Aeroporti Lombardi Logo

Oggi è il 21-08-2019

Search

Tour piazzale 09062019
Aeroportilombardi->eventi

L’Aeroporto di Bergamo festeggia il 10milionesimo passeggero del 2015

comunicato stampa

L’Aeroporto di Bergamo festeggia il 10milionesimo passeggero del 2015

Giovedì 17 dicembre 2015 l’Aeroporto di Bergamo ha raggiunto per la prima volta la quota di 10 milioni di passeggeri in un solo anno, culmine di una crescita costante iniziata nel 2002 e che permette allo stato attuale di attestarsi stabilmente al terzo posto nella classifica degli scali nazionali.
Lo storico traguardo è stato festeggiato nell’area check-in con la premiazione di Giuseppe Pirino, residente a Sassari, passeggero in partenza da Bergamo con il volo PC706 di Pegagus Airlines diretto a Istanbul e in prosecuzione per Doha con la stessa compagnia aerea. Arrivato in mattinata da Alghero, il fortunato passeggero è stato informato al check-in di essere la 10milionesima persona in transito del 2015. Ha ricevuto un biglietto omaggio per due persone offerto da Pegasus Airlines, una Vip Card offerta da SACBO, società di gestione dell’Aeroporto di Bergamo, e una speciale targa ricordo. Un bel modo per iniziare le vacanze di Natale a Doha, dove il sig. Pirino, insieme alla moglie Lorena, raggiunge la figlia che lì lavora come architetto.
Giuseppe Pirino è stato premiato da Cinzia Tarquinii, caposcalo SACBO, Giacomo Cattaneo, direttore commerciale aviation di SACBO, e Ezio Roma, amministratore di AGS Handling, società che effettua i servizi di handling per conto di Pegasus Airlines. La figura del decimilionesimo passeggero in transito nel 2015 mette in evidenza la tipologia di utenza dell’Aeroporto di Bergamo, abituata a utilizzare in modo vantaggioso i collegamenti point-to-point delle oltre cento destinazioni offerte nei network stagionali e messa in condizione di scegliere la migliore opzione di viaggio, allargando il ventaglio dei voli con quelli disponibili dagli aeroporti di destinazione.
“Avere raggiunto e ormai superato la quota di dieci milioni di passeggeri è motivo di orgoglio e soddisfazione – ha dichiarato Miro Radici, presidente di SACBO – non tanto perché trattasi di un record, ma soprattutto in quanto risultato di un lavoro manageriale avviato all’inizio dello scorso decennio. La vocazione low cost ha rappresentato una scelta vincente ed è stata assecondata seguendo le regole del mercato e avendo la capacità di investire nelle infrastrutture di terra e di volo. Ci sono molteplici componenti che contribuiscono a fare preferire l’Aeroporto di Bergamo e nel complesso concorrono a realizzare un costante processo di fidelizzazione dell’utenza. A quelle note, come la posizione e il vantaggio delle tariffe di volo e dei servizi a terra, si affiancata una forma di accoglienza e assistenza che rappresenta un valore aggiunto rilevante. Non è un caso che il nostro aeroporto continui ad essere l’unico italiano presente nella classifica annuale redatta da Skytrax, figurando nella top ten dei terminal low cost”.
Pegasus Airlines, compagnia aerea low-cost turca, opera tutti i giorni il collegamento tra l’Aeroporto di Milano Bergamo e Istanbul e su questa rotta e i voli in coincidenza diretta ha trasportato oltre 105.000 passeggeri nei primi nove mesi del 2015. Oltre a offrire un viaggio confortevole e conveniente, Pegasus rende facilmente accessibili ai passeggeri in partenza da Milano Bergamo una serie di destinazioni in prosecuzione da Istanbul verso Medio Oriente, Russia, Caucaso, Paesi della CSI, Nord Africa e Europa,
Commentando il transito del decimilionesimo passeggero all’Aeroporto di Milano – Bergamo, il direttore commerciale di Pegasus Airlines, Guliz Ozturk, ha detto: raggiunge il traguardo di 10 milioni, Pegasus Airlines Chief Commercial Officer Guliz Ozturk ha detto: “Milano – Bergamo è un collegamento importante per la nostra compagnia aerea e siamo lieti di aver contribuito a raggiungere un traguardo così prestigioso. Si tratta di una collaborazione proficua e di successo e continueremo a lavorare per trasportare sempre più ospiti passeggeri da e per Milano – Bergamo negli anni a venire”.
Ufficio Stampa SACBO

Altri commenti ed immagini QUI

Tags

Torna indietro
Vai all'elenco articoli della sezione