Aeroporti Lombardi Logo

Oggi è il 19-08-2019

Search

Aeroportilombardi->eventi

Mahan Air apre Malpensa Teheran

MALPENSA – Una nuova rotta per Teheran: Malpensa apre un’altra porta sull’Oriente. «Malpensa hub importante» per il management di Mahan Air, la compagnia aerea privata iraniana che ieri mattina ha inaugurato la nuova frequenza bisettimanale tra lo scalo della brughiera e l’aeroporto Imam Khomeini di Teheran. Decisivo in particolare il servizio di Sea “ViaMilano”, che permetterà ai passeggeri di Mahan Air di sfruttare le connessioni intercontinentali presenti a Malpensa.
l volo, con frequenza bisettimanale, opera il mercoledì e il sabato.
Oggi la tradizionale cerimonia di taglio del nastro in aeroporto e water salute
Mahan Air, compagnia aerea privata con base in Iran, ha inaugurato oggi una nuova rotta non stop da Malpensa per l’aeroporto Imam Khomeini di Teheran. Il volo, con frequenza bisettimanale, opera il mercoledì e il sabato. Mahan Air offre voli domestici e internazionali da Teheran verso Europa, Estremo Oriente e Medio Oriente, garantendo ai propri passeggeri network e collegamenti per destinazioni quali Kuala Lumpur, Bangkok e Shanghai.

I passeggeri, insieme ai rappresentanti di Mahan Air e del Gruppo Sea, hanno festeggiato il debutto della nuova rotta con la tradizionale cerimonia del taglio del nastro che ha avuto luogo oggi, mercoledì 17 maggio, a Malpensa.
“Siamo molto contenti di questo nuovo volo bisettimanale che collega l’aeroporto di Milano Malpensa con la città di Teheran – dichiara Andrea Tucci, direttore Aviation Business Development di Sea -. Malpensa è il gateway naturale per la Lombardia e tutto il Nord Italia e, in questo momento, rappresenta anche la porta d’ingresso per l’Expo dove la Repubblica Islamica dell’Iran è presente. Il territorio servito da Malpensa è un’opportunità per lo sviluppo delle relazioni economiche, del commercio e del turismo tra l’Italia e l’Iran. Siamo certi che con queste premesse Mahan Air avrà un immediato ritorno sull’investimento fatto e che presto potrà ampliare i servizi offerti. In quest’ottica ci auguriamo di poter accogliere sempre più turisti e uomini d’affari che dalla Repubblica Islamica dell’Iran verranno in Europa e di servire con la nostra rinnovata infrastruttura i passeggeri italiani che, sono sicuro, sempre più numerosi si recheranno in Iran”.

da GUIDA VIAGGI

e da LA PROVINCIA

Altre news e commenti dal FORUM QUI

Torna indietro
Vai all'elenco articoli della sezione