Aeroporti Lombardi Logo

Oggi è il 19-08-2018

Search

Aeroportilombardi->eventi

AIRITALY apre Malpensa Miami

Comunicato stampa

8 GIUGNO 2018, INAUGURATO OGGI IL PRIMO MILANO-MIAMI DI AIR ITALY

Miami seconda linea Air Italy sul Nord America dopo il volo giornaliero per New York
La destinazione sarà connessa con tutti i voli nazionali di Air Italy da Milano
La Compagnia prevede di chiudere il primo mese di attività con un load factor dell’80% sui voli USA-Italia
Il prossimo 9 settembre Air Italy inaugurerà il nuovo Milano-Bangkok

Milano, 8 giugno 2018 – E’ stato inaugurato oggi il primo volo diretto di Air Italy per Miami, decollato da Milano Malpensa alle 13.00, completando così per la stagione estiva 2018 la nuova rete di collegamenti per il Nord America dopo l’apertura del servizio quotidiano per New York JFK. Il volo per Miami è offerto quattro volte alla settimana ed è operato da un Airbus 330-200 configurato con 18 posti in Business e 236 in classe Economy.

La partenza del volo IG903 Milano-Miami è stata celebrata alla presenza del Chief Operating Officer di Air Italy, Neil Mills, che ha ringraziato SEA Aeroporti di Milano e le Autorità aeroportuali presenti, dando un caloroso benvenuto ai 254 passeggeri in partenza e facendoli partecipi del tradizionale taglio del nastro e della torta. Prima del decollo, l’A330, i suoi passeggeri e l’equipaggio sono stati salutati con un tradizionale battesimo inaugurale.

Chief Operating Officer di Air Italy, Neil Mills Il Chief Operating Officer di Air Italy, Neil Mills, ha dichiarato: “Con l’apertura del volo per Miami, Air Italy completa il proprio prodotto per il Nord America per l’estate 2018. Sono grato a tutti i passeggeri per aver voluto essere qui oggi in un momento così importante per la Compagnia; la nostra missione è di rendere la vostra esperienza a bordo dei nostri voli unica e irrinunciabile per il futuro”.

“Voglio approfittare di questa occasione per dare qualche primo dato sui voli per gli Stati Uniti, che trovo davvero incoraggiante. Su 120mila posti offerti nella stagione estiva fino a fine ottobre, abbiamo già venduto oltre il 50% della capacità e contiamo di chiudere il mese di giugno – primo mese di attività – con un load factor nell’ordine dell’80%. Queste previsioni sono ancora più positive se ci focalizziamo sulla quota dei clienti che hanno scelto Air Italy per volare dagli Stati Uniti, via Milano, da Roma, Napoli e Palermo, che ad oggi rappresentano oltre il 50% dei clienti prenotati”.

Il prossimo volo che verrà inaugurato da Air Italy sarà il collegamento settimanale per Bangkok, che partirà dal prossimo 9 settembre e sarà operativo la Domenica, il Lunedì, il Mercoledì e il Venerdì. Molto positive anche in questo caso le previsioni di vendita, in particolare per il periodo di fine anno 2018.
Tutti i voli internazionali da e per Milano Malpensa, incluso quello inaugurato oggi per Miami, sono in connessione con i voli nazionali serviti da Air Italy fra Milano e il Centro Sud Italia, ovvero Roma, Napoli, Palermo, Catania, Lamezia Terme e Olbia.

Orari dei voli Milano – Miami – Milano
Operativo il Lunedì, Mercoledì, Venerdì e Domenica.

Milano (MXP) – Miami (MIA) IG903 partenza 13:00 arrivo 17:45
Miami (MIA) – Milano (MXP) IG904 partenza 19:45 arrivo 11:10 (+1 giorno)

da Malpensa24

MALPENSA – «E’ assurdo che non ci sia un volo diretto Milano-Miami con Alitalia. Mah. Vorremmo sapere chi ha deciso una cosa del genere». Fu questo lo sfogo pubblicato due anni fa su Instagram da Christian Vieri , un vero bomber dentro e fuori dal campo, scatenando i suoi follower con oltre 4mila like e più di 230 messaggi in poche ore. Ventiquattro mesi dopo l’ex calciatore dell’Inter (ai tempi di Ronaldo sotto la Madonnina) è stato finalmente accontentato. Ma non da Alitalia, bensì da Air Italy, ovvero la nuova compagnia aerea che sta facendo esattamente quello per cui Alitalia ha fallito: trasformare Malpensa nel proprio hub.

Una rotta redditizia

Al volo inaugurale, oggi 8 giugno, l’Aviation marketing and traffic rights di Sea, Aldo Schmid, ha spiegato perché il diretto Milano-Miami di Air Italy ha un destino florido davanti a sé. «Ogni anno da Milano partono 128mila passeggeri verso la Florida, ma di questi soltanto il 50 per cento effettua un volo diretto». Chi non saliva sull’aereo di American Airlines – che fino a ieri deteneva il collegamento diretto in regime di monopolio – si trovava dunque costretto a fare scalo a Londra, Parigi, Francoforte o New York. Ora quei 64mila passeggeri hanno un’alternativa in più, rappresentata da Air Italy che, secondo Schmid, «sta cogliendo una grande opportunità». Non la pensava allo stesso modo Alitalia, che in risposta a Vieri scrisse: «Ciao Bobo, grazie per seguirci con tanta attenzione. Purtroppo sono molte le ragioni che regolano il network delle rotte, tra cui anche la profittabilità e la redditività». Fu lo stesso motivo per cui abbandonò il Milano-Mosca, subito sostituito proprio da Air Italy che, anche su questa tratta, registra numeri positivi.

E ora Bangkok

Il volo diretto di Air Italy per Miami completa per la stagione estiva 2018 la nuova rete di collegamenti per il Nord America dopo l’apertura del servizio quotidiano per New York Jfk. Il volo per Miami è offerto quattro volte alla settimana ed è operato da un Airbus 330-200 configurato con 18 posti in Business e 236 in classe Economy. A salutare i primi 254 passeggeri in partenza c’era il Chief operating officer di Air Italy, Neil Mills, che ha approfittato di questa occasione per dare qualche primo dato sui voli per gli Stati Uniti. «Su 120mila posti offerti nella stagione estiva fino a fine ottobre, abbiamo già venduto oltre il 50% della capacità e contiamo di chiudere il mese di giugno (primo mese di attività) con un load factor nell’ordine dell’80%. Queste previsioni sono ancora più positive se ci focalizziamo sulla quota dei clienti che hanno scelto Air Italy per volare dagli Stati Uniti, via Milano, da Roma, Napoli e Palermo, che ad oggi rappresentano oltre il 50% dei clienti prenotati». Il prossimo volo che verrà inaugurato dalla ex Meridiana sarà il collegamento settimanale per Bangkok, che partirà dal prossimo 9 settembre e sarà operativo la domenica, il lunedì, il mercoledì e il venerdì. Molto positive anche in questo caso le previsioni di vendita, in particolare per il periodo di fine anno 2018.

Ulteriori foto e commenti QUI

Torna indietro
Vai all'elenco articoli della sezione