Aeroporti Lombardi Logo

Oggi è il 23-10-2017

Search

Aeroportilombardi->eventi

Nuova operazione Linate: diamogli una "ridimensionata"

Continuano le operazioni di Aeroporti Lombardi mirate a una migliore riorganizzazione degli scali di Milano.
La nuova operazione è rivolta al continuo dualismo/cannibalismo esistente tra Linate e Malpensa.

Linate oggi è il punto di partenza o meglio di fuga di molti passeggeri milanesi (sopratutto di fascia alta) che da Linate via Parigi/Amsterdam/Francoforte/Londra e Madrid vanno ad alimentare le economie straniere e gli hub europei. Malpensa 2000 è nata il 25 Ottobre 1998 per competere con questi grandi aeroporti ma purtroppo a Milano non si è avuto il coraggio di chiudere Linate ne tanto meno di ridimensionarlo e integrarlo col ruolo di hub che aveva Malpensa. Se i passeggeri fuggono da Linate su Parigi o Londra come possiamo sperare di avere nuovi voli di lungo raggio da Malpensa
Se i passeggeri di medio-corto raggio dal resto della penisola arrivano a Linate, come pensiamo di riempire coi transiti i voli esistenti da Malpensa? Basterebbe una volta tanto copiare: cosa hanno fatto a Monaco, Oslo, Atene, Hong Kong? E cosa stanno facendo a Berlino in questi mesi? chiudono 2 aeroporti e 3 terminal per avere un unico grande scalo dove concentrare tutti i voli. Una simile scelta a Milano determinerebbe un rapido aumento dei voli di lungo raggio con conseguente aumento dei passeggeri, è facile immaginare qualche migliaio di nuovi posti di lavoro diretti, indiretti e indotti dall’attività aeroportuale (handling, catering, alberghi., cargo, servizi…).

Partecipate numerosi, si richiede soltanto di spedire una mail per far conoscere a tutti il vero problema di Malpensa.

QUI nel Forum trovate tutte le indicazioni per partecipare e invitare i vostri amici e colleghi.

Condividi

Torna indietro
Vai all'elenco articoli della sezione