Aeroporti Lombardi Logo

Oggi è il 21-01-2019

Search

Aeroportilombardi->eventi

Rinnovati i vertici SEA, ente gestore di Linate e Malpensa

A fine dicembre Pietro Modiano ha rassegnato le dimissioni dalla carica di Presidente di SEA, il CDA ha prontamente nominato Michaela Castelli, già membro del Consiglio d’Amministrazione. Nomina pro tempore almeno fino a fine naturale del mandato prevista per la prossima assemblea dei soci.
In data odierna il rinnovo dei vertici SEA si completa con la nomina di Armando Brunini come Amministratore Delegato di SEA.
Riportiamo di seguito il comunicato di SEA con ritratto di entrambe le figure.

COMUNICATO STAMPA

Armando Brunini nominato Amministratore Delegato di SEA

Milano, 08 gennaio 2019 – Il Consiglio d’Amministrazione di SEA S.p.A., riunitosi in data odierna, presso la sede legale di Linate, sotto la Presidenza di Michaela Castelli, ha istituito la figura dell’Amministratore Delegato attribuendo la relativa responsabilità ad Armando Brunini.

Brunini, fino a ieri Vice Presidente in SEA, ha una lunga esperienza nel settore aeroportuale che lo ha visto protagonista del forte sviluppo del traffico prima dell’aeroporto di Bologna (2007-2013) e poi dell’aeroporto di Napoli.

Sotto la sua guida come Amministratore Delegato lo scalo di Napoli è cresciuto più di tre volte rispetto alla media nazionale, registrando negli ultimi cinque anni (2013-2018) un incremento pari all’82% del traffico passeggeri, con una elevata qualità del servizio riconosciuta a livello internazionale, ed un fondamentale impulso al comparto turistico dell’intero territorio.

Con la nomina dell’Amministratore Delegato è stato definito un nuovo assetto organizzativo e di governance maggiormente allineato alle attuali migliori pratiche di settore e rispondente alle nuove sfide che attendono il Gruppo in un contesto di mercato sempre più competitivo.

La Presidente Michaela Castelli, nel formulare i migliori auguri ad Armando Brunini per il lavoro e le sfide che lo attendono, ha sottolineato che il nuovo assetto dovrà consentire a SEA di continuare a conseguire risultati all’altezza dei bisogni del territorio, in termini sia di qualità del servizio, sia di risultati economici e finanziari.
Per tali ragioni il Consiglio di Amministrazione ha espresso un vivo ringraziamento alle figure manageriali che hanno fin qui ricoperto funzioni apicali e al personale tutto.

Armando Brunini, 56 anni, è Amministratore Delegato di GE.S.A.C. S.p.A. (società di gestione dell’Aeroporto di Napoli) dal 2013 ed è Vice Presidente di SEA S.p.A. dal 2015.

Ha maturato negli anni una lunga e consolidata esperienza nel settore del trasporto aereo ricoprendo posizioni manageriali in varie aziende del settore: da Aeroporti di Roma (Responsabile Strategie), ad Eurofly come Executive Vice President-Commerciale, assumendo poi la carica di Direttore Generale all’Aeroporto di Bologna dal 2007 al 2013 (nello stesso periodo è stato membro del Consiglio d’Amministrazione di SAGAT-Aeroporto di Torino) e poi quella di Amministratore Delegato dello scalo di Napoli da aprile 2013 ad oggi.
Dal 2013 al 2018 ha ricoperto la carica di Vice Presidente di ACI Europe (Associazione Europea degli Aeroporti).

Ha iniziato la sua carriera nel settore della consulenza aziendale, lavorando per importanti realtà internazionali come KPMG, PWC e AT Kearney.

Michaela Castelli ha lavorato in primari studi legali italiani occupandosi di diritto societario e dei mercati finanziari. Ha consolidato la propria esperienza lavorando in Borsa Italiana S.p.A. dove si è occupata di assistenza agli emittenti quotati in materia di operazioni straordinarie, informativa price sensitive, compliance e corporate governance.

Consulente e membro di Consigli di Amministrazione di società quotate, sindaco in collegi sindacali e membro di numerosi organismi di vigilanza.

Autrice di pubblicazioni di settore e docente in diversi corsi di continuous education in materia di diritto societario e dei mercati finanziari; partecipazione a numerosi convegni in qualità di relatore.

Qui ulteriori particolari

Torna indietro
Vai all'elenco articoli della sezione