nuove restrizioni viaggi e tamponi COVID-19

le news dal "Città di Milano"
Avatar utente
az 1699
Messaggi: 66
Iscritto il: mar 31 gen 2017, 17:24:01

Re: nuove restrizioni viaggi e tamponi COVID-19

Messaggio da leggereda az 1699 » lun 07 set 2020, 10:43:20

Dopo innumerovoli telefonate e sollecitazioni ricevuto ieri dopo 8 giorni il risultato del tampone effettuato sabato 29 agosto !

Altri compagni di viaggio ancora aspettano.

pensionatofelix
Messaggi: 26
Iscritto il: sab 22 nov 2014, 16:09:57

Re: nuove restrizioni viaggi e tamponi COVID-19

Messaggio da leggereda pensionatofelix » lun 07 set 2020, 13:39:56

a Linate e Orio i tamponi sono affidati al gruppo San Raffaele, che riceve dalla Regione un rimborso di 63€ a tampone.
Strani che non abbiano esteso a tutti i rientri la richiesta di fare tampone
però :roll: ho pagato da privato quasi lo stesso importo per un sierologico alla synlab, in Africa in mio homeboy ha pagato IL tampone 18 euro, per certi versi la sanità lombarda andrà rivista. scusate OT

rommix
Messaggi: 1021
Iscritto il: mar 08 apr 2008, 11:28:59

Re: nuove restrizioni viaggi e tamponi COVID-19

Messaggio da leggereda rommix » lun 07 set 2020, 13:55:07

Dopo innumerovoli telefonate e sollecitazioni ricevuto ieri dopo 8 giorni il risultato del tampone effettuato sabato 29 agosto !

Altri compagni di viaggio ancora aspettano.
noi fatto 30, arrivato qs mattina a nano e moglie...io ancora in attesa

Avatar utente
cesare.caldi
Messaggi: 5687
Iscritto il: lun 15 ott 2007, 22:55:42

Re: nuove restrizioni viaggi e tamponi COVID-19

Messaggio da leggereda cesare.caldi » lun 07 set 2020, 14:01:08

a Linate e Orio i tamponi sono affidati al gruppo San Raffaele, che riceve dalla Regione un rimborso di 63€ a tampone.
Strani che non abbiano esteso a tutti i rientri la richiesta di fare tampone
Non vi sembra elevato il costo visto che da un struttura privata si può fare il tampone pagando circa 80 euro mentre consideriamo che la regione ne avrà commissionati migliaia quindi con un sconto sul costo unitario ben maggiore.

rommix
Messaggi: 1021
Iscritto il: mar 08 apr 2008, 11:28:59

Re: nuove restrizioni viaggi e tamponi COVID-19

Messaggio da leggereda rommix » mar 08 set 2020, 08:45:30

e dopo 9 giorni habemis papam....

KittyHawk
Messaggi: 4997
Iscritto il: mer 11 giu 2008, 23:29:09
Località: Milano

Re: nuove restrizioni viaggi e tamponi COVID-19

Messaggio da leggereda KittyHawk » mar 08 set 2020, 10:11:32

a Linate e Orio i tamponi sono affidati al gruppo San Raffaele, che riceve dalla Regione un rimborso di 63€ a tampone.
Strani che non abbiano esteso a tutti i rientri la richiesta di fare tampone
Non vi sembra elevato il costo visto che da un struttura privata si può fare il tampone pagando circa 80 euro mentre consideriamo che la regione ne avrà commissionati migliaia quindi con un sconto sul costo unitario ben maggiore.
Bisognerebbe sapere cosa comprende l'importo concordato. Una cosa è la semplice analisi, un'altra sarebbe il personale in aeroporto con orari prefissati (e tempi morti) per la raccolta dei tamponi, il trasferimento del materiale raccolto in laboratorio, la comunicazione e spedizione dei risultati etc. etc. Il costo industriale del solo tampone (prelievo + analisi) può essere molto più basso (all'inizio dell'epidemia mi pare di aver letto di una trentina di euro e forse anche meno).

easyMXP
Messaggi: 4448
Iscritto il: mer 20 ago 2008, 16:00:52

Re: nuove restrizioni viaggi e tamponi COVID-19

Messaggio da leggereda easyMXP » mar 08 set 2020, 18:51:16

a Linate e Orio i tamponi sono affidati al gruppo San Raffaele, che riceve dalla Regione un rimborso di 63€ a tampone.
Strani che non abbiano esteso a tutti i rientri la richiesta di fare tampone
Non vi sembra elevato il costo visto che da un struttura privata si può fare il tampone pagando circa 80 euro mentre consideriamo che la regione ne avrà commissionati migliaia quindi con un sconto sul costo unitario ben maggiore.
Hai presente di chi è il San Raffaele? Hai presente chi comanda in Lombardia (non gli incarichi ufficiali, il potere che gli sta dietro)? Datti la risposta da solo.

Avatar utente
cesare.caldi
Messaggi: 5687
Iscritto il: lun 15 ott 2007, 22:55:42

Re: nuove restrizioni viaggi e tamponi COVID-19

Messaggio da leggereda cesare.caldi » gio 10 set 2020, 16:08:36

A MXP è stato esteso l'orario per fare il tampone in aeroporto dalle 9 alle 20, in precedenza era fino alle 18.

I-GABE
Messaggi: 1564
Iscritto il: sab 23 mag 2009, 18:35:41
Località: London, UK

Re: nuove restrizioni viaggi e tamponi COVID-19

Messaggio da leggereda I-GABE » mar 15 set 2020, 21:29:56

A quanto pare ENAC ha richiamato FR per mancato rispetto delle norme:
https://www.ilsole24ore.com/art/aerei-e ... id-ADlehYp

Avatar utente
I-Alex
Moderatore
Messaggi: 26252
Iscritto il: sab 13 ott 2007, 01:13:01
Località: near Malpensa

Re: nuove restrizioni viaggi e tamponi COVID-19

Messaggio da leggereda I-Alex » ven 18 set 2020, 06:58:36

pare che la Spagna stia decidendo la chiusura dei propri confini anche gli Europei
Malpensa airport user

easyMXP
Messaggi: 4448
Iscritto il: mer 20 ago 2008, 16:00:52

Re: nuove restrizioni viaggi e tamponi COVID-19

Messaggio da leggereda easyMXP » ven 18 set 2020, 14:07:27

pare che la Spagna stia decidendo la chiusura dei propri confini anche gli Europei
Vista la situazione dovrebbero più essere gli altri europei a chiudere i loro confini agli spagnoli (e ai francesi).

KittyHawk
Messaggi: 4997
Iscritto il: mer 11 giu 2008, 23:29:09
Località: Milano

Re: nuove restrizioni viaggi e tamponi COVID-19

Messaggio da leggereda KittyHawk » ven 18 set 2020, 15:11:31

Se leggete ciò che stanno facendo le varie nazioni, il tutto può riassumersi col titolo "La ricreazione è finita".

I-GABE
Messaggi: 1564
Iscritto il: sab 23 mag 2009, 18:35:41
Località: London, UK

Re: nuove restrizioni viaggi e tamponi COVID-19

Messaggio da leggereda I-GABE » ven 18 set 2020, 15:36:05

pare che la Spagna stia decidendo la chiusura dei propri confini anche gli Europei
Vista la situazione dovrebbero più essere gli altri europei a chiudere i loro confini agli spagnoli (e ai francesi).

Giusto per mettere le cose in prospettiva, date un'occhiata a questo grafico (da BBC):
https://ichef.bbci.co.uk/live-experienc ... b3f335.png

Bisognerebbe anche tenere presente il numero di test (per esempio in UK si sta testando a ritmi doppi rispetto all'Italia), ma rende comunque l'idea di come in Spagna e Francia la situazione sia fuori controllo.

KittyHawk
Messaggi: 4997
Iscritto il: mer 11 giu 2008, 23:29:09
Località: Milano

Re: nuove restrizioni viaggi e tamponi COVID-19

Messaggio da leggereda KittyHawk » ven 18 set 2020, 15:58:45

pare che la Spagna stia decidendo la chiusura dei propri confini anche gli Europei
Vista la situazione dovrebbero più essere gli altri europei a chiudere i loro confini agli spagnoli (e ai francesi).

Giusto per mettere le cose in prospettiva, date un'occhiata a questo grafico (da BBC):
https://ichef.bbci.co.uk/live-experienc ... b3f335.png

Bisognerebbe anche tenere presente il numero di test (per esempio in UK si sta testando a ritmi doppi rispetto all'Italia), ma rende comunque l'idea di come in Spagna e Francia la situazione sia fuori controllo.
I grafici riportano i casi ogni 100mila persone, quindi sono abbastanza neutri rispetto al numero di tamponi effettuati. Ovvio che se non ne fai non hai nessun contagiato, ma non è la situazione dell'Italia e delle altre nazioni mostrate.
In Francia e in Spagna si sono "divertiti" più che altrove e ora ne subiscono le conseguenze.

Per una visione più ampia del problema consiglio il sito https://www.ecdc.europa.eu/, dove potrete sbizzarrirvi coi dati.

easyMXP
Messaggi: 4448
Iscritto il: mer 20 ago 2008, 16:00:52

Re: nuove restrizioni viaggi e tamponi COVID-19

Messaggio da leggereda easyMXP » ven 18 set 2020, 18:14:02


Vista la situazione dovrebbero più essere gli altri europei a chiudere i loro confini agli spagnoli (e ai francesi).

Giusto per mettere le cose in prospettiva, date un'occhiata a questo grafico (da BBC):
https://ichef.bbci.co.uk/live-experienc ... b3f335.png

Bisognerebbe anche tenere presente il numero di test (per esempio in UK si sta testando a ritmi doppi rispetto all'Italia), ma rende comunque l'idea di come in Spagna e Francia la situazione sia fuori controllo.
I grafici riportano i casi ogni 100mila persone, quindi sono abbastanza neutri rispetto al numero di tamponi effettuati. Ovvio che se non ne fai non hai nessun contagiato, ma non è la situazione dell'Italia e delle altre nazioni mostrate.
In Francia e in Spagna si sono "divertiti" più che altrove e ora ne subiscono le conseguenze.

Per una visione più ampia del problema consiglio il sito https://www.ecdc.europa.eu/, dove potrete sbizzarrirvi coi dati.
Ricordo le polemiche contro la lentezza nell'uscita dal lockdown, "in Francia si gira senza limiti e hanno già riaperto le scuole", "in Spagna hanno già riaperto i ristoranti", ecc. ecc.
Uno dei problemi di questo virus è che ha dinamiche lentissime, un errore si paga a distanza di parecchie settimane, quindi sostanzialmente tutti possono dire tutto e il contrario di tutto senza verifica, tanto l'individuo medio non capisce i concetti di statistica, proiezioni, rischio, il dramma è che non li capiscono nemmeno molti politici e medici, che però parlano, parlano, parlano...
Per ora in Italia il rischio calcolato della briglia sciolta in luglio e agosto non ha dato particolari problemi, probabilmente grazie al livello bassissimo di virus circolante a fine giugno dopo il lockdown più lungo degli altri. Vediamo se ci va bene pure con la riapertura delle scuole.

Avatar utente
malpensante
Messaggi: 13390
Iscritto il: mar 20 nov 2007, 18:05:14
Località: Milano

nuove restrizioni viaggi e tamponi COVID-19

Messaggio da leggereda malpensante » ven 18 set 2020, 21:04:52

Non hanno calcolato proprio niente, in Italia è andata di c.ulo quest’estate e grazie soprattutto alla scarsa mobilità da/per il Paese.

Dove sono adesso, a un paio di chilometri dal Billionaire, non è successo un disastro solo perché non esistono i “locali”, intesi come abitanti del luogo. Sono arrivati dei disco-nomadi infetti, probabilmente dalla Spagna, che poi sono tornati a casa a Roma, senza innescare focolai fra i pochi che abitano. Se invece ci fossero stati tanti “locali” da infettare nei locali (notturni), sarebbe successo quello che è successo in Spagna o in Costa Azzurra. Se altre zone del Paese fossero state tappa dei disco tour d’Europa idem.

easyMXP
Messaggi: 4448
Iscritto il: mer 20 ago 2008, 16:00:52

Re: nuove restrizioni viaggi e tamponi COVID-19

Messaggio da leggereda easyMXP » ven 18 set 2020, 23:43:08

Non hanno calcolato proprio niente, in Italia è andata di c.ulo quest’estate e grazie soprattutto alla scarsa mobilità da/per il Paese.

Dove sono adesso, a un paio di chilometri dal Billionaire, non è successo un disastro solo perché non esistono i “locali”, intesi come abitanti del luogo. Sono arrivati dei disco-nomadi infetti, probabilmente dalla Spagna, che poi sono tornati a casa a Roma, senza innescare focolai fra i pochi che abitano. Se invece ci fossero stati tanti “locali” da infettare nei locali (notturni), sarebbe successo quello che è successo in Spagna o in Costa Azzurra. Se altre zone del Paese fossero state tappa dei disco tour d’Europa idem.
Può sembrarti strano, ma l'impatto di ogni decisione maggiore è stato ed è valutato in base ai modelli epidemiologici, che tengono conto anche di quanto vengono rispettate le normative. La scarsa mobilità da/per il paese è stata effetto della campagna mediatica definita da alcuni "terrorismo" e delle restrizioni di movimento per cui il governo è stato tacciato di imbecillita' e arretratezza da molti, inclusi i più ardenti amanti di aerei e viaggi di questo e altri forum.
Con una certa dose di fortuna che non guasta mai, perché i modelli non sono perfetti, e di errori, es. discoteche, ma le decisioni non sono state prese a caso da una banda di stupidi che si trova a prendere il caffè, checché ne dica certa narrazione.
Sarebbe il caso di finirla che se la Germania va bene sono dei galli ma se va bene l'Italia è solo fortuna.
Altri paesi hanno preso decisioni più arrischiate, con il plauso di molti anche in Italia, e adesso ne pagano le conseguenze.
Che poi esista il Billionaire fa parte della percentuale di mancato rispetto delle norme che viene statisticamente considerato nei modelli. Infettarsi è questione di probabilità, il mancato rispetto alza la probabilità, che viene compensata da altri interventi che abbassano la probabilità.
Ultima modifica di easyMXP il sab 19 set 2020, 08:05:37, modificato 1 volta in totale.

Avatar utente
Clipper_Mandarin
Messaggi: 343
Iscritto il: dom 10 feb 2008, 11:53:06

Re: nuove restrizioni viaggi e tamponi COVID-19

Messaggio da leggereda Clipper_Mandarin » sab 19 set 2020, 01:08:31

Può sembrarti strano, ma l'impatto di ogni decisione maggiore è stato ed è valutato in base ai modelli epidemiologici, che tengono conto anche di quanto vengono rispettate le normative. La scarsa mobilità da/per il paese è stata effetto della campagna mediatica definita da alcuni "terrorismo" e delle restrizioni di movimento per cui il governo è stato tacciato di imbecillita' e arretratezza da molti, inclusi i più ardenti amanti di aerei e viaggi di questo e altri forum.
Con una certa dose di fortuna che non guasta mai, perché i modelli non sono perfetti, e di errori, es. discoteche, ma le decisioni non sono state prese a caso da una banda di stupidi che si trova a prendere il caffè, checché ne dica certa narrazione.
Sarebbe il caso di finirla che se la Germania va bene sono dei galli ma se va bene l'Italia è solo fortuna.
Altri paesi hanno preso decisioni più arrischiate, con il plauso di molti anche in Italia, e adesso ne pagano le conseguenze.
Che poi esista il Billionaire fa parte della percentuale di mancato rispetto delle norme che viene statisticamente considerato nei modelli. Infettarsi è questione di probabilità, il mancato rispetto alza la probabilità, che viene compensata da altri interventi che abbassano la priorità.
Ottimo intervento, easyMXP
Ciao,
Massimo

Avatar utente
I-Alex
Moderatore
Messaggi: 26252
Iscritto il: sab 13 ott 2007, 01:13:01
Località: near Malpensa

Re: nuove restrizioni viaggi e tamponi COVID-19

Messaggio da leggereda I-Alex » sab 19 set 2020, 08:50:04

Allargando l'orizzonte dei grafici ai movimenti aerei, attuali e futuri, la situazione rivede un tracollo

Immagine

Fonte Eurocontrol
Malpensa airport user

easyMXP
Messaggi: 4448
Iscritto il: mer 20 ago 2008, 16:00:52

Re: nuove restrizioni viaggi e tamponi COVID-19

Messaggio da leggereda easyMXP » sab 19 set 2020, 09:50:39

-55/60% mi sembra anche ottimistico in autunno, con il turismo a zero e i meeting in webex

Avatar utente
malpensante
Messaggi: 13390
Iscritto il: mar 20 nov 2007, 18:05:14
Località: Milano

Re: nuove restrizioni viaggi e tamponi COVID-19

Messaggio da leggereda malpensante » sab 19 set 2020, 10:27:57

Detesto Briatore e la gente che va da lui, ma l’apertura del suo locale NON può essere definita come mancato rispetto delle norme, perché non aveva niente di illegale. Quelle norme erano carenti, come è stato evidente ex post.

Parlando come si mangia, chi ha preso le decisioni non sapeva che cosa stesse facendo e la stessa chiusura delle discoteche dopo Ferragosto (in Spagna parecchi giorni prima) dovrebbe far capire a chiunque come ragionino i politici. Del resto uno vale uno.

easyMXP
Messaggi: 4448
Iscritto il: mer 20 ago 2008, 16:00:52

Re: nuove restrizioni viaggi e tamponi COVID-19

Messaggio da leggereda easyMXP » sab 19 set 2020, 11:25:56

Detesto Briatore e la gente che va da lui, ma l’apertura del suo locale NON può essere definita come mancato rispetto delle norme, perché non aveva niente di illegale. Quelle norme erano carenti, come è stato evidente ex post.
Ma che stai dicendo? Nessun uso di mascherine all'interno del locale, nessun distanziamento, nessuno sforzo del gestore per far rispettare le norme, come ha ammesso lo stesso Briatore (se tutti si ammassano da una parte, non ci possiamo fare nulla, più o meno questo ha detto). Come innumerevoli altri locali, a lui è semplicemente andata peggio per caso.
Parlando come si mangia, chi ha preso le decisioni non sapeva che cosa stesse facendo e la stessa chiusura delle discoteche dopo Ferragosto (in Spagna parecchi giorni prima) dovrebbe far capire a chiunque come ragionino i politici. Del resto uno vale uno.
Parlando come si mangia, chi ha preso le decisioni le ha dovute prendere pressato da un partito che ha fatto del negazionismo e della strafottenza la sua firma politica, con grancassa mediatica al seguito. Con relativo supporto delle masse che, non capendo nulla di proiezioni e probabilità, vedendo pochi casi in quel momento e non ragionando al di là delle 2 ore successive pretendeva la riapertura totale di tutto, contro la "dittatura sanitaria".
Gia dimenticate le critiche dei pensatori illuminati tipo Santanchè alla chiusura delle discoteche?
Peraltro al governo serviva riaprire anche per dare un po' di ossigeno all'economia, prima della stretta autunnale, e per ridurre le tensioni sociali.
La ricreazione estiva è stato un rischio assunto coscientemente e almeno in parte calcolato.
Poi tu puoi anche pensare che tutto venga sempre fatto a caso e che tutti gli altri non capiscano mai nulla, se preferisci.

KittyHawk
Messaggi: 4997
Iscritto il: mer 11 giu 2008, 23:29:09
Località: Milano

Re: nuove restrizioni viaggi e tamponi COVID-19

Messaggio da leggereda KittyHawk » sab 19 set 2020, 12:36:07

Torniamo a parlare di viaggi. Dai dati postati da I-Alex, nel momento migliore, al culmine dell'estate, con la ricreazione ancora in atto e quando appena si iniziava a parlare di nuove chiusure, il traffico aereo si è comunque dimezzato. Nei prossimi mesi, secondo me, avere solo un 60% di riduzione anno su anno è manifestare un grande ottimismo.

Ormai nelle varie nazioni si è ripreso a parlare, senza remore, di confinamenti mirati e in alcuni casi li si è già applicati. Non ci sarà più il blocco totale - anche se Israele lo sta attuando - ma mettendosi nei panni di un potenziale viaggiatore perché correre il rischio di essere confinati lontani da casa? Il tampone o simili consente di stipare più persone in un mezzo di trasporto o di giungere da qualche parte, ma se dopo ci si trova intrappolati in una Codogno2 non è che si può fare appello ai test effettuati. È questo rischio, quello di non essere più padroni del proprio tempo, che credo farà desistere molti dal viaggiare.

Avatar utente
I-Alex
Moderatore
Messaggi: 26252
Iscritto il: sab 13 ott 2007, 01:13:01
Località: near Malpensa

Re: nuove restrizioni viaggi e tamponi COVID-19

Messaggio da leggereda I-Alex » sab 19 set 2020, 13:06:56

-55/60% mi sembra anche ottimistico in autunno, con il turismo a zero e i meeting in webex
concordo in pieno, secondo me a breve rivedranno al ribasso lo scenario.

NB: Eurocontrol coordina e monitora il numero dei voli e piani di volo, i passeggeri sono altra statistica
Malpensa airport user

Avatar utente
malpensante
Messaggi: 13390
Iscritto il: mar 20 nov 2007, 18:05:14
Località: Milano

nuove restrizioni viaggi e tamponi COVID-19

Messaggio da leggereda malpensante » sab 19 set 2020, 13:23:16

Si muoverà chi ha motivo per farlo. Il siciliano che abita a Como continuerà ad andare a trovare la mamma ogni tanto, il suo vicino di casa, che non ha legami con la Sicilia, eviterà di andare a Taormina. Io e magari Caldi invece approfitteremo delle tariffe basse.

Viaggi di lavoro ai minimi termini, passati i periodi di ferie tradizionali i più non si muoveranno. Poi è chiaro che nella maggior parte delle destinazioni o non si può andare o non ha senso andare.


Torna a “NOVITA'”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 91 ospiti