Riapertura dopo COVID-19 IL caso Linate

le news dal "E.Forlanini"
Avatar utente
malpensante
Messaggi: 13245
Iscritto il: mar 20 nov 2007, 18:05:14
Località: Milano

Riapertura dopo COVID-19 IL caso Linate

Messaggio da leggereda malpensante » ven 26 giu 2020, 10:47:20

Purtroppo la segatura è ampiamente diffusa nella testa dei lettori di giornale e in quella dei direttori, vedi Sallusti.

KittyHawk
Messaggi: 4904
Iscritto il: mer 11 giu 2008, 23:29:09
Località: Milano

Re: Riapertura dopo COVID-19 IL caso Linate

Messaggio da leggereda KittyHawk » ven 26 giu 2020, 11:02:48

Articolo del Corriere sulla questione:
https://milano.corriere.it/notizie/cron ... 8db9.shtml
LO SCALO DI MILANO
Linate potrebbe riaprire
a settembre. Ma Sea insiste: «I costi sono insostenibili»
di Leonard Berberi
Notare il titolo "Lo scalo di Milano", come se Malpensa non lo fosse.
Ma questa gente ha la segatura in testa?
L'unico vero, indiscutibile e chiarificatore passaggio dell'articolo è il seguente:
Se la società di gestione dovesse avere bisogno di una ricapitalizzazione — è il messaggio di Brunini a De Micheli — le risorse finanziarie verrebbero pescate tra i milanesi dal momento che è il Comune che possiede la maggioranza di Sea con il 54,81%.
Tutto il resto non conta.
Detto con altre parole: "finora SEA ha elargito dividendi ogni anno per le casse del Comune di Milano. Se saremo obbligati a riaprire Linate accumuleremo altre perdite e non solo non ci saranno dividendi ma se dovessimo ricapitalizzare il Comune di Milano dovrà sborsare soldi dei milanesi per non perdere la maggioranza dell'azienda".
Ora tocca al Governo decidere se accontentare AZ per una manciata di voli (che quasi certamente non miglioreranno i conti della compagnia aerea) o puntare all'elezione del sindaco di Milano della prossima primavera.

Avatar utente
malpensante
Messaggi: 13245
Iscritto il: mar 20 nov 2007, 18:05:14
Località: Milano

Re: Riapertura dopo COVID-19 IL caso Linate

Messaggio da leggereda malpensante » ven 26 giu 2020, 11:27:52

Se si arrivasse ad una ricapitalizzazione il Comune non ci metterebbe soldi e la maggioranza passerebbe a F2i, senza neanche pagare il premio di maggioranza.
Degna conclusione dell’aver succhiato dividendi ordinari e straordinari come se fossero gli aeroporti della Transilvania.

Avatar utente
malpensante
Messaggi: 13245
Iscritto il: mar 20 nov 2007, 18:05:14
Località: Milano

Re: Riapertura dopo COVID-19 IL caso Linate

Messaggio da leggereda malpensante » ven 26 giu 2020, 11:28:56

Linate è il city airport,
Malpensa è il country airport.

KittyHawk
Messaggi: 4904
Iscritto il: mer 11 giu 2008, 23:29:09
Località: Milano

Re: Riapertura dopo COVID-19 IL caso Linate

Messaggio da leggereda KittyHawk » ven 26 giu 2020, 13:48:36

Se si arrivasse ad una ricapitalizzazione il Comune non ci metterebbe soldi e la maggioranza passerebbe a F2i, senza neanche pagare il premio di maggioranza.
Degna conclusione dell’aver succhiato dividendi ordinari e straordinari come se fossero gli aeroporti della Transilvania.
Non è detto. Prenderebbero i soldi da qualche altro capitolo di spesa, pur di non perdere la maggioranza dei voti.

Mauz
Messaggi: 2200
Iscritto il: gio 10 lug 2008, 18:41:39
Località: Milano

Re: Riapertura dopo COVID-19 IL caso Linate

Messaggio da leggereda Mauz » sab 27 giu 2020, 21:44:08

E pensare che la natura e la chimica hanno chiuso Linate offerendo un assist irripetibile. Linate é già chiuso e la vita continua anche senza di lui. Non devono far altro che NON riaprirlo più. E fare al suo posto il nuovo stadio di Milano o anche due.
Più che la natura e la chimica è la scarsità di denaro pubblico da buttare che inizia a produrre l'effetto di mettere in riga gli amministratori pubblici.

Già il comune non potrà mi mungere e sarà tanto se non dovrà ripianare. Ci manca solo di aggravare le perdite...

Inviato dal mio JSN-L21 utilizzando Tapatalk

Stiamo monitorando attentamente la situazione. (Claudia)

Avatar utente
malpensante
Messaggi: 13245
Iscritto il: mar 20 nov 2007, 18:05:14
Località: Milano

Riapertura dopo COVID-19 IL caso Linate

Messaggio da leggereda malpensante » lun 29 giu 2020, 18:55:07

Oggi ho prenotato un OLB-MIL Alitalia per il primo settembre, scoprendo sul biglietto che atterrerò a Linate. Il sito web di Alitalia, a chi volesse prenotare, indica ancora l’arrivo a Malpensa.

Avatar utente
Tropicalista
Messaggi: 254
Iscritto il: lun 11 mar 2019, 21:46:46
Località: Lomellina

Re: Riapertura dopo COVID-19 IL caso Linate

Messaggio da leggereda Tropicalista » mar 30 giu 2020, 09:18:34

Collegandomi a quanto detto da Malpensante ieri ho ricevuto una mail da LH, dove mi aspettavo l'avvertimento di cambio di aeroporto... per il mio Milano-Francoforte e VV. Con mio stupore è solamente un cambio di orario (10 minuti)...
ad oggi il 16 Luglio partirò dal Forlanini...

easyMXP
Messaggi: 4376
Iscritto il: mer 20 ago 2008, 16:00:52

Re: Riapertura dopo COVID-19 IL caso Linate

Messaggio da leggereda easyMXP » mar 30 giu 2020, 15:31:07

Collegamento da MXP oggi al TG3R con servizi su MXP e LIN.
Nel servizio su MXP hanno detto che LIN riapre il 14 luglio, nel servizio su LIN che SEA vorrebbe riaprirlo a ottobre, ma AZ sta facendo pressioni per riaprirlo subito. Riaprirlo darebbe una perdita di 2 milioni al mese a SEA (per così poco, immagino che vincerà AZ).

KittyHawk
Messaggi: 4904
Iscritto il: mer 11 giu 2008, 23:29:09
Località: Milano

Re: Riapertura dopo COVID-19 IL caso Linate

Messaggio da leggereda KittyHawk » mar 30 giu 2020, 16:46:39

Fin quando dura la salvaguardia degli slot non usati? Perché, se LIN riapre su spinta di AZ, non sarà più possibile chiedere che gli slot siano comunque preservati e bisognerà operare tutti i voli. E mi par di ricordare che nell'era pre-COVID-19 non tutti i voli AZ fossero delle miniere d'oro.
Comunque LH, AF, U2 etc. ringraziano in anticipo per la mossa furba.

Domanda cattivella: quanto tempo passerà prima che da Roma si lamentino perché i milanesi non volano più da LIN come prima?

easyMXP
Messaggi: 4376
Iscritto il: mer 20 ago 2008, 16:00:52

Re: Riapertura dopo COVID-19 IL caso Linate

Messaggio da leggereda easyMXP » mar 30 giu 2020, 16:59:01

Fin quando dura la salvaguardia degli slot non usati? Perché, se LIN riapre su spinta di AZ, non sarà più possibile chiedere che gli slot siano comunque preservati e bisognerà operare tutti i voli. E mi par di ricordare che nell'era pre-COVID-19 non tutti i voli AZ fossero delle miniere d'oro.
Comunque LH, AF, U2 etc. ringraziano in anticipo per la mossa furba.

Domanda cattivella: quanto tempo passerà prima che da Roma si lamentino perché i milanesi non volano più da LIN come prima?
E' il contrario, la salvaguardia degli slot non usati vale proprio se l'aeroporto riapre. Se è chiuso, non c'è niente da salvaguardare, è tutto congelato.

KittyHawk
Messaggi: 4904
Iscritto il: mer 11 giu 2008, 23:29:09
Località: Milano

Re: Riapertura dopo COVID-19 IL caso Linate

Messaggio da leggereda KittyHawk » mar 30 giu 2020, 17:24:47

Mi sono evidentemente spiegato male: con l'aeroporto aperto forse per una o due stagioni IATA salvi gli slot, anche senza volare, poi o voli o li perdi. E AZ non è mai riuscita a sfruttare veramente gli slot (leggi farci un bel profitto) e per non perderli negli anni passati è riuscita solo a inventarsi voli improponibili e in perdita.
Aveva (ha) l'occasione irripetibile di evitare il dilemma tra perdite continue e ingresso della concorrenza, lasciando LIN chiuso, ma si vede che i 3 miliardi di dote hanno completamente offuscato le menti a FCO.

Avatar utente
I-Alex
Moderatore
Messaggi: 26130
Iscritto il: sab 13 ott 2007, 01:13:01
Località: near Malpensa

Re: Riapertura dopo COVID-19 IL caso Linate

Messaggio da leggereda I-Alex » mar 30 giu 2020, 23:01:05

Fin quando dura la salvaguardia degli slot non usati? Perché, se LIN riapre su spinta di AZ, non sarà più possibile chiedere che gli slot siano comunque preservati e bisognerà operare tutti i voli. E mi par di ricordare che nell'era pre-COVID-19 non tutti i voli AZ fossero delle miniere d'oro.
Comunque LH, AF, U2 etc. ringraziano in anticipo per la mossa furba.

Domanda cattivella: quanto tempo passerà prima che da Roma si lamentino perché i milanesi non volano più da LIN come prima?
per tutta la IATA Summer 2020
Malpensa airport user

easyMXP
Messaggi: 4376
Iscritto il: mer 20 ago 2008, 16:00:52

Re: Riapertura dopo COVID-19 IL caso Linate

Messaggio da leggereda easyMXP » mar 30 giu 2020, 23:44:16

Mi sono evidentemente spiegato male: con l'aeroporto aperto forse per una o due stagioni IATA salvi gli slot, anche senza volare, poi o voli o li perdi. E AZ non è mai riuscita a sfruttare veramente gli slot (leggi farci un bel profitto) e per non perderli negli anni passati è riuscita solo a inventarsi voli improponibili e in perdita.
Aveva (ha) l'occasione irripetibile di evitare il dilemma tra perdite continue e ingresso della concorrenza, lasciando LIN chiuso, ma si vede che i 3 miliardi di dote hanno completamente offuscato le menti a FCO.
Si, non avevo capito, il tuo ragionamento non farebbe una grinza con una società "normale", ma in AZ tutto ruota intorno agli occupati, che sono il requisito da cui discende tutto. Dati quindi X assunti, bisogna farli volare a prescindere, e probabilmente, volare per volare, a LIN pensano di perdere meno che a MXP o FCO.

Mattia
Messaggi: 2359
Iscritto il: sab 29 dic 2007, 14:35:09

Re: Riapertura dopo COVID-19 IL caso Linate

Messaggio da leggereda Mattia » mer 01 lug 2020, 13:37:59

Linate riapre il 13 luglio

Avatar utente
malpensante
Messaggi: 13245
Iscritto il: mar 20 nov 2007, 18:05:14
Località: Milano

Re: Riapertura dopo COVID-19 IL caso Linate

Messaggio da leggereda malpensante » mer 01 lug 2020, 13:42:04

E vai...
...meglio non dire dove.

I-GABE
Messaggi: 1470
Iscritto il: sab 23 mag 2009, 18:35:41
Località: London, UK

Re: Riapertura dopo COVID-19 IL caso Linate

Messaggio da leggereda I-GABE » mer 01 lug 2020, 13:49:57

Articolo di Repubblica
https://www.repubblica.it/economia/2020 ... P1-S1.8-T1

Si parla di limitazioni a 2 decolli / ora, vi torna?
Comunque mi pare veramente suicida da parte di Alitalia.

EDIT
Mi spiace solo che a pagare saranno i milanesi, probabilmente con tagli ad altre voci di spesa del Comune.
Oddio, a pensarci bene, Sala se lo merita.

Avatar utente
mxp98
Moderatore
Messaggi: 6988
Iscritto il: sab 06 ott 2007, 14:23:03
Località: between indav and farak

Re: Riapertura dopo COVID-19 IL caso Linate

Messaggio da leggereda mxp98 » mer 01 lug 2020, 14:19:39

Da buoni sudditi inchiniamoci a Sua Maestà.

Inviato dal mio Redmi Note 6 Pro utilizzando Tapatalk

Marco
Linate è comodo però Malpensa è utile
The engine is the heart of an airplane but the pilot is its soul.

KittyHawk
Messaggi: 4904
Iscritto il: mer 11 giu 2008, 23:29:09
Località: Milano

Re: Riapertura dopo COVID-19 IL caso Linate

Messaggio da leggereda KittyHawk » mer 01 lug 2020, 14:46:29

Solo 4 movimenti/ora, in un aeroporto che potrebbe gestirne fino a 8 volte tanto, come da esempi storici?
Auguri! Perché, poco ma sicuro, i governi dietro alle varie AF, LH etc. si faranno di sicuro sentire - per inciso, sono gli stessi governi che decideranno quanti soldi europei arriveranno all'Italia, per chi se lo fosse dimenticato - e faranno in modo che con questa riapertura gli slot disponibili per ciascuna compagnia aerea non siano proporzionali a quelli posseduti pre-COVID.
Insomma, con la sua mossa la coppia AZ+ENAC avvantaggerà la concorrenza senza trarne alcun vantaggio.

BA99
Messaggi: 256
Iscritto il: mer 11 apr 2018, 14:18:16

Re: Riapertura dopo COVID-19 IL caso Linate

Messaggio da leggereda BA99 » mer 01 lug 2020, 15:04:51

Ma che poi, a me risulta che la stessa AZ in questi giorni da MXP stia operando, in certe fasce orarie, ben più di 4 voli all'ora... Come faranno a farli stare tutti?

Avatar utente
I-Alex
Moderatore
Messaggi: 26130
Iscritto il: sab 13 ott 2007, 01:13:01
Località: near Malpensa

Re: Riapertura dopo COVID-19 IL caso Linate

Messaggio da leggereda I-Alex » mer 01 lug 2020, 15:05:25

ma che senso ha limitarlo? O lo apri o lo tieni chiuso, che imbecilli
Malpensa airport user

Avatar utente
Clipper_Mandarin
Messaggi: 323
Iscritto il: dom 10 feb 2008, 11:53:06

Re: Riapertura dopo COVID-19 IL caso Linate

Messaggio da leggereda Clipper_Mandarin » mer 01 lug 2020, 15:08:08

ma che senso ha limitarlo? O lo apri o lo tieni chiuso, che imbecilli
Potrebbe essere limitato per non intasare il terminal?
Certo, la logica vorrebbe che rimanesse chiuso ... ... ... la logica ... ...
Ciao,
Massimo

Avatar utente
mattaus313
Messaggi: 1677
Iscritto il: sab 29 set 2018, 15:51:39

Re: Riapertura dopo COVID-19 IL caso Linate

Messaggio da leggereda mattaus313 » mer 01 lug 2020, 15:25:24

Che poi per AZ potrebbe pure avere un senso dato che avrebbe il vantaggio della tanto amata (?) posizione per giunta con slot limitati ai soli che verosimilmente riesce a riempire e senza troppa concorrenza e con traffico in gran parte nazionale.

Per SEA un po' viene da dire amen, ha sempre lottato per il dividendo senza mai badare troppo a fare sistema e lavorare in sinergia anche con Roma (governi). Finché il portafoglio clienti è gonfio immagino vada tutto bene, no?

Inviato dal mio ONEPLUS A6013 utilizzando Tapatalk

"Because you needed a lot of capital in an airline, you needed to be where the financial markets were, and obviously that's New York"

Mauz
Messaggi: 2200
Iscritto il: gio 10 lug 2008, 18:41:39
Località: Milano

Re: Riapertura dopo COVID-19 IL caso Linate

Messaggio da leggereda Mauz » mer 01 lug 2020, 15:28:27

Come volevasi dimostrare. Credo anche che questa faccenda chiarisca definitivamente chi in Italia decide il bello e il cattivo tempo in merito all'addetto aeroportuale lombardo: i milanesi/lombardi o i romani? I romani.

Inoltre credo anche che questo chiuda la porta anche a qualsiasi assurda velleità di ipotetico "minihub" AZ a MXP.


A questo punto spero solo che il comune si ritrovi costretto a vendere le quote di SEA.
Non me ne frega a chi. Tanto peggio di così è difficile fare....

Inviato dal mio JSN-L21 utilizzando Tapatalk

Stiamo monitorando attentamente la situazione. (Claudia)

Avatar utente
Clipper_Mandarin
Messaggi: 323
Iscritto il: dom 10 feb 2008, 11:53:06

Re: Riapertura dopo COVID-19 IL caso Linate

Messaggio da leggereda Clipper_Mandarin » mer 01 lug 2020, 15:36:36

ma che senso ha limitarlo? O lo apri o lo tieni chiuso, che imbecilli
Potrebbe essere limitato per non intasare il terminal?
Certo, la logica vorrebbe che rimanesse chiuso ... ... ... la logica ... ...
Ma poi, i quattro movimenti/ora saranno a disposizione di Alitalia?
Immagino che anche le altre compagnie UE esigeranno il loro spazio. E dunque? Si apre per accontentare Alitalia ma alla fine potrà farci volare una dozzina di aerei al giorno!!
Ciao,
Massimo


Torna a “info LINATE - LIN”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 10 ospiti