterraggio molto più breve.
Salgo dalla porta anteriore in quanto il mio posto è il 3A. L'equipaggio in cockpit è interamente maschile mentre quello di cabina è al femminile: ci accolgono davanti una dipendente di Bulgaria Air e una di IG mentre posteriormente solo una dipendente Air Italy. Non appena si pronuncia la famosa frase : ''boarding completed'', subito l'assistente bulgara chiude il portellone e dopo la safety demo siamo pronti per partire. Superiamo il raccordo ad H di cui tanto mi hanno parlato e proseguiamo il rullagio: davanti a noi un 737 FR e un A320 di AZ, siamo quindi i terzi e decolliamo dalla 35R. Sotto la tratta che verrà percorsa in 1h e 12m.

Immagine

*Io e le mie ossessioni*

Non mi smentisco mai. Dal momento che gli aerei sono l'oggetto del mio studio quotidiano, comincio a toccare il materiale dei panneli e dei sedili, nonché tutti gli oggetti possibili e immaginabili per ''studiare'' l'ambiente e poter comparare le varie esperienze, pur viaggiando in barbon class e accontentandomi con poco. Poiché è un semplice volo nazionale, cosa si può fare per rendere questo trip report interessante?

1) Sickness bag con il logo che si spera possa volare in fusoliera al più presto negli aerei di corto e medio raggio. Mannaggia a me, non ho foto migliori.

Immagine

2) Atmoshere cambia look. Diversi articoli con argomento le mete invernali e di prossima (ri)apertura oltre a quelli dedicati ai voli nazionali.

Immagine

3) Safety card. Probabilmente non si era ancora vista nei vari fora o in internet ed è disponibile anche in lingua inglese. A differenza delle altre, si apre come un menù del ristorante ed è abbondantemente illustrata. Sicurezza per dummies quindi ma in formato cartaceo particolare. Si ripone in orizzontale e non in verticale nella tasca del sedile davanti.

Immagine
Immagine
Immagine
Ultima modifica di D960 il gio 08 ago 2019, 00:22:32, modificato 3 volte in totale.
BLQ-BGY-CAG-DUB-FCO-GOA-GRO-KBP-MXP-MUC-OLB-PMF-PSA-STN-TBS-TPS-TRN-TRS-TSF-VCE

A Milén si va a Linate per i nazionali, a Bergamo per gli internazionali e a Malpensa per gli intercontinentali e i charter

Avatar utente
D960
Messaggi: 867
Iscritto il: mer 17 ago 2016, 10:53:17

Re: IG 627 MXP-CAG 06/08/19

Messaggio da leggereda D960 » mer 07 ago 2019, 21:01:36

Parte 3: Su cumbidu

Raggiunta la quota per il volo livellato, è il momento del rinfresco chiamato in sardo ''cumbidu'' effettuato dalle assistenti Air Italy. La scelta di bevande è ampia e opto per un bicchiere di arancia rossa mentre da mangiare scelgo il pane guttiau come salato. Il posto 3A è spazioso perché le file 1 e 2 sono destinate alla business class e una tendina separa i due ambienti. Di conseguenza, poiché la distanza fra i sedili è più grande, il tavolino è estraibile al lato della poltrona. Il libro ''Elements of Fluid Dynamics'' non è però compreso nel prezzo ma se volete dare l'esame al posto mio, accomodatevi pure :green: .

Immagine
Immagine

Il brand Air Italy è presente, nei bicchieri, nei tovaglioli e nei poggiatesta.

Immagine
Immagine
Immagine
Immagine

C'è una differenza fra la business class chiamata ''Silver business class'', come scritto nelle cappelliere e l'economy. I sedili in business sono 8 e foderati meglio rispetto a quelli dell'economy, quindi mi aspetto siano più comodi. Sotto ho inserito un particolare del segnali che vieta di fumare.

Immagine
Immagine

Sporadiche turbolenze in volo esclusivamente durante la salita e in fase di discesa. Il silenzio impera sovrano anche a 33.000 piedi di quota.
Ultima modifica di D960 il gio 08 ago 2019, 15:41:12, modificato 8 volte in totale.
BLQ-BGY-CAG-DUB-FCO-GOA-GRO-KBP-MXP-MUC-OLB-PMF-PSA-STN-TBS-TPS-TRN-TRS-TSF-VCE

A Milén si va a Linate per i nazionali, a Bergamo per gli internazionali e a Malpensa per gli intercontinentali e i charter

Avatar utente
D960
Messaggi: 867
Iscritto il: mer 17 ago 2016, 10:53:17

Re: IG 627 MXP-CAG 06/08/19

Messaggio da leggereda D960 » mer 07 ago 2019, 21:16:41

Parte 4: l'arrivo e considerazioni sparse

Stavolta l'avvicinamento non avviene dalla parte del mare e quindi l'atterraggio è in pista 14.
A differenza del precedente, non permette di vedere Cagliari adeguatamente: non ci saranno quindi foto né del Poetto, né di Viale Roma, né del Porto, della Basilica di Bonaria e del mio caro vecchio liceo. Al suo posto è possibile vedere dal finestrino i terreni poco coltivati ma soprattutto aridi e la ferrovia che conduce al capolinea.

Immagine

A CAG sbarchiamo ai remoti e ci aspetta un solo cobus come a Malpensa. L'Embraer è bellissimo e merita qualche altro momento di devozione in tutta la sua solitudine. La piazzola è la medesima occupata dagli altri voli IG durante le varie fasi della giornata.

Immagine
Immagine

Siamo in 16 a ritirare i bagagli che arrivano alle 19:25 uno dietro l'altro.

Considerazioni sparse:
*nessuno si è lamentato che l'aereo fosse bulgaro;
*gli annunci avvenivano in italiano da parte del personale italiano di IG; solo quattro annunci in croce sono avvenuti in bulgaro ma riguardavano comunicazioni tra il cockpit ed il personale;
*l'assistente di volo in divisa Bulgaria Air si è occupata di effettuare la safety demo e il ritiro della spazzatura. C'è quindi una spartizione dei compiti fra il personale;
*bisogna lavorare ancora sul personale di terra a Malpensa e sul rinnovo dell'infrastruttura. Ci sono margini di miglioramento e potenzialità da sfruttare;
*qualche sedile andrebbe rifoderato;
Ultima modifica di D960 il mer 07 ago 2019, 23:58:22, modificato 2 volte in totale.
BLQ-BGY-CAG-DUB-FCO-GOA-GRO-KBP-MXP-MUC-OLB-PMF-PSA-STN-TBS-TPS-TRN-TRS-TSF-VCE

A Milén si va a Linate per i nazionali, a Bergamo per gli internazionali e a Malpensa per gli intercontinentali e i charter

milmxp
Messaggi: 1431
Iscritto il: sab 02 lug 2016, 18:51:50

Re: IG 627 MXP-CAG 06/08/19

Messaggio da leggereda milmxp » mer 07 ago 2019, 21:45:44

Ma sì può rivelare l'identità dell'altro forumista? :green:

Avatar utente
I-Alex
Moderatore
Messaggi: 25550
Iscritto il: sab 13 ott 2007, 01:13:01
Località: near Malpensa

Re: IG 627 MXP-CAG 06/08/19

Messaggio da leggereda I-Alex » mer 07 ago 2019, 22:13:07

grazie per l’ampio e interessante Report del viaggio, buon riposo e salutami Casteddu!
Malpensa airport user

Avatar utente
D960
Messaggi: 867
Iscritto il: mer 17 ago 2016, 10:53:17

Re: IG 627 MXP-CAG 06/08/19

Messaggio da leggereda D960 » mer 07 ago 2019, 22:32:23

milmxp ha scritto:Ma sì può rivelare l'identità dell'altro forumista? :green:

Mah, chi potrà mai essere? :fischio:

I-Alex ha scritto:grazie per l’ampio e interessante Report del viaggio, buon riposo e salutami Casteddu!

Grazie. Data l'ingente cifra di risarcimento offerta dalla compagnia, mi sembrava doveroso un trip report. Mi sento meno in colpa ora :cool2: .
BLQ-BGY-CAG-DUB-FCO-GOA-GRO-KBP-MXP-MUC-OLB-PMF-PSA-STN-TBS-TPS-TRN-TRS-TSF-VCE

A Milén si va a Linate per i nazionali, a Bergamo per gli internazionali e a Malpensa per gli intercontinentali e i charter

Avatar utente
D960
Messaggi: 867
Iscritto il: mer 17 ago 2016, 10:53:17

Re: IG 627 MXP-CAG 06/08/19

Messaggio da leggereda D960 » mer 07 ago 2019, 23:03:10

Dulcis in fundo

Immagine
BLQ-BGY-CAG-DUB-FCO-GOA-GRO-KBP-MXP-MUC-OLB-PMF-PSA-STN-TBS-TPS-TRN-TRS-TSF-VCE

A Milén si va a Linate per i nazionali, a Bergamo per gli internazionali e a Malpensa per gli intercontinentali e i charter

Avatar utente
hal
Site Admin
Messaggi: 8119
Iscritto il: gio 04 ott 2007, 21:13:47
Località: MXP

Re: IG 627 MXP-CAG 06/08/19

Messaggio da leggereda hal » mer 07 ago 2019, 23:40:40

Ottimo e puntuale report , GRAZIE!!!
Il maggior nemico della conoscenza non è l’ignoranza,
è la presunzione della conoscenza.


Stephen Hawking

Avatar utente
D960
Messaggi: 867
Iscritto il: mer 17 ago 2016, 10:53:17

Re: IG 627 MXP-CAG 06/08/19

Messaggio da leggereda D960 » gio 08 ago 2019, 12:28:47

hal ha scritto:Ottimo e puntuale report , GRAZIE!!!


Di nulla. Non penso farò qualcosa per il rientro dato che mi pare di essere stato abbastanza esaustivo. Spero solo che in questo modo si ponga la parola fine a certi dubbi riguardo all' ''aeromobile bulgaro'' e che possa soddisfare anche curiosità da parte di chi è ancora restìo a volarci.
BLQ-BGY-CAG-DUB-FCO-GOA-GRO-KBP-MXP-MUC-OLB-PMF-PSA-STN-TBS-TPS-TRN-TRS-TSF-VCE

A Milén si va a Linate per i nazionali, a Bergamo per gli internazionali e a Malpensa per gli intercontinentali e i charter

Avatar utente
D960
Messaggi: 867
Iscritto il: mer 17 ago 2016, 10:53:17

Re: IG 627 MXP-CAG 06/08/19

Messaggio da leggereda D960 » lun 02 set 2019, 15:55:02

Contrariamente a quanto scritto sopra, svolgo la seconda parte del trip report di taglio differente.
BLQ-BGY-CAG-DUB-FCO-GOA-GRO-KBP-MXP-MUC-OLB-PMF-PSA-STN-TBS-TPS-TRN-TRS-TSF-VCE

A Milén si va a Linate per i nazionali, a Bergamo per gli internazionali e a Malpensa per gli intercontinentali e i charter

Avatar utente
D960
Messaggi: 867
Iscritto il: mer 17 ago 2016, 10:53:17

Re: IG 627 MXP-CAG 06/08/19

Messaggio da leggereda D960 » lun 02 set 2019, 16:10:26

II PARTE: l'esodo

Immagine

Dopo qualche settimana di studio e di vacanze è tempo di andare nuovamente via da casa ed affrontare la nuova sessione di esami. Anche stavolta ho viaggiato con Air Italy per sfruttare la compensazione ricevuta ma non in economy premium, bensì in economy classic. Il motivo per cui ho deciso di recensire la seconda parte è dato da alcuni aspetti che mi hanno notevolmente colpito e mi hanno fatto pensare alla differenza che intercorre tra la vecchia Meridiana e la nuova Air Italy.

*Aeroporto*
Non abito a Cagliari ma giù di lì e per raggiungere l'aeroporto impiego circa 40' considerando il traffico scorrevole. Verso le 8:30 sono finalmente arrivato con madre, guest star che ha deciso di accompagnarmi anche se mi scaricherà davanti alla sezione partenze senza superare i 10' di sosta. Da diversi mesi l'aeroporto di Cagliari ha iniziato a regolare i flussi di auto a causa del numero di passeggeri sempre più elevato: si stima che il 2019 possa chiudere attorno ai 4,5-4,6 rispetto ai 4,3 milioni dell'anno scorso. L'aerostazione è facilmente accessibile dalla strada statale 130 e dista solo 7 km dal centro abitato.

Immagine


*Procedure di accettazione*
Immagine

Cagliari ha tre isole per effettuare i check-in: A, B, C. I banchi A sono relativamente vicini ai controlli mentre i C sono i più lontani, tanto per intenderci vicino al corridoio che porta verso i parcheggi di sosta a lungo termine e alla stazione ferroviaria. Inizialmente IG era situata al blocco B mentre da diversi mesi è stata spostata al blocco A dietro ai desk di Alitalia. I numeri che occupa sono 10,11,12 di cui l'ultimo riservato alla classe business o ai titolary Fly Pass. Avevo effettuato il check-in on line in precedenza come da prassi per evitare inutili e fastidiosi overbooking e mi dirigo in fila 11 per imbarcare il bagaglio da 20 kg. Noto che le procedure non sono immediate e vanno a rilento senza sapere il perché anche se lo scoprirò più tardi: ci sono tre addetti che registrano e controllano affannosamente i documenti dei passeggeri in transito per USA e Canada. Ho notato da subito - e con la mia discrezione :fischio: - diversi diretti a Toronto con tanto di bag tag a forma di foglia d'acero nei bagagli.

Per la prima volta in assoluto noto il tappetto rosso nella fila 12, mai visto nemmeno con Alitalia in tutta la mia effimera vita. Ovviamente brandizzato. A fianco presenti i vecchi nastri Meridiana assieme a quelli di Siberia Airlines.
Immagine

Arrivato il mio turno, mi viene chiesto di imbarcare sia il primo che il secondo bagaglio a mano in quanto il volo è pieno e lo spazio in cabina potrebbe non essere sufficiente. Questo filtro bagagli non causerà problemi una volta saliti a bordo. Mi dirigo ai controlli dove non c'è molta fila e mi dirigo al gate 10.
BLQ-BGY-CAG-DUB-FCO-GOA-GRO-KBP-MXP-MUC-OLB-PMF-PSA-STN-TBS-TPS-TRN-TRS-TSF-VCE

A Milén si va a Linate per i nazionali, a Bergamo per gli internazionali e a Malpensa per gli intercontinentali e i charter

Avatar utente
D960
Messaggi: 867
Iscritto il: mer 17 ago 2016, 10:53:17

Re: IG 627 MXP-CAG 06/08/19

Messaggio da leggereda D960 » lun 02 set 2019, 17:12:40

*Procedure di imbarco e servizio di bordo*

Immagine

I gate di Cagliari sono situati in un primo piano e in uno inferiore dove si imbarca esclusivamente con i cobus oppure è necessario camminare per un breve tratto sempre in sicurezza. L'imbarco avviene tramite due cobus e mi appropinquo nel primo; una volta a bordo attenderò non più di 15 minuti in attesa del successivo. Piccola nota a margine: durante l'imbarco ero circondato di passeggeri che parlavano inglese con accento americano. ''Ma vado a Milano o a New York? :green:'' cit. Presente anche una jazz band che più tardi scoprirò aver suonato la sera precedente a Porto Pino ed un uomo con al collo il badge Air Italy con cui parlerò a bordo, in cobus e agli arrivi.

I primi a salire a bordo sono le famiglie con i bambini, minori non accompagnati, passeggeri con mobilità ridotta - assenti - e membri fly pass o in business.

IG 624 CAG - MXP
operated by Bulgaria Air, Embraer 190, LZ-PLO
configurazione 100Y/8B
STD: 09:55 ---> ATD 10:14
STA: 11:25 ---> ATA 11:27
102 passeggeri a bordo di cui 4 in business ed un minore non accompagnato.

Immagine

In volo per la prima volta osservo come inizia un servizio business in un volo nazionale: welcome drink di benvenuto a cui seguirà un pasto a cui non ho assistito perché le la sezione economy e quella business vengono rigorosamente separate da una tendina. Gli assistenti di volo interessati sono due per la prima ed uno per la seconda anche se l'assistene di volo di Bulgaria Air ha collaborato ad entrambi. Sarà sempre lei a ritirare la spazzatura esattamente come descritto in precedenza.

Immagine

Il servizio di economy è comunque ricco ed è superiore a quello di qualsiasi altro vettore operante voli nazionali. Non solo è compreso nel prezzo del biglietto ma ammette una vasta scelta di bevande. Scelgo il the caldo al limone - una delle tre tipologie (!) - accompagnato dai biscotti ai mirtilli. Mi viene proposto anche un bicchiere d'acqua che accetto di buon grado.
Ultima modifica di D960 il lun 02 set 2019, 18:07:31, modificato 1 volta in totale.
BLQ-BGY-CAG-DUB-FCO-GOA-GRO-KBP-MXP-MUC-OLB-PMF-PSA-STN-TBS-TPS-TRN-TRS-TSF-VCE

A Milén si va a Linate per i nazionali, a Bergamo per gli internazionali e a Malpensa per gli intercontinentali e i charter

Avatar utente
D960
Messaggi: 867
Iscritto il: mer 17 ago 2016, 10:53:17

Re: IG 627 MXP-CAG 06/08/19

Messaggio da leggereda D960 » lun 02 set 2019, 17:40:27

*Chiacchiere ad alta quota*
Immagine

Il mio posto è il 14D dato che il 3C è occupato dai passeggeri in business. Lo spazio è inferiore ma comunque vivibile per un'ora e mezza di volo. Tratta tranquilla, scambio due chiacchiere con il mio vicino di posto che rimane soddisfatto della scelta dato che ''non ti danno ormai nulla e a caro prezzo'' cit. Mi alzo e con la scusa si andare in bagno parlo un po' con una delle assistenti di volo ed il responsabile manutenzione della cabina.

Scopro immediatamente che l'A/V è una mia conoscenza virtuale e appartenente ad un gruppo di fan della compagnia su Facebook. Si parla del più e del meno e annoto quanto segue:

*New York e Miami vanno molto bene, non sono pienissime d'inverno ma danno comunque i loro risultati mentre San Francisco e Los Angeles sono più irregolari: quindi tratte piene e altre con 80 passeggeri circa e poco più.
*Delhi imbarcava più di Mumbai.
*Qatar ha standard alti di cabina e da quando sono entrati hanno deciso di alzare la qualità in ambito manutentivo e anche per quanto riguarda le pulizie.
*Il personale è contento della svolta presa da Air Italy.
*Nessuna notizia della flotta di corto e medio raggio ma soddisfatti di lavorare con l'Embraer.

Atterraggio per la 35R dove il percorso è troppo lungo fino al T1 a mio avviso. Stendiamo un velo pietoso per la gestione handling: decidono dopo 15 minuti da quale porta farci sbarcare - sarà quella posteriore e i bagagli arrivano dopo 40 minuti. Prima vengono segnalati nel nastro 5, poi sparisce la scritta e compare nel nastro 4 ed infine arrivano nel 5 causando disagi fra i passeggeri. A fianco presente pure Dimitrov che ha atteso quanto me il bagaglio non so se da FCO o da MUC. Tralascio il fatto che stavano dimenticando un minore non accompagnato a bordo. Abbastanza disorganizzati e su questo punto non ci siamo.

Colgo l'occasione di ringraziare il personale con cui ho parlato e faccio un grande in bocca al lupo a tutti affinché l'avventura di Air Italy possa avere successo e diventare una compagnia finalmente stabile. Da questo inverno avverrà l'inversione delle ondate che permetterà per la prima volta a CAG di volare in giornata con una compagnia di linea a Milano Malpensa.

Fine.


Immagine
BLQ-BGY-CAG-DUB-FCO-GOA-GRO-KBP-MXP-MUC-OLB-PMF-PSA-STN-TBS-TPS-TRN-TRS-TSF-VCE

A Milén si va a Linate per i nazionali, a Bergamo per gli internazionali e a Malpensa per gli intercontinentali e i charter


Torna a “SPOTTING, TR, VIDEO e FOTO”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti