Aeroporti Lombardi Logo

Oggi è il 22-11-2019

Search

Aeroportilombardi->eventi

TRIP REPORT: Milano - San Francisco con Air Italy

Riportiamo sul portale il TRIP REPORT di viaggio di un nostro utente dell’Associazione Aeroporti Lombardi che recentemente ha viaggiato sul volo Milano – San Francisco di Air Italy e per l’occasione ha scritto un esauriente diario di viaggio sul volo diretto per la California sul Forum AeroportiLombardi

  • TRIP REPORT *********

Finalmente arriva il 3 Ottobre e come di consueto è il momento di fare un viaggetto in occasione del compleanno della girlfriend, quest’anno si va negli Usa a fare il classico On the road tra California, Nevada, Utah e Arizona approfittando dei voli diretti di Air Italy, il volo sarà quello per San Francisco.

Vengo accompagnato a Malpensa dai parenti vista l’enorme quantità di bagagliame al seguito, arrivo al T1 senza nessun rallentamento sulla ss336 in perfetto orario programmato come da scolaresca in gita, alle 10:30 entro nel Terminal ovvero quasi 3 ore prima del volo.

Check in all’isola 6 di Air Italy senza coda, una addetta a inizio serpentina mi chiede dove vado, con chi vado, chi ha fatto le valige, bla bla… Bollino sicurezza Blu sul passaporto, check in veloce senza alcuna attesa e rilascio carta imbarco cartacea (avevo scelto il posto 2 giorni prima online non senza qualche difficoltà, fila 14 J e K ovvero finestrino destro), lascio le 2 valige da stivare, faccio qualche foto alle vetrate del piazzale e via verso i varchi sicurezza.

Assenza di coda prima dei cancelli automatici ma appena entrati erano pieni, quelli per gli USA già fermi subito dopo l’accesso anche a causa scarso spazio disponibile nonostante la serpentina sia assai larga, forse anche troppo, così si spreca spazio vitale: l’ho superata in 18 minuti (dal lettore bar code del cancello automatico), bene, anche se l’effetto pecore nel recinto non aiuta alla customer care.

Zona negozi non troppo affollata, per lo meno verso la zona imbarchi B, saluto un paio di amici negli store e proseguo

Controlli passaporti: coda quasi nulla sia all’automatico che ai controlli manuali, anzi meno ai manuali.
Ovviamente ho scelto l’automatico per provarlo: molto veloce, non sono nemmeno riuscito a cronometrare ma direi 30 secondi in tutto, la mia compagna un paio di minuti ma credo perché non stava ferma al momento del riconoscimento facciale.

Sono circa le 11:15 e l’imbarco inizierà alle 12:35 dal Gate B31 quindi dai remoti tra i 2 satelliti, bene ne approfitto per andare alla lounge a leggere i giornali e controllare il programma del mio tour mangiando qualcosa.

Sala Montale bella piena, a fatica si trova posto a sedere per 2 persone; visuale incredibilmente nitida con piazzale discretamente pieno nonostante alcuni voli per Usa sono già decollati

Faccio un aperitivo col prosecco, direi di buona qualità e qualche tramezzino, formaggio etc… Tutto buono, devo però ammettere che la selezione di cibo per uno spuntino è discreta come scelta e qualità ma se uno vuole mangiare qualcosa con piatti caldi la scelta è assai limitata: pollo al curry e riso basmati e nulla più… poco per una lounge di livello.

I bagni sono davvero belli, era da un po’ che non passavo dalla Montale e mi ero quasi dimenticato, ovviamente profumano…

Anche la sala relax con vista Alpi merita sempre una visita

Molti presenti sono stranieri, qualche americano e tanti asiatici, alcuni di questi mangiano come se non ci fosse un domani e si riempiono trolley di lattine e bevande, mah… riesco a scattare qualche foto garantendo la privacy solo quando si svuota un po’

Verso le 12:40 mi dirigo verso il Gate che si trova a 3 minuti di cammino, appena scendo al pian terreno noto che l’imbarco è già iniziato e così mi metto subito in coda, il bollino blu sul passaporto mi evita ulteriori controlli approfonditi… L’imbarco col bus risulterà un po’ lento.

Un po’ di foto dal piazzale

CONTINUA a leggere il TR completo volo AirItaly MXPSFO e ritorno QUI sul Forum

Tags

Torna indietro
Vai all'elenco articoli della sezione