Collegamento ferroviario Malpensa T2 - Gallarate linea Sempione

progetti e lavori in corso
gabbozzo
Messaggi: 727
Iscritto il: mer 10 ott 2018, 19:12:34

Re: Collegamento ferroviario Malpensa T2 - Gallarate linea Sempione

Messaggio da leggereda gabbozzo » lun 05 dic 2022, 17:52:25

grandemilano ha scritto: lun 05 dic 2022, 17:18:23 Eppoi fino a ieri ci lamentavamo che nessun aeroporto italiano era servito dall'alta velocità e dai treni a lunga percorrenza. Ora che invece (forse) lo sarà, ci lamentiamo che tanto non serve a nulla.
E allora cos'è che vogliamo?
Io mi lamento che nel settore trasporti di fronte ad analisi tecniche e motivate si risponde con chiacchiere da bar.

grandemilano
Messaggi: 2313
Iscritto il: mar 08 mar 2011, 20:11:31

Re: Collegamento ferroviario Malpensa T2 - Gallarate linea Sempione

Messaggio da leggereda grandemilano » lun 05 dic 2022, 18:00:55

gabbozzo ha scritto: lun 05 dic 2022, 17:52:25
grandemilano ha scritto: lun 05 dic 2022, 17:18:23 Eppoi fino a ieri ci lamentavamo che nessun aeroporto italiano era servito dall'alta velocità e dai treni a lunga percorrenza. Ora che invece (forse) lo sarà, ci lamentiamo che tanto non serve a nulla.
E allora cos'è che vogliamo?
Io mi lamento che nel settore trasporti di fronte ad analisi tecniche e motivate si risponde con chiacchiere da bar.
Io non capisco. La mia domanda è: bisogna portare l'alta velocità e i treni a lunga percorrenza negli aeroporti italiani (come in Francia o Germania), oppure no perché tanto non serve a nulla?

Avatar utente
malpensante
Messaggi: 18914
Iscritto il: mar 20 nov 2007, 18:05:14
Località: Milano

Re: Collegamento ferroviario Malpensa T2 - Gallarate linea Sempione

Messaggio da leggereda malpensante » lun 05 dic 2022, 18:02:13

Un treno Sempione-Malpensa diventa certamente utile quando è un Sempione-Malpensa-Milano-Venezia.

kco
Messaggi: 5510
Iscritto il: sab 05 gen 2008, 09:01:18

Re: Collegamento ferroviario Malpensa T2 - Gallarate linea Sempione

Messaggio da leggereda kco » lun 05 dic 2022, 18:03:31

easyMXP ha scritto:Non mi sembra che qualcuno stia dicendo che sarebbe inutile. Il dubbio è se Trenitalia deciderà di girare i treni via MXP, o li terrà via Gallarate. Basta aspettare due anni per avere la risposta.
Al momento c'è solo il piano dei servizi regionali, che non prevede nulla verso nord, ma solo treni su Gallarate.

Il giro via MXP allunga non poco la percorrenza e fa perdere il nodo di Gallarate, che però sarà in parte recuperabile a MXP grazie alla deviazione di S5 e ai treni per la Svizzera, che manterranno il collegamento con Varese.
Non poco vuol dire 10 minuti e non credo che i treni EC fermino a Gallarate ma forse ho controllato male. Comunque bisognerà aspettare ben di più di 2 anni perché l Y non sarà pronto in 2 anni.

Inviato dal mio ANE-LX1 utilizzando Tapatalk


kco
Messaggi: 5510
Iscritto il: sab 05 gen 2008, 09:01:18

Re: Collegamento ferroviario Malpensa T2 - Gallarate linea Sempione

Messaggio da leggereda kco » lun 05 dic 2022, 18:04:10

malpensante ha scritto:Un treno Sempione-Malpensa diventa certamente utile quando è un Sempione-Malpensa-Milano-Venezia.
Oh, alleluja, scolpiamolo nella pietra.

Inviato dal mio ANE-LX1 utilizzando Tapatalk


I-GABE
Messaggi: 3451
Iscritto il: sab 23 mag 2009, 18:35:41
Località: London, UK

Re: Collegamento ferroviario Malpensa T2 - Gallarate linea Sempione

Messaggio da leggereda I-GABE » lun 05 dic 2022, 18:49:18

Ma tu non eri uno di quelli che sosteneva che la lunga percorrenza via MXP non avesse alcun senso?

Avatar utente
belumosi
Messaggi: 4268
Iscritto il: mer 24 giu 2009, 01:11:11

Re: Collegamento ferroviario Malpensa T2 - Gallarate linea Sempione

Messaggio da leggereda belumosi » lun 05 dic 2022, 19:29:26

Non è un problema di opinioni, ma di fatti reali.
Questi sono gli orari del treno Ginevra-Venezia e vv.
Ai tempi di percorrenza indicati da/per Gallarate, vanno aggiunti 12/15' per raggiungere il T1.
Così al volo, mi sembra che i tempi potrebbero essere competitivi rispetto ad altre soluzioni solo da Brescia lato Italia e metropoli del calibro di Brig e Visp lato Svizzera.
Andando oltre, ci sono altri scali più comodi.
Ci sarebbe anche da dire che il treno ha frequenza giornaliera e fisicamente è lo stesso convoglio che parte al mattino da Ginevra e vi rientra a tarda sera.
Il treno ha una sosta a Venezia di 1h 36' e probabilmente facendo il giro via MXP per due volte, il tempo di sosta si ridurrebbe troppo per garantire in modo sistematico il rispetto dell'orario di partenza per il ritorno.
Da notare che senza immaginare l'utilizzo di più convogli, o modificare in modo massiccio l'insieme degli orari, tutt'al più si potrebbe ipotizzare un servizio speculare effettuato con un treno italiano che nasca a Venezia al mattino e vi rientri la sera.
Ovviamente essendo MXP in un punto intermedio, gli sono preclusi gli orari all'estremità della giornata, con particolare riguardo a quelli del mattino.
Più un generale, mi permetto di fare osservare di come non appena si cala un concetto di principio (anche se condivisibile) nella realtà concreta, tutto diventa molto più difficile.
Per la semplice ragione che nel forum si pensa quasi esclusivamente all'interesse di MXP, ma nel mondo reale le esigenze dello scalo milanese devono interagire con tanti altri fattori.

https://reiseauskunft.bahn.de/bin/train ... neyClass=2&

https://reiseauskunft.bahn.de/bin/train ... neyClass=2&

I-GABE
Messaggi: 3451
Iscritto il: sab 23 mag 2009, 18:35:41
Località: London, UK

Re: Collegamento ferroviario Malpensa T2 - Gallarate linea Sempione

Messaggio da leggereda I-GABE » lun 05 dic 2022, 19:44:29

Mi riferivo a kco... mi pare che quanto scrivi - indipendentemente dal fatto che io possa condividerlo o meno - sia in contrasto con il "Oh, alleluja, scolpiamolo nella pietra." di kco in risposta al "Un treno Sempione-Malpensa diventa certamente utile quando è un Sempione-Malpensa-Milano-Venezia." di malpensante.
O si e' d'accordo con malpensante sul fatto che possa avere senso (io appartengo a questa parrocchia), o non lo si e'. Ma non si puo' essere contemporaneamente d'accordo e non d'accordo.

Avatar utente
belumosi
Messaggi: 4268
Iscritto il: mer 24 giu 2009, 01:11:11

Re: Collegamento ferroviario Malpensa T2 - Gallarate linea Sempione

Messaggio da leggereda belumosi » lun 05 dic 2022, 20:00:37

@I-GABE
Se la tua risposta riguarda il mio post, specifico che non mi stavo riferendo a nessuno in particolare.
I collegamenti a lungo raggio secondo me servono a poco o nulla, perchè in larga misura tenterebbero invano di "pescare" pax da zone già servite da altri scali con feed e compagnia.
Semmai avrebbero più senso quelli a medio raggio, effettuati da regionali veloci o IC. Che magari riuscirebbero a convincere qualche pax dalle zone in cui le diverse catchment area si sovrappongono.

kco
Messaggi: 5510
Iscritto il: sab 05 gen 2008, 09:01:18

Re: Collegamento ferroviario Malpensa T2 - Gallarate linea Sempione

Messaggio da leggereda kco » lun 05 dic 2022, 20:19:58

I-GABE ha scritto:Mi riferivo a kco... mi pare che quanto scrivi - indipendentemente dal fatto che io possa condividerlo o meno - sia in contrasto con il "Oh, alleluja, scolpiamolo nella pietra." di kco in risposta al "Un treno Sempione-Malpensa diventa certamente utile quando è un Sempione-Malpensa-Milano-Venezia." di malpensante.
O si e' d'accordo con malpensante sul fatto che possa avere senso (io appartengo a questa parrocchia), o non lo si e'. Ma non si puo' essere contemporaneamente d'accordo e non d'accordo.
Io sono convinto che deviare un treno facendogli perdere 15 minuti possa avere senso ma prolungare apposta lunghe percorrenze da centrale non sia sostenibile. Non ci vedo alcuna contraddizione.

Inviato dal mio ANE-LX1 utilizzando Tapatalk


I-GABE
Messaggi: 3451
Iscritto il: sab 23 mag 2009, 18:35:41
Località: London, UK

Re: Collegamento ferroviario Malpensa T2 - Gallarate linea Sempione

Messaggio da leggereda I-GABE » lun 05 dic 2022, 20:22:13

@kco - mi sembra che la tua posizione sia un po' diversa da quella passata, ma va bene cosi' :mrgreen:

@belumosi - mi pare che nessuno abbia mai ipotizzato di fare feed da Firenze in giu', abbiamo sempre parlato di IC (e non AV) delle direttrici Bologna e Venezia. Chiaro che e' difficile pensare che un bolognese prenda il treno per andare a MXP, ma gia' ora gli IC esistono e non sono certo destinati a chi da Bologna vuole andare a Milano, ma piuttosto per chi deve fare Bologna-Parma, piuttosto che Modena-Piacenza (esempi a caso). Allo stesso modo, un treno passante (ripeto, non un Freccia Rossa) che provenga dal Sempione, fermi a MXP e proceda oltre Milano puo' riempire ambo i lati e, probabilmente, servire anche una fetta di traffico aeroportuale provieniente da oltre Milano.

grandemilano
Messaggi: 2313
Iscritto il: mar 08 mar 2011, 20:11:31

Re: Collegamento ferroviario Malpensa T2 - Gallarate linea Sempione

Messaggio da leggereda grandemilano » lun 05 dic 2022, 20:57:38

belumosi ha scritto: lun 05 dic 2022, 19:29:26 Non è un problema di opinioni, ma di fatti reali.
Questi sono gli orari del treno Ginevra-Venezia e vv.
Ai tempi di percorrenza indicati da/per Gallarate, vanno aggiunti 12/15' per raggiungere il T1.
Così al volo, mi sembra che i tempi potrebbero essere competitivi rispetto ad altre soluzioni solo da Brescia lato Italia e metropoli del calibro di Brig e Visp lato Svizzera.
Andando oltre, ci sono altri scali più comodi.
Ci sarebbe anche da dire che il treno ha frequenza giornaliera e fisicamente è lo stesso convoglio che parte al mattino da Ginevra e vi rientra a tarda sera.
Il treno ha una sosta a Venezia di 1h 36' e probabilmente facendo il giro via MXP per due volte, il tempo di sosta si ridurrebbe troppo per garantire in modo sistematico il rispetto dell'orario di partenza per il ritorno.
Da notare che senza immaginare l'utilizzo di più convogli, o modificare in modo massiccio l'insieme degli orari, tutt'al più si potrebbe ipotizzare un servizio speculare effettuato con un treno italiano che nasca a Venezia al mattino e vi rientri la sera.
Ovviamente essendo MXP in un punto intermedio, gli sono preclusi gli orari all'estremità della giornata, con particolare riguardo a quelli del mattino.
Più un generale, mi permetto di fare osservare di come non appena si cala un concetto di principio (anche se condivisibile) nella realtà concreta, tutto diventa molto più difficile.
Per la semplice ragione che nel forum si pensa quasi esclusivamente all'interesse di MXP, ma nel mondo reale le esigenze dello scalo milanese devono interagire con tanti altri fattori.

https://reiseauskunft.bahn.de/bin/train ... neyClass=2&

https://reiseauskunft.bahn.de/bin/train ... neyClass=2&
Ti stai arrampicando sugli specchi.
Malpensa è l'unico aeroporto in italia dove può avere un senso far passare l'alta velocità e i treni a lunga percorrenza.
Gli addetti ai lavori (Trenitalia) penso l'abbiano capito. E questo è quello che conta.
Se non si riesce a rendere sensato un servizio ferroviari a lunga percorrenza su Malpensa (che si trova al centro di tratte nevralgiche), non capisco con quale logica di può anche solo ipotizzare di portare l'AV a Fiumicino.
Se come sostieni tu, l'esperimento su Malpensa dovesse risultare un fallimento, penso che possiamo metterci una pietra tombale alla possibilità di vedere l'AV anche a Fiumicino.
Quindi prega che l'esperimento ferroviario su Malpensa (se mai dovesse concretizzarsi i prossimi anni) prega che funzioni.

grandemilano
Messaggi: 2313
Iscritto il: mar 08 mar 2011, 20:11:31

Re: Collegamento ferroviario Malpensa T2 - Gallarate linea Sempione

Messaggio da leggereda grandemilano » lun 05 dic 2022, 21:00:59

belumosi ha scritto: lun 05 dic 2022, 20:00:37 @I-GABE
Se la tua risposta riguarda il mio post, specifico che non mi stavo riferendo a nessuno in particolare.
I collegamenti a lungo raggio secondo me servono a poco o nulla, perchè in larga misura tenterebbero invano di "pescare" pax da zone già servite da altri scali con feed e compagnia.
Semmai avrebbero più senso quelli a medio raggio, effettuati da regionali veloci o IC. Che magari riuscirebbero a convincere qualche pax dalle zone in cui le diverse catchment area si sovrappongono.
Tante volte le tue opinioni si sono rivelate errate alla prova dei fatti.
E sono fermamente convinto, cha anche in questo caso alla prova dei fatti, la tua opinione si rivelerà sbagliata
Scusami se te lo dico in questa maniera.

Avatar utente
belumosi
Messaggi: 4268
Iscritto il: mer 24 giu 2009, 01:11:11

Re: Collegamento ferroviario Malpensa T2 - Gallarate linea Sempione

Messaggio da leggereda belumosi » lun 05 dic 2022, 21:17:58

grandemilano ha scritto:
belumosi ha scritto: lun 05 dic 2022, 19:29:26 Non è un problema di opinioni, ma di fatti reali.
Questi sono gli orari del treno Ginevra-Venezia e vv.
Ai tempi di percorrenza indicati da/per Gallarate, vanno aggiunti 12/15' per raggiungere il T1.
Così al volo, mi sembra che i tempi potrebbero essere competitivi rispetto ad altre soluzioni solo da Brescia lato Italia e metropoli del calibro di Brig e Visp lato Svizzera.
Andando oltre, ci sono altri scali più comodi.
Ci sarebbe anche da dire che il treno ha frequenza giornaliera e fisicamente è lo stesso convoglio che parte al mattino da Ginevra e vi rientra a tarda sera.
Il treno ha una sosta a Venezia di 1h 36' e probabilmente facendo il giro via MXP per due volte, il tempo di sosta si ridurrebbe troppo per garantire in modo sistematico il rispetto dell'orario di partenza per il ritorno.
Da notare che senza immaginare l'utilizzo di più convogli, o modificare in modo massiccio l'insieme degli orari, tutt'al più si potrebbe ipotizzare un servizio speculare effettuato con un treno italiano che nasca a Venezia al mattino e vi rientri la sera.
Ovviamente essendo MXP in un punto intermedio, gli sono preclusi gli orari all'estremità della giornata, con particolare riguardo a quelli del mattino.
Più un generale, mi permetto di fare osservare di come non appena si cala un concetto di principio (anche se condivisibile) nella realtà concreta, tutto diventa molto più difficile.
Per la semplice ragione che nel forum si pensa quasi esclusivamente all'interesse di MXP, ma nel mondo reale le esigenze dello scalo milanese devono interagire con tanti altri fattori.

https://reiseauskunft.bahn.de/bin/train ... neyClass=2&

https://reiseauskunft.bahn.de/bin/train ... neyClass=2&
Ti stai arrampicando sugli specchi.
Malpensa è l'unico aeroporto in italia dove può avere un senso far passare l'alta velocità e i treni a lunga percorrenza.
Gli addetti ai lavori (Trenitalia) penso l'abbiano capito. E questo è quello che conta.
Se non si riesce a rendere sensato un servizio ferroviari a lunga percorrenza su Malpensa (che si trova al centro di tratte nevralgiche), non capisco con quale logica di può anche solo ipotizzare di portare l'AV a Fiumicino.
Se come sostieni tu, l'esperimento su Malpensa dovesse risultare un fallimento, penso che possiamo metterci una pietra tombale alla possibilità di vedere l'AV anche a Fiumicino.
Quindi prega che l'esperimento ferroviario su Malpensa (se mai dovesse concretizzarsi i prossimi anni) prega che funzioni.
No amico mio, sei tu che ti stai arrampicando sugli specchi. Io ti ho elencato una serie di fatti certi, ai quali tu mi opponi delle opinioni.
L'AV semplicemente non c'è a MXP, come non c'è a FCO. E se a Roma hanno la scusante che le linee per Firenze e Napoli sono dal lato opposto della città rispetto a quella per l'aeroporto, a Milano si è fatto l'errore capitale di non far passare la TO-MI da MXP.
Certo, ci sarebbe stato da sbattersi di più rispetto alla costruzione in affiancamento all'autostrada, ma in cambio sarebbe arrivato un comodo servizio a cadenza oraria con tempi competitivi da Torino, Milano, Bologna e Firenze. Nonchè qualche corsa deviata sui capoluoghi emiliani.
Ora è tardi, l'AV a MXP non c'è e non ci sarà. Forse in futuro se ne utilizzeranno dei pezzetti con modesto guadagno di tempo (ad esempio Torino-Novara o Parma-Milano), ma la dimensione di ampio respiro descritta sopra, è preclusa per sempre.
Ma se permetti, questa non è colpa mia.

grandemilano
Messaggi: 2313
Iscritto il: mar 08 mar 2011, 20:11:31

Re: Collegamento ferroviario Malpensa T2 - Gallarate linea Sempione

Messaggio da leggereda grandemilano » lun 05 dic 2022, 21:44:04

belumosi ha scritto: lun 05 dic 2022, 21:17:58
grandemilano ha scritto:
belumosi ha scritto: lun 05 dic 2022, 19:29:26 Non è un problema di opinioni, ma di fatti reali.
Questi sono gli orari del treno Ginevra-Venezia e vv.
Ai tempi di percorrenza indicati da/per Gallarate, vanno aggiunti 12/15' per raggiungere il T1.
Così al volo, mi sembra che i tempi potrebbero essere competitivi rispetto ad altre soluzioni solo da Brescia lato Italia e metropoli del calibro di Brig e Visp lato Svizzera.
Andando oltre, ci sono altri scali più comodi.
Ci sarebbe anche da dire che il treno ha frequenza giornaliera e fisicamente è lo stesso convoglio che parte al mattino da Ginevra e vi rientra a tarda sera.
Il treno ha una sosta a Venezia di 1h 36' e probabilmente facendo il giro via MXP per due volte, il tempo di sosta si ridurrebbe troppo per garantire in modo sistematico il rispetto dell'orario di partenza per il ritorno.
Da notare che senza immaginare l'utilizzo di più convogli, o modificare in modo massiccio l'insieme degli orari, tutt'al più si potrebbe ipotizzare un servizio speculare effettuato con un treno italiano che nasca a Venezia al mattino e vi rientri la sera.
Ovviamente essendo MXP in un punto intermedio, gli sono preclusi gli orari all'estremità della giornata, con particolare riguardo a quelli del mattino.
Più un generale, mi permetto di fare osservare di come non appena si cala un concetto di principio (anche se condivisibile) nella realtà concreta, tutto diventa molto più difficile.
Per la semplice ragione che nel forum si pensa quasi esclusivamente all'interesse di MXP, ma nel mondo reale le esigenze dello scalo milanese devono interagire con tanti altri fattori.

https://reiseauskunft.bahn.de/bin/train ... neyClass=2&

https://reiseauskunft.bahn.de/bin/train ... neyClass=2&
Ti stai arrampicando sugli specchi.
Malpensa è l'unico aeroporto in italia dove può avere un senso far passare l'alta velocità e i treni a lunga percorrenza.
Gli addetti ai lavori (Trenitalia) penso l'abbiano capito. E questo è quello che conta.
Se non si riesce a rendere sensato un servizio ferroviari a lunga percorrenza su Malpensa (che si trova al centro di tratte nevralgiche), non capisco con quale logica di può anche solo ipotizzare di portare l'AV a Fiumicino.
Se come sostieni tu, l'esperimento su Malpensa dovesse risultare un fallimento, penso che possiamo metterci una pietra tombale alla possibilità di vedere l'AV anche a Fiumicino.
Quindi prega che l'esperimento ferroviario su Malpensa (se mai dovesse concretizzarsi i prossimi anni) prega che funzioni.
No amico mio, sei tu che ti stai arrampicando sugli specchi. Io ti ho elencato una serie di fatti certi, ai quali tu mi opponi delle opinioni.
L'AV semplicemente non c'è a MXP, come non c'è a FCO. E se a Roma hanno la scusante che le linee per Firenze e Napoli sono dal lato opposto della città rispetto a quella per l'aeroporto, a Milano si è fatto l'errore capitale di non far passare la TO-MI da MXP.
Certo, ci sarebbe stato da sbattersi di più rispetto alla costruzione in affiancamento all'autostrada, ma in cambio sarebbe arrivato un comodo servizio a cadenza oraria con tempi competitivi da Torino, Milano, Bologna e Firenze. Nonchè qualche corsa deviata sui capoluoghi emiliani.
Ora è tardi, l'AV a MXP non c'è e non ci sarà. Forse in futuro se ne utilizzeranno dei pezzetti con modesto guadagno di tempo (ad esempio Torino-Novara o Parma-Milano), ma la dimensione di ampio respiro descritta sopra, è preclusa per sempre.
Ma se permetti, questa non è colpa mia.
Secondo me quello che sostieni è sbagliato.
Ti espongo un fatto certo: perché fare feeder Linate-CDG-NYC se tanto c'è Malpensa? Chi mai da Milano andrebbe a CDG per volare a New York? Quando ci sono già 8 voli giornalieri a Malpensa? Eppure di gente che fa scalo a CDG per andare a New York ce n'è, e pure tanta. E questa non è una mia opinione, ma un fatto certo.
Allo stesso modo: chi mai farebbe dalla Svizzera a Malpensa se hanno già GVA e Zurigo in casa?
Quindi, vedi, non escluderei nulla a priori.

Secondo punto: con la bretella T2 sempione, per Malpensa può aprirsi a domino un assett infrastruttura ferroviario importante. Perché fino a ieri (sbagliando) si parlava solo di infrastrutture stradali e il ferroviario era relegato solo al collegamento con Milano città. Ora non sarà più così
I treni diretti dal centronord Europa verso il mediterraneo potranno passare da Malpensa con un minimo aggravio di tempo. E questo è uno straordinario successo che è stato ottenuto con la realizzazione della bretella sempione-T2. E potrebbe essere un asso nella manica a favore di Malpensa che intercetterà i flussi nord-sud europa. Un risultato davvero straordinario, non c'è che dire. E sono certo che porterà i sui frutti.

Per quanto riguarda il collegamento AV tra Torino e Milano.
Non è vero che non c'è l'infrastruttura. Basterebbe una bretella tra la linea ferroviaria AV a Novara e la linea tradizionale Novara-Malpensa. E poi da lì, con il raccordo sul sempione, si instradano verso milano. Dov'è il problema? Quindi non è assolutamente vero che l'AV Torino-malpensa-Milano-bolognna è preclusa per sempre. Anzi, penso che come prossimo obiettivo ci deve essere la realizzazione della bretella tra AV e linea tradizionale all'altezza di novara in modo da portare i Frecciarossa da torino a Malpensa e poi milano. Vedi, è molto più semplice di quanto si possa pensare. E soprattutto non è precluso per sempre, ma tutt'altro.

Avatar utente
malpensante
Messaggi: 18914
Iscritto il: mar 20 nov 2007, 18:05:14
Località: Milano

Re: Collegamento ferroviario Malpensa T2 - Gallarate linea Sempione

Messaggio da leggereda malpensante » lun 05 dic 2022, 23:23:41

I-GABE ha scritto: lun 05 dic 2022, 20:22:13 @belumosi - mi pare che nessuno abbia mai ipotizzato di fare feed da Firenze in giu'
Com'è bello fare i feed da Firenze in giù

grandemilano
Messaggi: 2313
Iscritto il: mar 08 mar 2011, 20:11:31

Re: Collegamento ferroviario Malpensa T2 - Gallarate linea Sempione

Messaggio da leggereda grandemilano » mar 06 dic 2022, 06:49:56

Tornando al discorso AV a Malpensa.
Dopo la bretella T2-Sempione, il successivo passaggio naturale è la realizzazione di una bretella tra la linea AV Torino Milano e la linea storica Novara-Malpensa.
Si sta costruendo la TAV Torino-Lione che fa parte del progetto del corridoio Francia-nord Italia-Balcani. Se il governo presenta in UE questa bretella come parte integrante dell'opera, sono sicuro che il progetto avrà successo e buona parte dei fondi verrà dall'UE.
Se poi si vogliono fare le cose fatte ancora meglio (ma questo avrebbe costi maggiori) si può fare una piccolo nuovo tracciato ferroviario AV tra Novara e Malpensa sud con un nuovo ponte sul Ticino. Così l'AV da Torino arriva subito a Malpensa. E poi, con il raccordo sul sempione, i frecciarossa vanno in direzione Milano sfruttando la linea storica gallarate-milano. Che non è lentissima: 160 km/h di velocità massima tranne la deviata di Rho e il curvone di Legnano (130 km/h)

Avatar utente
I-Alex
Site Admin
Messaggi: 29378
Iscritto il: sab 13 ott 2007, 01:13:01
Località: near Malpensa

Re: Collegamento ferroviario Malpensa T2 - Gallarate linea Sempione

Messaggio da leggereda I-Alex » mar 06 dic 2022, 07:05:14

Tempo 24 mesi e vedremo che verrà utilizzata la bretella da Malpensa verso Sempione, peccato per l'Y che ancora è indietro
Malpensa airport user

Avatar utente
malpensante
Messaggi: 18914
Iscritto il: mar 20 nov 2007, 18:05:14
Località: Milano

Re: Collegamento ferroviario Malpensa T2 - Gallarate linea Sempione

Messaggio da leggereda malpensante » mar 06 dic 2022, 07:37:16

belumosi ha scritto: lun 05 dic 2022, 21:17:58 L'AV semplicemente non c'è a MXP, come non c'è a FCO. E se a Roma hanno la scusante che le linee per Firenze e Napoli sono dal lato opposto della città rispetto a quella per l'aeroporto, a Milano si è fatto l'errore capitale di non far passare la TO-MI da MXP.
Ferrovie dello Stato non si è mai interessata a Malpensa. La settimana scorsa si sono aperti i lavori per la tratta che porterà alla sua linea del Sempione, ma ricordate bene che a progettare, costruire e gestire anche questi binari sarà Ferrovienord, che a suo tempo portò il treno in aeroporto. Pensare che si potesse far passare da MXP la AV Torino-Milano è aldilà dell'utopia.

L'uomo di SEA che si è battuto per i collegamenti ferroviari mi ha riconfermato che, quando emerse la possibilità di ottenere un corposo finanziamento europeo per la T1-T2-Gallarate, per prima cosa andò a parlare con FS, più precisamente con qualcuno che successivamente è diventato Amministratore Delegato e Direttore Generale di Trenitalia. Risposta negativa. E' solo ripartendo con Ferrovienord e dunque con Regione Lombardia che il progetto ha inziato a veder la luce.

A mio parere si è fatto l'errore capitale di non prevedere di far passare anche una ferrovia non A/V, Vmax 200 km/h, a lato della superstrada Marcallo Mesero-Malpensa, quando la si è costruita. Avrebbe permesso un'antenna veloce dalla AV Milano-Torino, che è accanto all'autostrada A4. Antenna veloce vuol dire tracce abbondanti, tempi di percorrenza A/R del treno ridotti, costo marginale di gestione dell'antenna bassi, grandi possibilità di far proseguire per l'aeroporto alcuni treni da Milano Centrale provenienti da Venezia e Bologna.

kco
Messaggi: 5510
Iscritto il: sab 05 gen 2008, 09:01:18

Re: Collegamento ferroviario Malpensa T2 - Gallarate linea Sempione

Messaggio da leggereda kco » mar 06 dic 2022, 10:06:46

malpensante ha scritto: mar 06 dic 2022, 07:37:16
belumosi ha scritto: lun 05 dic 2022, 21:17:58 L'AV semplicemente non c'è a MXP, come non c'è a FCO. E se a Roma hanno la scusante che le linee per Firenze e Napoli sono dal lato opposto della città rispetto a quella per l'aeroporto, a Milano si è fatto l'errore capitale di non far passare la TO-MI da MXP.
Ferrovie dello Stato non si è mai interessata a Malpensa. La settimana scorsa si sono aperti i lavori per la tratta che porterà alla sua linea del Sempione, ma ricordate bene che a progettare, costruire e gestire anche questi binari sarà Ferrovienord, che a suo tempo portò il treno in aeroporto. Pensare che si potesse far passare da MXP la AV Torino-Milano è aldilà dell'utopia.

L'uomo di SEA che si è battuto per i collegamenti ferroviari mi ha riconfermato che, quando emerse la possibilità di ottenere un corposo finanziamento europeo per la T1-T2-Gallarate, per prima cosa andò a parlare con FS, più precisamente con qualcuno che successivamente è diventato Amministratore Delegato e Direttore Generale di Trenitalia. Risposta negativa. E' solo ripartendo con Ferrovienord e dunque con Regione Lombardia che il progetto ha inziato a veder la luce.

A mio parere si è fatto l'errore capitale di non prevedere di far passare anche una ferrovia non A/V, Vmax 200 km/h, a lato della superstrada Marcallo Mesero-Malpensa, quando la si è costruita. Avrebbe permesso un'antenna veloce dalla AV Milano-Torino, che è accanto all'autostrada A4. Antenna veloce vuol dire tracce abbondanti, tempi di percorrenza A/R del treno ridotti, costo marginale di gestione dell'antenna bassi, grandi possibilità di far proseguire per l'aeroporto alcuni treni da Milano Centrale provenienti da Venezia e Bologna.
A onor del vero RFI propose un suo progetto di connessione da nord anni fa. Era un progetto costosissimo e non proprio geniale. Per esempio era prevista una nuova stazione RFI a Malpensa che non era connessa dal punto di vista ferroviario con quella FNM. La linea sarebbe stata passante nel senso che un treno dal Sempione avrebbe dovuto ribattere a Malpensa e rientrare a Gallarate cosa abbatsanza cervellotica.
La regione lo bocciò e da li nacque un nuovoprogetto FNM in due fasi per portare a casa il più possibile. Rispetto a quel progetto fu stralciato un accesso diretto fra la linea di Varese e Malpensa, i famosi tunnel di Jerago. Io spero che questa ultima parte possa essere ripresa opportunamente semplificata perchè i treni da Lugano soffrono tantissimo il precorso tramite raccondo X e la ribattuta a Gallarate, per quanto molto migliore, non è esattamente ottimale.
Non ci resta che aspettare due anni e vedere in prima battuta cosa cambierà, finchè non toccano anche la Rho-Parabiago e raccordo Y io non mi aspetto grandi cambiamenti. Di certo do solo la S5 fino a MXP, il resto vedremo.

easyMXP
Messaggi: 5727
Iscritto il: mer 20 ago 2008, 16:00:52

Re: Collegamento ferroviario Malpensa T2 - Gallarate linea Sempione

Messaggio da leggereda easyMXP » mar 06 dic 2022, 10:25:56

grandemilano ha scritto: mar 06 dic 2022, 06:49:56 Tornando al discorso AV a Malpensa.
Dopo la bretella T2-Sempione, il successivo passaggio naturale è la realizzazione di una bretella tra la linea AV Torino Milano e la linea storica Novara-Malpensa.
Si sta costruendo la TAV Torino-Lione che fa parte del progetto del corridoio Francia-nord Italia-Balcani. Se il governo presenta in UE questa bretella come parte integrante dell'opera, sono sicuro che il progetto avrà successo e buona parte dei fondi verrà dall'UE.
Se poi si vogliono fare le cose fatte ancora meglio (ma questo avrebbe costi maggiori) si può fare una piccolo nuovo tracciato ferroviario AV tra Novara e Malpensa sud con un nuovo ponte sul Ticino. Così l'AV da Torino arriva subito a Malpensa. E poi, con il raccordo sul sempione, i frecciarossa vanno in direzione Milano sfruttando la linea storica gallarate-milano. Che non è lentissima: 160 km/h di velocità massima tranne la deviata di Rho e il curvone di Legnano (130 km/h)
Dal Ticino a Rho-Fiera gli AV ci mettono una decina di minuti. Passare da MXP con il giro che proponi su linee tradizionali o in buona parte tradizionali vorrebbe dire aumentare a dismisura questo tempo, perdendo ogni competitività verso auto e treni regionali veloci. Non si farà mai.
Può essere che prima o poi venga realizzato un collegamento diretto da Torino verso la Novara-Saronno, ma non certo per deviarci gli AV TO-MI.
belumosi ha scritto: lun 05 dic 2022, 21:17:58 L'AV semplicemente non c'è a MXP, come non c'è a FCO. E se a Roma hanno la scusante che le linee per Firenze e Napoli sono dal lato opposto della città rispetto a quella per l'aeroporto, a Milano si è fatto l'errore capitale di non far passare la TO-MI da MXP.
Tirando una riga effettivamente alzare la linea verso MXP non l'avrebbe allungata di molto, però poi nella realtà non ci sarebbe stato spazio per farla andare verso Milano lungo un itinerario diretto da MXP, quindi in sostanza avrebbe dovuto abbassarsi velocemente verso la A4, allungando il percorso, comunque costando di più (la zona non è spopolata e sarebbero serviti parecchi km di gallerie) e affrontando ancora più opposizione.
Lato est sarebbe passata per decine di km in mezzo a terreni agricoli, e anche lì opposizione sfrenata.
malpensante ha scritto: mar 06 dic 2022, 07:37:16 A mio parere si è fatto l'errore capitale di non prevedere di far passare anche una ferrovia non A/V, Vmax 200 km/h, a lato della superstrada Marcallo Mesero-Malpensa, quando la si è costruita. Avrebbe permesso un'antenna veloce dalla AV Milano-Torino, che è accanto all'autostrada A4. Antenna veloce vuol dire tracce abbondanti, tempi di percorrenza A/R del treno ridotti, costo marginale di gestione dell'antenna bassi, grandi possibilità di far proseguire per l'aeroporto alcuni treni da Milano Centrale provenienti da Venezia e Bologna.
A lato della superstrada, con lo stesso andamento planimetrico, i 200 km/h sarebbero stati un miraggio. Si potrebbero risparmiare forse 10 minuti rispetto all'itinerario via Gallarate, sostanzialmente non sarebbe cambiato nulla dal punto di vista della fattibilità delle antenne da Centrale.

Avatar utente
malpensante
Messaggi: 18914
Iscritto il: mar 20 nov 2007, 18:05:14
Località: Milano

Re: Collegamento ferroviario Malpensa T2 - Gallarate linea Sempione

Messaggio da leggereda malpensante » mar 06 dic 2022, 12:37:52

easyMXP ha scritto: mar 06 dic 2022, 10:25:56 A lato della superstrada, con lo stesso andamento planimetrico, i 200 km/h sarebbero stati un miraggio. Si potrebbero risparmiare forse 10 minuti rispetto all'itinerario via Gallarate, sostanzialmente non sarebbe cambiato nulla dal punto di vista della fattibilità delle antenne da Centrale.
Ci sarebbero stati subito i binari che servono per mandare tutti i treni che vuoi da Centrale a Malpensa, cosa che fino a quando non sarà quadruplicata la Parabiago-Gallarate, cioè forse mai, non sarà possibile.

Avatar utente
I-Alex
Site Admin
Messaggi: 29378
Iscritto il: sab 13 ott 2007, 01:13:01
Località: near Malpensa

Re: Collegamento ferroviario Malpensa T2 - Gallarate linea Sempione

Messaggio da leggereda I-Alex » mer 14 dic 2022, 21:52:54

a sinistra un pendolino in doppia composizione svizzera / italiana sulla Ginevra - Milano... sulla destra il cantiere del raccordo Sempione - Malpensa

Immagine
Malpensa airport user

I-GABE
Messaggi: 3451
Iscritto il: sab 23 mag 2009, 18:35:41
Località: London, UK

Re: Collegamento ferroviario Malpensa T2 - Gallarate linea Sempione

Messaggio da leggereda I-GABE » dom 29 gen 2023, 15:17:46

A proposito del servizio su MXP, esperienza odierna decisamente negativa. Il treno delle 14.57 è stato cancellato causa problema tecnico, cosa che - ahimè- può capitare.
Peccato che la cosa abbia messo in luce tutti i problemi derivanti dall’avere una cadenza bi-oraria da due terminali, invece di una ogni 15’ da un singolo punto di partenza.
Problema aggravato dalla mancanza di comunicazioni ufficiali (in italiano e inglese) sulle opzioni alternative, con la povera (bravissima) capotreno che, per quanto possibile, rimediava dando indicazioni a chi le chiedesse.
Avendo bagagli al seguito ed avendola presa larga, ho personalmente preferito aspettare il 15.27 piuttosto che tentare Bovisa, ma molti altri erano in panico sul da farsi. Sicuramente al prossimo giro valuteranno Linate… e non ci sarà da meravigliarsi.
Lo dico e lo ripeto: il modo migliore per risolvere la questione LIN vs. MXP è lavorare in primis sull’accessibilità dello scalo, altrimenti è ovvio che quello a pochi km dal centro risulti vincente.


Sent from my iPhone using Tapatalk

MUSICA
Messaggi: 4458
Iscritto il: mar 24 nov 2009, 14:34:11

Re: Collegamento ferroviario Malpensa T2 - Gallarate linea Sempione

Messaggio da leggereda MUSICA » mer 08 feb 2023, 01:03:02

Scusate, magari è già stato trattato. Ma, sarebbe così strano sognare una Sempione-Mxp-Novara-Alessandria-Genova, etc etc etc sfruttando la nuova galleria? Con 40 kms scarsi anche le crociere (per gli americani e non solo) potrebbero raddopiare i pax sia a Genova che Savona o Spezia...
sia Lombardia che Liguria dovrebbero pensare a questo ed unirsi a lavorare.

Come Milano non avrà mai un porto, Genova non avrà un intercontinentale...sarebbe voncente per tutti...Msc e Costa in primis...

Va da sè che il beneficio sarebbe anche per Torino...

P.s.: per Torino sostengo che (aggiungendo lo svincolo auto Pedemontana e tratta fino Samarate- Lonate), la ciliegina sarebbe una superstrada Lonate- Oleggio - Biandrate. Insieme al treno almeno un altro paio di milioni di persone sarebbero ad un'ora da Mxp.


Torna a “PROGETTI e CANTIERI”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 7 ospiti