Wizzair apre base, +21 rotte da Luglio 2020

le news dal "Città di Milano"
Avatar utente
D960
Messaggi: 1191
Iscritto il: mer 17 ago 2016, 10:53:17

Re: Wizzair apre base, +21 rotte da Luglio 2020

Messaggio da leggereda D960 » sab 04 lug 2020, 10:09:12

Vorrei ricordare anche che il ''low cost'' ha prezzi che sono da capogiro, non proprio da morti di fame.
AHO-BLQ-BGY-CAG-DUB-FCO-GOA-GRO-KBP-LIN-MXP-MUC-OLB-PMF-PSA-STN-TBS-TPS-TRN-TRS-TSF-VCE

A Milén si va a Linate per i nazionali, a Bergamo per gli internazionali e a Malpensa per gli intercontinentali e i charter

BAlorMXP
Messaggi: 1681
Iscritto il: dom 14 ott 2007, 12:59:55
Località: MILANO

Re: Wizzair apre base, +21 rotte da Luglio 2020

Messaggio da leggereda BAlorMXP » sab 04 lug 2020, 10:36:18

Vorrei ricordare anche che il ''low cost'' ha prezzi che sono da capogiro, non proprio da morti di fame.
Fra l’altro ho prenotato già due voli con loro e per i motivi più svariati la tariffa a 9,99 non mi conveniva per cui ho preferito optare per WizzGo.


Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk

Avatar utente
mattaus313
Messaggi: 1702
Iscritto il: sab 29 set 2018, 15:51:39

Re: Wizzair apre base, +21 rotte da Luglio 2020

Messaggio da leggereda mattaus313 » sab 04 lug 2020, 12:10:51

Vorrei ricordare anche che il ''low cost'' ha prezzi che sono da capogiro, non proprio da morti di fame.
Il low cost che metti tra virgolette però è una lama a doppio taglio: in primis dovrebbe essere per loro (low cost=costi bassi) poi è stato associato - a tratti giustamente - a tariffe basse, cosa che però non è sempre necessariamente vera, come sappiamo. E questo vuol dire una cosa, che spesso ci dimentichiamo: il prezzo massimo te lo impone il mercato, finché vendi puoi salire, quello minimo il tuo modello di business. E come più volte è stato detto, se hai un CASK (che per motivi ovvi) è quasi la metà di quello di una full service puoi permetterti di aggredire il mercato su quello. E ormai direi che funziona come strategia dato che il prezzo appunto è diventata una leva abbastanza importante anche nel mercato business.
"Because you needed a lot of capital in an airline, you needed to be where the financial markets were, and obviously that's New York"

Avatar utente
D960
Messaggi: 1191
Iscritto il: mer 17 ago 2016, 10:53:17

Re: Wizzair apre base, +21 rotte da Luglio 2020

Messaggio da leggereda D960 » sab 04 lug 2020, 12:51:46

Ribadisco, quel ragionamento poteva essere valido 20 anni fa quando Ryanair vendeva voli a 0,01 euro per utilizzare i contributi e aprire nuove rotte da Stockazenburg a Palermo, da Cagliari a Rodi e quant'altro. Oggi la differenza nel corto e medio raggio talvolta è sottile e si predilige il volo diretto dove possibile. Che differenza c'è fra un utente point-to-point che dalla Sicilia sceglie una low cost per andare a FCO oppure Alitalia? Nessuno, se non quello di accumulare miglia dato che il servizio a bordo è stato pressoché cancellato, non c'è manco la possibilità di viaggiare sempre con il bagaglio da 23 kg come accade dalla Sardegna per le rotte in CT. Se un'azienda ha bisogno di mandare qualcuno in quello che i sardi chiamano affettuosamente ''continente'', lo fanno tranquillamente e spendono 300 euro con la compagnia irlandese, tricolore o arancione che sia.

[chiuso OT]
AHO-BLQ-BGY-CAG-DUB-FCO-GOA-GRO-KBP-LIN-MXP-MUC-OLB-PMF-PSA-STN-TBS-TPS-TRN-TRS-TSF-VCE

A Milén si va a Linate per i nazionali, a Bergamo per gli internazionali e a Malpensa per gli intercontinentali e i charter

Avatar utente
mattaus313
Messaggi: 1702
Iscritto il: sab 29 set 2018, 15:51:39

Re: Wizzair apre base, +21 rotte da Luglio 2020

Messaggio da leggereda mattaus313 » sab 04 lug 2020, 15:08:03

Non dei migliori l'esempio dato che la sola alternativa ad una LCC è una compagnia plurifallita che opera in dumping consapevole che tanto poi qualcuno metterà la differenza con entrate che a bilancio saranno registrate a (nuovo) stato patrimoniale e non a conto economico. Il punto comunque è un'altro, ormai il prezzo è quasi ovunque la leva principale, seguito da orario, bagaglio incluso e via dicendo. Quando - nello specifico - Alitalia fa un prezzo è già sotto il suo costo medio, mentre qualsiasi LCC ha ancora margine.

L'esultare per questi nuovi voli da utenti lo posso anche capire, ma sarebbe opportuno prendere atto che se questo sarà l'andazzo anche nel medio-lungo possiamo (ormai definitivamente) fare una bella lapide vicino il T1 con scritto "qua giacciono le velleità di diventare hub".
"Because you needed a lot of capital in an airline, you needed to be where the financial markets were, and obviously that's New York"

Avatar utente
cesare.caldi
Messaggi: 5637
Iscritto il: lun 15 ott 2007, 22:55:42

Re: Wizzair apre base, +21 rotte da Luglio 2020

Messaggio da leggereda cesare.caldi » sab 04 lug 2020, 18:35:28

Aerei, il numero uno di Wizz Air: «Così dall’Italia lanciamo la sfida a easyJet e Ryanair»

L’anti-Michael O’Leary, il vulcanico amministratore delegato della più grande low cost d’Europa Ryanair, è un 54enne nato in Ungheria, con un passato in una compagnia aerea statale fallita (Malev) e dal 2003 amministratore delegato di Wizz Air, quasi 40 milioni di passeggeri nel 2019 e nelle ultime settimane uno dei vettori più dinamici del mondo. Ma è difficile fargli dire qualcosa contro gl’irlandesi. «Quelli di Ryanair sono dei buoni rivali: abbiamo imparato molto da loro», dice József Váradi durante un’intervista con il Corriere della Sera subito dopo aver avviato la nuova base di Milano Malpensa.

Il trasporto aereo sta riprendendo lentamente dopo il lockdown, ma voi aprite basi e lanciate nuove rotte come se nulla fosse successo. Com’è possibile?
«È molto semplice: investiamo in nuovi mercati perché siamo quelli con i costi più bassi d’Europa e anche la compagnia con più soldi in cassa».

Quanti soldi?
«Se ci fermassimo senza far decollare alcun nostro aereo saremmo comunque in attività dopo due anni».

A quanto state «viaggiando» in questo momento?
«Operiamo al 60% della nostra capacità pianificata, più degli altri».

Perché investite su Malpensa? Qui ci sono già le altre due più grandi low cost: easyJet e Ryanair.
«Wizz Air ha aumentato la sua presenza in Italia negli anni ed è diventato un mercato importante, il secondo più grande al di fuori dell’Europa centro-orientale. Milano è stato al centro dei nostri piani di sviluppo per un po’ di tempo, abbiamo solo aspettato il momento giusto per entrare nel mercato».

Cosa intendete fare in questo aeroporto lombardo?
«Vogliamo posizionare 5 aerei, due sono già operativi, gli altri tre arriveranno entro la fine del mese. Opereremo per ora 32 rotte. Pensiamo per esempio far venire a Malpensa gli A321neo, cosa che consente le spese operative più basse degli aerei dei nostri rivali. Pensiamo anche che qualche nostro rivale potrebbe rivedere al ribasso i posti offerti a Milano».

Sta parlando di easyJet?
«Per esempio. E questo ci offre ulteriore opportunità per espanderci».

Per guadagnare fette di mercato vedremo una guerra tariffaria?
«Sì. Finché avremo i costi più bassi potremo offrire i prezzi più bassi. Il nostro obiettivo è ridurre la tariffa media a Milano così da spingere sempre più persone a volare, possibilmente con noi».

In quanto tempo pensate di diventare profittevoli?
«Il primo anno di solito è in perdita. Credo che al terzo anno potremo fare profitti».

Tutto questo in un momento in cui i governi stanno iniettando miliardi di euro nelle compagnie nazionali...
«Penso che facciano male e che sia scorretto perché distorce il mercato. Queste compagnie sprecheranno molti soldi e competeranno con vettori efficienti come il nostro. Ma questa è la nuova realtà, il trasporto aereo sta andando indietro di 15-20 anni».

Si dice che questi vettori nazionali siano cruciali per l’infrastruttura e l’accessibilità del Paese.
«È una sciocchezza. Non è affatto vero. E noi siamo un esempio: l’Ungheria aveva una compagnia di Stato, Malev, di cui io ero il capo. In quel periodo l’aeroporto di Budapest aveva 8 milioni di passeggeri l’anno. Otto anni dopo lo scalo conta 14 milioni e questo senza Malev».

Questo cosa dimostra secondo lei?
«Che se non ci fosse Alitalia nel giro di pochi giorni il mercato sarebbe in grado di colmare il vuoto: altri vettori — più efficienti e senza i soldi dei contribuenti — rimpiazzerebbero la compagnia italiana».

I 3 miliardi di euro per il rilancio di Alitalia non le vanno proprio giù.
«Penso che sia uno spreco di denaro pubblico e non penso che si faccia del bene al mercato, al Paese e ai cittadini. Altri vettori possono fornire un servizio migliore. Diciamoci le cose come stanno: se le persone vogliono andare da qualche parte noi mettiamo a disposizione i posti che servono, se le persone non vogliono andare da qualche parte — a prescindere da quanto Alitalia spinga su quella rotta — non ci andranno comunque. L’Italia non ha bisogno di Alitalia perché se gli italiani avessero davvero bisogno di Alitalia comprerebbero i loro voli».

Sembra concordare con quello che dice Michael O’Leary, ad di Ryanair. Ma Ryanair è anche la vostra rivale principale.
«Ryanair è un buon rivale. Noi abbiamo imparato molto da Ryanair e penso ci abbia aiutati a diventare una compagnia migliore sfidandoli. La competizione è buona per i consumatori, ma anche per i vettori: se vuoi competere devi fare bene».

Cosa pensa del divieto del bagagli a mano sui voli in Italia?
«Non ha alcun senso. Quando imbarchi il trolley in stiva ci sono più persone che lo smistano. Diciamo che l’Italia prende delle decisioni interessanti che in genere non durano molto e penso che questo divieto sia uno di queste».

Avete avviato Wizz Air Abu Dhabi: intendete espandervi in Asia e Africa? «È un’iniziativa interessante e in ottobre dovremmo decollare. Guarderemo a quel punto alle opportunità verso i Paesi del Golfo Persico, del Nord Africa, del subcontinente indiano e qualche Stato asiatico».

Le tre divisioni di Wizz Air — Ungheria, Regno Unito e Abu Dhabi — coordineranno i voli tra loro?
«Non vogliamo cambiare il modello di business: siamo una compagnia punto a punto, è più un tentativo di espandere il mercato».

Non sembrate interessati a comprare vettori europei falliti o in difficoltà.
«No, perché sarebbe complesso. Non siamo un buon compratore di aviolinee, semmai rileviamo gli asset come gli slot aeroportuali. Se un vettore fallisce un motivo ci sarà. Semmai lanciamo le nostre operazioni, come qui a Malpensa, con i nostri aerei, il nostro personale, il nostro modello».

Gli aeroporti in questo periodo sono alla disperata ricerca di vettori e questo vi consente di avere la meglio chiedendo condizioni favorevoli, sconti, incentivi.
«So che è un tema, ma noi non siamo interessati a questa cosa: ovviamente negoziamo, ma lo facciamo seguendo le regole e le norme europee, non abbiamo mai perso un caso in tribunale sul tema, non abbiamo dovuto restituire nessun soldo».

Uno dei temi che vi riguarda è quello dei rimborsi.
«Siamo i migliori al mondo su questo aspetto: se il passeggero sceglie di essere rimborsato noi lo facciamo in uno-due mesi. Ovviamente incoraggiamo a scegliere altre opzioni: chi opta per il voucher, per esempio, ha anche un 20% di bonus. Un terzo in generale sceglie il rimborso, un terzo di cambiare volo, un terzo rivuole i soldi».

Quanto avete rimborsato finora?
«Circa 40 milioni di euro».

Come sarà il trasporto aereo in Europa dopo il coronavirus?
«Non penso che la tipologia di viaggiatore cambierà. Quanto alle compagnie ce ne saranno di meno e quelle che resteranno si divideranno in tre categorie: quelle salvate dai governi (Lufthansa, Alitalia, Air France-Klm), quelle come noi che resistono e che si possono avvantaggiare della debolezza degli altri e quelle in mezzo — senza sufficiente liquidità e senza aiuti di Stato — che avranno un problema».

Che genere di problema?
«Beh la ripartenza richiede finanziamenti che dovranno essere chiesti al mercato per un aumento di capitale: date le circostanze non sono sicuro di chi darà soldi e molte compagnie falliranno».

E così ve la dovrete vedere con i vettori salvati dai governi.
«Ma questi dovranno per forza rimpicciolirsi perché avranno bisogno di far vedere come stanno spendendo i soldi dei cittadini: dovranno per forza ristrutturarsi, lasciando la possibilità a noi di espanderci».

https://www.corriere.it/economia/aziend ... 309c.shtml

Avatar utente
cesare.caldi
Messaggi: 5637
Iscritto il: lun 15 ott 2007, 22:55:42

Re: Wizzair apre base, +21 rotte da Luglio 2020

Messaggio da leggereda cesare.caldi » sab 04 lug 2020, 18:37:40

In pratica è una dichiarazione di guerra alla base Easyjet di Malpensa

BAlorMXP
Messaggi: 1681
Iscritto il: dom 14 ott 2007, 12:59:55
Località: MILANO

Re: Wizzair apre base, +21 rotte da Luglio 2020

Messaggio da leggereda BAlorMXP » sab 04 lug 2020, 18:49:58

In pratica è una dichiarazione di guerra alla base Easyjet di Malpensa
U2 ha investito davvero poco negli ultimi 3 anni a MXP. Sono passati dall’essere il Player indiscusso ad ora messo in discussione sul suo ruolo.


Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk

Avatar utente
cesare.caldi
Messaggi: 5637
Iscritto il: lun 15 ott 2007, 22:55:42

Re: Wizzair apre base, +21 rotte da Luglio 2020

Messaggio da leggereda cesare.caldi » sab 04 lug 2020, 19:03:49

In pratica è una dichiarazione di guerra alla base Easyjet di Malpensa
U2 ha investito davvero poco negli ultimi 3 anni a MXP. Sono passati dall’essere il Player indiscusso ad ora messo in discussione sul suo ruolo.
Si ma non avevo mai sentito un CEO dire esplicitamente che punta ad acquisire quote di mercato a scapito di altri concorrenti facendo nomi e cognomi, dice anche che ci sarà una guerra di prezzi e che loro avendo costi piu' bassi la possono sostenere. Non so come andrà a finire ma sicuramente la determinazione non gli manca. Easyjet saprà resistere e difendere le sue posizioni? o come spesso fa quando viene messa sotto pressione sceglie di abbandonare e ridurre/chiudere rotte?

jetblue
Messaggi: 669
Iscritto il: gio 10 apr 2008, 17:34:22

Re: Wizzair apre base, +21 rotte da Luglio 2020

Messaggio da leggereda jetblue » dom 05 lug 2020, 00:40:55

Circa 6 anni fa al low cost forum di Londra durante una tavola rotonda in cui c’erano seduti anche MOL il CEO di FR e il CFO di Norwegian, quest’ultimo spiegava i grandissimi piani di espansione del vettore. Tutti erano estasiati.
Il moderatore ha chiesto poi a MOL cosa ne pensasse e lui tranquillamente disse: “spesso gli stupidi sono fortunati!”

strain77
Messaggi: 477
Iscritto il: mer 16 mag 2012, 13:59:26

Re: Wizzair apre base, +21 rotte da Luglio 2020

Messaggio da leggereda strain77 » mer 08 lug 2020, 12:08:36

Dal 17 settembre Wizz Air attiva il collegamento trisettimanale con Alessandria d’Egitto

BAlorMXP
Messaggi: 1681
Iscritto il: dom 14 ott 2007, 12:59:55
Località: MILANO

Re: Wizzair apre base, +21 rotte da Luglio 2020

Messaggio da leggereda BAlorMXP » mar 14 lug 2020, 21:32:23

Wizz aprirà da dicembre 2020 LED 1daily da...BGY

gabbozzo
Messaggi: 339
Iscritto il: mer 10 ott 2018, 19:12:34

Re: Wizzair apre base, +21 rotte da Luglio 2020

Messaggio da leggereda gabbozzo » gio 16 lug 2020, 19:33:10

Partita campagna pubblicitaria Wizzair a Milano. Non riesco a postare foto ma a Cadorna hanno tappezzato come di consueto il binario 1.

Come vanno le operazioni in Brughiera invece?

Avatar utente
malpensante
Messaggi: 13302
Iscritto il: mar 20 nov 2007, 18:05:14
Località: Milano

Re: Wizzair apre base, +21 rotte da Luglio 2020

Messaggio da leggereda malpensante » gio 16 lug 2020, 20:15:05

Malpensa Express

Immagine


Immagine

Immagine

Immagine

ant987
Messaggi: 13
Iscritto il: mar 16 feb 2016, 17:38:14

Re: Wizzair apre base, +21 rotte da Luglio 2020

Messaggio da leggereda ant987 » gio 16 lug 2020, 20:22:46

Non so come vadano le operazioni, ma non so quanto futuro possa avere con l’approvazione del Decreto Rilancio avvenuta oggi. In concreto l’articolo 203, che riguarda direttamente il trasporto aereo, obbliga tutte le compagnie con basi e dipendenti sul territorio nazionale ad applicare la retribuzione minima prevista dal contratto collettivo nazionale. FINALMENTE aggiungerei. Forse è giunto il momento in cui vedremo scomparire contratti da fame, sfruttamento e dumping sociale. Sapete meglio di me che Wizzair a livello di contratti e retribuzioni sia persino peggio di Ryanair e che il CEO sia particolarmente restio a trattare sui contratti con i sindacati (“piuttosto chiudiamo basi e ci spostiamo altrove” parole testuali).

Avatar utente
NoSync
Messaggi: 73
Iscritto il: ven 16 mag 2014, 11:24:27
Località: Milan

Wizzair apre base, +21 rotte da Luglio 2020

Messaggio da leggereda NoSync » gio 16 lug 2020, 20:51:31

Non so come vadano le operazioni, ma non so quanto futuro possa avere con l’approvazione del Decreto Rilancio avvenuta oggi. In concreto l’articolo 203, che riguarda direttamente il trasporto aereo, obbliga tutte le compagnie con basi e dipendenti sul territorio nazionale ad applicare la retribuzione minima prevista dal contratto collettivo nazionale. FINALMENTE aggiungerei. Forse è giunto il momento in cui vedremo scomparire contratti da fame, sfruttamento e dumping sociale. Sapete meglio di me che Wizzair a livello di contratti e retribuzioni sia persino peggio di Ryanair e che il CEO sia particolarmente restio a trattare sui contratti con i sindacati (“piuttosto chiudiamo basi e ci spostiamo altrove” parole testuali).
Finalmente un bel niente. Si fossero limitati a rendere obbligatorio un contratto italiano con dei minimi, bene; qua però vogliono rendere obbligatorio uno *specifico* contratto che risale al 2014 e sinora era usato solo da Alitalia. Ben diversa la cosa.

easyMXP
Messaggi: 4399
Iscritto il: mer 20 ago 2008, 16:00:52

Re: Wizzair apre base, +21 rotte da Luglio 2020

Messaggio da leggereda easyMXP » gio 16 lug 2020, 23:50:39

Non so come vadano le operazioni, ma non so quanto futuro possa avere con l’approvazione del Decreto Rilancio avvenuta oggi. In concreto l’articolo 203, che riguarda direttamente il trasporto aereo, obbliga tutte le compagnie con basi e dipendenti sul territorio nazionale ad applicare la retribuzione minima prevista dal contratto collettivo nazionale. FINALMENTE aggiungerei. Forse è giunto il momento in cui vedremo scomparire contratti da fame, sfruttamento e dumping sociale. Sapete meglio di me che Wizzair a livello di contratti e retribuzioni sia persino peggio di Ryanair e che il CEO sia particolarmente restio a trattare sui contratti con i sindacati (“piuttosto chiudiamo basi e ci spostiamo altrove” parole testuali).
Finalmente un bel niente. Si fossero limitati a rendere obbligatorio un contratto italiano con dei minimi, bene; qua però vogliono rendere obbligatorio uno *specifico* contratto che risale al 2014 e sinora era usato solo da Alitalia. Ben diversa la cosa.
Quanto cambia dal contratto che easy usa per il suo staff italiano?

ant987
Messaggi: 13
Iscritto il: mar 16 feb 2016, 17:38:14

Re: Wizzair apre base, +21 rotte da Luglio 2020

Messaggio da leggereda ant987 » ven 17 lug 2020, 01:26:31

Quanto cambia dal contratto che easy usa per il suo staff italiano?
Che io sappia veramente poco. Easy ha già un più che ottimo contratto per il personale italiano, a differenza delle sue competitor

minsk
Messaggi: 462
Iscritto il: gio 14 mag 2009, 15:12:20
Località: LIMC-UMMS

Re: Wizzair apre base, +21 rotte da Luglio 2020

Messaggio da leggereda minsk » ven 17 lug 2020, 21:43:32

Qualcuno mi sa dare il telefono o qualche altra indicazione su come chiedere rimborso o voucher di una prenotazione easyjet da cancellare?
Sul sito non ho trovato niente,

Grazie

Avatar utente
I-Alex
Moderatore
Messaggi: 26187
Iscritto il: sab 13 ott 2007, 01:13:01
Località: near Malpensa

Re: Wizzair apre base, +21 rotte da Luglio 2020

Messaggio da leggereda I-Alex » ven 17 lug 2020, 22:24:24

Malpensa airport user

minsk
Messaggi: 462
Iscritto il: gio 14 mag 2009, 15:12:20
Località: LIMC-UMMS

Re: Wizzair apre base, +21 rotte da Luglio 2020

Messaggio da leggereda minsk » ven 17 lug 2020, 22:45:26

Scusate l’ OT, ma dal link seguendo i passaggi consente solo lo spostamento delle date, non parla di voucher o rimborso. Per questo chiedevo se qualcuno conosce il procedimento tel o email.

I-GABE
Messaggi: 1500
Iscritto il: sab 23 mag 2009, 18:35:41
Località: London, UK

Re: Wizzair apre base, +21 rotte da Luglio 2020

Messaggio da leggereda I-GABE » sab 18 lug 2020, 06:56:29

Ma ti hanno cancellato il volo o è una decisione tua?


Sent from my iPhone using Tapatalk

Avatar utente
I-Alex
Moderatore
Messaggi: 26187
Iscritto il: sab 13 ott 2007, 01:13:01
Località: near Malpensa

Re: Wizzair apre base, +21 rotte da Luglio 2020

Messaggio da leggereda I-Alex » sab 18 lug 2020, 08:19:39

Ma ti hanno cancellato il volo o è una decisione tua?


Sent from my iPhone using Tapatalk
3 voli cancellati, l'utimo prima di cancellarlo mi hanno offerto cambio destinazione gratuito per qualsiasi aeroporto in qualsiasi momento, ho accettato subito
Malpensa airport user

I-GABE
Messaggi: 1500
Iscritto il: sab 23 mag 2009, 18:35:41
Località: London, UK

Re: Wizzair apre base, +21 rotte da Luglio 2020

Messaggio da leggereda I-GABE » sab 18 lug 2020, 13:57:00

Dicevo a minsk :)
Quando cancellano loro cercano di spingerti al voucher, ma se perseveri nel dire no prima o poi arrivi al form del rimborso.
Se invece è minsk a non voler effettuare il volo, non credo possa farsi rimborsare.


Sent from my iPhone using Tapatalk

minsk
Messaggi: 462
Iscritto il: gio 14 mag 2009, 15:12:20
Località: LIMC-UMMS

Re: Wizzair apre base, +21 rotte da Luglio 2020

Messaggio da leggereda minsk » sab 18 lug 2020, 14:42:29

Dicevo a minsk :)
Quando cancellano loro cercano di spingerti al voucher, ma se perseveri nel dire no prima o poi arrivi al form del rimborso.
Se invece è minsk a non voler effettuare il volo, non credo possa farsi rimborsare.


Sent from my iPhone using Tapatalk
Scusa il ritardo ma ero in aereo

Decisione personale e non per volo cancellato. Il volo è ad agosto.
La domanda è: è previisto il voucher o solo cambio data?
Grazie


Torna a “NOVITA'”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Google Adsense [Bot] e 66 ospiti