Lavori rifacimento pista e molo imbarchi F

le news dal "E.Forlanini"
Avatar utente
I-Alex
Site Admin
Messaggi: 26824
Iscritto il: sab 13 ott 2007, 01:13:01
Località: near Malpensa

Re: Lavori rifacimento pista e molo imbarchi F

Messaggio da leggereda I-Alex » lun 07 giu 2021, 07:21:45

easyMXP ha scritto:
I-Alex ha scritto: dom 06 giu 2021, 21:45:00 spero dal vivo siano più belli che in foto, non mi piacciono
Nostalgia dei cessi di MXP?
no, ma se rifatti nuovi minaspetterei qualcosa di meno scuro e anonimo.
Quelli nuovi di Malpensa sono decisamente meglio
Malpensa airport user

BAlorMXP
Messaggi: 1857
Iscritto il: dom 14 ott 2007, 12:59:55
Località: MILANO

Re: Lavori rifacimento pista e molo imbarchi F

Messaggio da leggereda BAlorMXP » lun 07 giu 2021, 17:42:07

Domani niente meno che il PdR all’inaugurazione del “nuovo” aeroporto.
A Milano si sono bevuti il cervello per caso?


Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk

KL63
Messaggi: 2846
Iscritto il: lun 12 mag 2008, 22:52:29
Località: Milano

Re: Lavori rifacimento pista e molo imbarchi F

Messaggio da leggereda KL63 » lun 07 giu 2021, 18:51:22

Dai non facciamo i difficili, questi bagni sono belli, l'argomento dovrebbe interessare solo ai neuroarchitetti :mrgreen: come me. Comunque è un argomento che non dovrebbe influire più di tanto sull'efficienza dell'aerostazione e sulla situazione.
Pdr chi? Presidente di Regione o della Repubblica?

hkg
Messaggi: 808
Iscritto il: dom 22 ago 2010, 18:44:21

Re: Lavori rifacimento pista e molo imbarchi F

Messaggio da leggereda hkg » lun 07 giu 2021, 19:51:44

Chissà se il Presidente Mattarela presenzierà anche all inaugurazione dell' aeroporto di Milano Orio, oppure glielo "vieteranno"....
Immagino che nel discorso cerimoniale si parlerà della rinascita :geek: di Az/Ita combinata ovviamente a linate.
Un mio m..augurio a tutti i presenti e collegati domani alla cerimonia dall'Inutile edificio.
MXP,CTA,LIN,CGD,VIE,AHO,CAG,OLB,KBP,TLL,LED,SVO,JFK,MBA,BKK,HKT,DPS,BLQ,SIN,TUN,BGY,LXR, PMV,DXB,TPE,HKG,KBV,AMM,UTH,LPQ,CNX,BWN,LBU,KCH,MYY,MNL,CRK,DOH,VLC,CGN,BCN,BUD,PRG,AUH,CGK,JOG,KUL,TXL,LIS,STR,KIX,NRT,IST,HAM,CPH,KIV,PEK,SVQ,MCT,CPT,MJT,AGP,JKH,OPO,LXS,SKG,MAD, KWI,JIK,ATH

Mauz
Messaggi: 2399
Iscritto il: gio 10 lug 2008, 18:41:39
Località: Milano

Re: Lavori rifacimento pista e molo imbarchi F

Messaggio da leggereda Mauz » lun 07 giu 2021, 21:18:29

Per essere cessi di salvano.


Per il prossimo restyling di cessi, magari a MXP, consiglio a chi di dovere di fare un salto all'autogrill Villoresi Ovest, a Lainate. Quello appena rifatto! Magari capiscono che si può fare qualcosa di carino anche in un luogo di grande afflusso..

Inviato dal mio JSN-L21 utilizzando Tapatalk

Stiamo monitorando attentamente la situazione. (Claudia)

Avatar utente
D960
Messaggi: 1498
Iscritto il: mer 17 ago 2016, 10:53:17

Re: Lavori rifacimento pista e molo imbarchi F

Messaggio da leggereda D960 » lun 07 giu 2021, 21:45:28

BAlorMXP ha scritto: lun 07 giu 2021, 17:42:07 Domani niente meno che il PdR all’inaugurazione del “nuovo” aeroporto.
A Milano si sono bevuti il cervello per caso?
Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk

Fa il pari all'invito della De Micheli per l'apertura di un avancorpo che verrà smontato. Provincialismo.
AHO-BLQ-BGY-CAG-DUB-FCO-GOA-GRO-KBP-LIN-MXP-MUC-OLB-PMF-PSA-STN-TBS-TPS-TRN-TRS-TSF-VCE

A Milén si va a Linate per i nazionali, a Bergamo per gli internazionali e a Malpensa per gli intercontinentali e i charter

Avatar utente
I-Alex
Site Admin
Messaggi: 26824
Iscritto il: sab 13 ott 2007, 01:13:01
Località: near Malpensa

Re: Lavori rifacimento pista e molo imbarchi F

Messaggio da leggereda I-Alex » lun 07 giu 2021, 22:42:52

dai domani grande festa a Milano città per almeno un annà, la nuova Linate s'ha da festeggià
Malpensa airport user

Avatar utente
malpensante
Messaggi: 14294
Iscritto il: mar 20 nov 2007, 18:05:14
Località: Milano

Re: Lavori rifacimento pista e molo imbarchi F

Messaggio da leggereda malpensante » lun 07 giu 2021, 22:53:30

Avrebbe avuto più senso invitare Mattarella per la cerimonia di chiusura di Linate.
Il bilancio dello Stato ci avrebbe guadagnato parecchio.

belumosi
Messaggi: 3192
Iscritto il: mer 24 giu 2009, 01:11:11

Re: Lavori rifacimento pista e molo imbarchi F

Messaggio da leggereda belumosi » lun 07 giu 2021, 23:19:40

BAlorMXP ha scritto: lun 07 giu 2021, 17:42:07 Domani niente meno che il PdR all’inaugurazione del “nuovo” aeroporto.
A Milano si sono bevuti il cervello per caso?
Hanno solo colto l'occasione. Il PdR domani sarà a Milano per la cerimonia di inaugurazione dell'anno accademico 2020/2021 dell'Università degli studi. Prima di ripartire da LIN, inaugurerà il restyling.

BAlorMXP
Messaggi: 1857
Iscritto il: dom 14 ott 2007, 12:59:55
Località: MILANO

Lavori rifacimento pista e molo imbarchi F

Messaggio da leggereda BAlorMXP » mar 08 giu 2021, 00:03:12

belumosi ha scritto:
BAlorMXP ha scritto: lun 07 giu 2021, 17:42:07 Domani niente meno che il PdR all’inaugurazione del “nuovo” aeroporto.
A Milano si sono bevuti il cervello per caso?
Hanno solo colto l'occasione. Il PdR domani sarà a Milano per la cerimonia di inaugurazione dell'anno accademico 2020/2021 dell'Università degli studi. Prima di ripartire da LIN, inaugurerà il restyling.
Stanno inaugurando un parziale rinnovamento di un’aerostazione grande come quella di Lodz con la stessa enfasi con la quale il 1 aprile 1986 e il 27 marzo 2008 si sono aperti al traffico rispettivamente il T4 è il T5 di Heathrow, siamo all’apoteosi del ridicolo. Abbiamo anche il Vescovo domani?, perché altrimenti la commedia fantozziana è servita.


Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk

belumosi
Messaggi: 3192
Iscritto il: mer 24 giu 2009, 01:11:11

Re: Lavori rifacimento pista e molo imbarchi F

Messaggio da leggereda belumosi » mar 08 giu 2021, 01:01:20

BAlorMXP ha scritto:Stanno inaugurando un parziale rinnovamento di un’aerostazione grande come quella di Lodz con la stessa enfasi con la quale il 1 aprile 1986 e il 27 marzo 2008 si sono aperti al traffico rispettivamente il T4 è il T5 di Heathrow, siamo all’apoteosi del ridicolo. Abbiamo anche il Vescovo domani?, perché altrimenti la commedia fantozziana è servita.
Ma perchè ogni volta che si parla di LIN bisogna stravolgere la realtà pur di dargli addosso a tutti costi?
Questo è quello che appare cercando gli articoli più recenti su Google news digitando "Linate":

https://www.google.it/search?q=linate&t ... 7&dpr=1.56

Dove la vedi tutta quest'enfasi? Dal gestore? E cosa dovrebbe fare? Vergognarsi di pubblicizzare il restyling di un proprio aeroporto?

Quanto al PdR, ribadisco, si troverà per altro motivo in aeroporto. Che ne approfitti anche per inaugurare il restyling di LIN, è una cosa del tutto ordinaria visto il contesto.
Sarebbe stato eccessivo un viaggio ad hoc, questo senza dubbio.

Anche se nel contesto attuale lo ritengo inutile, posso capire che tu come altri vorresti LIN chiuso. E pur non condividendola, rispetto l'opinione. E questo è un discorso.
Invece schiumare di rabbia ogni volta che si parla di LIN, comprese le auspicabili migliorie, mi lascia perplesso perchè scade nel tifo.
Fino a quando LIN non sarà (eventualmente) chiuso, resta ad ogni effetto una delle porte di accesso di Milano. Ed è auspicabile che, come qualsiasi altro aeroporto, offra il miglior benvenuto possibile al viaggiatore anche attraverso infrastrutture adeguate.
E invece sembra quasi che chi si macchia di lesa maestà utilizzando LIN invece che MXP, meriti un trattamento scadente, di trovarsi i cessi sporchi, che gli cadano in testa i pezzi di soffitto. Hai fatto lo strxnzo? Questo è quello che ti meriti.
Ho esagerato il concetto, ma spesso sembra trasparire questo sentimento.
E in un forum serio, mi sembra fuori luogo.

easyMXP
Messaggi: 4684
Iscritto il: mer 20 ago 2008, 16:00:52

Re: Lavori rifacimento pista e molo imbarchi F

Messaggio da leggereda easyMXP » mar 08 giu 2021, 10:10:51

belumosi ha scritto: mar 08 giu 2021, 01:01:20
BAlorMXP ha scritto:Stanno inaugurando un parziale rinnovamento di un’aerostazione grande come quella di Lodz con la stessa enfasi con la quale il 1 aprile 1986 e il 27 marzo 2008 si sono aperti al traffico rispettivamente il T4 è il T5 di Heathrow, siamo all’apoteosi del ridicolo. Abbiamo anche il Vescovo domani?, perché altrimenti la commedia fantozziana è servita.
Ma perchè ogni volta che si parla di LIN bisogna stravolgere la realtà pur di dargli addosso a tutti costi?
Questo è quello che appare cercando gli articoli più recenti su Google news digitando "Linate":

https://www.google.it/search?q=linate&t ... 7&dpr=1.56

Dove la vedi tutta quest'enfasi? Dal gestore? E cosa dovrebbe fare? Vergognarsi di pubblicizzare il restyling di un proprio aeroporto?

Quanto al PdR, ribadisco, si troverà per altro motivo in aeroporto. Che ne approfitti anche per inaugurare il restyling di LIN, è una cosa del tutto ordinaria visto il contesto.
Sarebbe stato eccessivo un viaggio ad hoc, questo senza dubbio.

Anche se nel contesto attuale lo ritengo inutile, posso capire che tu come altri vorresti LIN chiuso. E pur non condividendola, rispetto l'opinione. E questo è un discorso.
Invece schiumare di rabbia ogni volta che si parla di LIN, comprese le auspicabili migliorie, mi lascia perplesso perchè scade nel tifo.
Fino a quando LIN non sarà (eventualmente) chiuso, resta ad ogni effetto una delle porte di accesso di Milano. Ed è auspicabile che, come qualsiasi altro aeroporto, offra il miglior benvenuto possibile al viaggiatore anche attraverso infrastrutture adeguate.
E invece sembra quasi che chi si macchia di lesa maestà utilizzando LIN invece che MXP, meriti un trattamento scadente, di trovarsi i cessi sporchi, che gli cadano in testa i pezzi di soffitto. Hai fatto lo strxnzo? Questo è quello che ti meriti.
Ho esagerato il concetto, ma spesso sembra trasparire questo sentimento.
E in un forum serio, mi sembra fuori luogo.
Quoto. LIN c'è, non chiuderà mai, almeno che sia bello. Facessero bello anche il satellite A di MXP, però!

grandemilano
Messaggi: 1520
Iscritto il: mar 08 mar 2011, 20:11:31

Re: Lavori rifacimento pista e molo imbarchi F

Messaggio da leggereda grandemilano » mer 09 giu 2021, 07:02:12

belumosi ha scritto: mar 08 giu 2021, 01:01:20 tu come altri vorresti LIN chiuso. E pur non condividendo..
Che tristezza leggere ste cose. Linate è un danno!
La presenza di Linate danneggia Malpensa che è stata costruita apposta per aver in Italia un aeroporto e un hub che possa competere con gli hub del centro Europa.
Però purtroppo Malpensa non può essere hub perché cè Linate a 50 km.
E neanche Fiumicino può essere hub perché c'è Linate, dove Alitalia è costretta a basare una parte importante di macchine.
Linate è un danno per la "compagnia di bandiera" ( o Alitalia o Ita) che si trova costretta a doverlo presidiare. Un paio di giorni fa Lufthansa ha dichiarato che 50 macchine per Ita sono poche per fare Massa critica su Fiumicino. Tra l'altro, molte di queste saranno basate per presidiare lo scalo milanese. E solo quelle che rimangono per sviluppare il proprio hub capitolino. Ci rendiamo conto? Sembra una logica normale?
Paradossalmente, se Linate fosse chiuso, Alitalia-ita non avrebbe problemi a basare tutta la propria flotta a Fiumicino per fare massa critica e svilupparsi gradualmente. Invece, quante macchine, (al netto del presidio a Linate) saranno disponibili per Fiumicino? 20? 30? 35?
Fino 2 anni fa, AZ basava il 20 % del proprio parco macchine a Linate. Ora si trova costretta, a causa di Linate, a sacrificare quasi il 50% della propria flotta per mantenere gli slot dello scalo meneghino
È così difficile da capire che Linate è un DANNO ?! E un danno per tutti: Malpensa, Fiumicino e Alitalia
Ultima modifica di grandemilano il mer 09 giu 2021, 09:52:06, modificato 1 volta in totale.

KittyHawk
Messaggi: 5482
Iscritto il: mer 11 giu 2008, 23:29:09
Località: Milano

Re: Lavori rifacimento pista e molo imbarchi F

Messaggio da leggereda KittyHawk » mer 09 giu 2021, 08:36:12

grandemilano ha scritto: mer 09 giu 2021, 07:02:12 Un paio di giorni fa Lufthansa ha dichiarato che 50 macchine per Ita sono poche per fare Massa critica su Fiumicino. Tra l'altro, molte di queste saranno basate per presidiare lo scalo milanese. E solo quelle che rimangono per sviluppare il proprio hub capitolino. Ci rendiamo conto? Sembra una logica normale?
L'affermazione la devi leggere nell'ottica di un LH Konzern che potrebbe affiancarsi a Ita come partner industriale. Da Colonia (Köln per i puristi) la vedono evidentemente così:
  • gli hub di ZHR e MUC devono essere preservati per non dar dispiacere a svizzeri e bavaresi; una crescita di Milano darebbe evidentemente fastidio;
  • Ita si arrocca su FCO e fa il suo hubbettino, per la felicità dei romani;
  • a LIN rimangono la navetta Milano-Roma, per far felici i parlamentari lombardi, e la continuità territoriale, per far felici i sardi;
  • con gli slot a LIN che così si liberano LH,Air Dolomiti e Swiss vanno ad alimentare gli hub di ZHR, MUC e FRA, completando il lavoro di aspirazione che già fanno dal resto del Nord Italia;
  • per Roma LH troverà un po' di rotte che non diano fastidio a LH Konzern e che contemporaneamente consentano ai politici capitolini di magnificare l'importanza della capitale; se servirà immagino che i tedeschi siano anche disposti a convogliare parte del loro traffico di minor pregio e stagionale attraverso FCO.
Detto questo, 50 macchine sono effettivamente pochine, dato che diverse fonti, LH in primis, hanno individuato in 60 velivoli (40 medio/corto raggio e 20 lungo raggio) il numero minimo per costruire un hub credibile.

Avatar utente
D960
Messaggi: 1498
Iscritto il: mer 17 ago 2016, 10:53:17

Re: Lavori rifacimento pista e molo imbarchi F

Messaggio da leggereda D960 » mer 09 giu 2021, 09:11:54

Peccato che Brussels abbia una quarantina di aerei di cui solo 8 a lungo raggio mentre Austrian una settantina di cui solo 10 a lungo raggio :whistle: .
AHO-BLQ-BGY-CAG-DUB-FCO-GOA-GRO-KBP-LIN-MXP-MUC-OLB-PMF-PSA-STN-TBS-TPS-TRN-TRS-TSF-VCE

A Milén si va a Linate per i nazionali, a Bergamo per gli internazionali e a Malpensa per gli intercontinentali e i charter

belumosi
Messaggi: 3192
Iscritto il: mer 24 giu 2009, 01:11:11

Re: Lavori rifacimento pista e molo imbarchi F

Messaggio da leggereda belumosi » mer 09 giu 2021, 10:27:11

grandemilano ha scritto: mer 09 giu 2021, 07:02:12 È così difficile da capire che Linate è un DANNO ?! E un danno per tutti: Malpensa, Fiumicino e Alitalia
Per quanto riguarda AZ, quoto il post di KittyHawk. Non sarà altro che una compagnia di dimensioni medio-piccole ancella di LH o AF (più difficile IAG). E a queste ultime, fare un hub a MXP non conviene e non converrà mai perchè significherebbe togliere traffico ai rispettivi hub nazionali.
Altri gruppi UE in grado di sostenere quel ruolo, non ce ne sono. In queste condizioni chiudere LIN significa solo buttare nel cesso un aeroporto con 15M di pax di capacità per niente. Se un giorno le condizioni saranno diverse (ad esempio anche agli azionisti extra UE sarà permesso il possesso di compagnie comunitarie), ne riparleremo.
La chiusura di LIN non dovrebbe essere vista come un fatto a se stante, ma come parte di un progetto complessivo. Continuare a ripetere che chiudendo LIN arriverà a MXP un hub carrier, senza che di quest'ultimo vi sia traccia, non capisco davvero a cosa possa servire.
Tanto meno credo alle ipotesi illogiche (AZ che dimezza gli yield spostandosi da LIN a MXP per federare chicchessia), o non "combat proven", come il federaggio della Pinco Pallo Air appena nata e con una sostenibilità tutta da dimostrare.
Questa è una foto della realtà, che non può essere scavalcata dalle pur legittime ambizioni di avere un sistema aeroportuale di rango superiore.
E che non serva nemmeno concentrare decine di milioni di pax per creare un hub lo dimostra BCN, che paradossalmente disporrebbe di un'ottima rete di feed (Vueling), ma si vede costretta a rinunciare al ruolo di hub perchè all'interno di IAG quel ruolo è stato assegnato ad IB e a MAD.
Riassunto della storia: senza una grande compagnia che abbia:

-l'intenzione di fare un hub a MXP
-svariati miliardi da investire nel progetto
-il completo supporto di politici e sindacati italiani

chiudere LIN non servirebbe assolutamente a nulla. Perchè mancherebbero comunque tutti i presupposti necessari a rendere MXP un hub.

KittyHawk
Messaggi: 5482
Iscritto il: mer 11 giu 2008, 23:29:09
Località: Milano

Re: Lavori rifacimento pista e molo imbarchi F

Messaggio da leggereda KittyHawk » mer 09 giu 2021, 10:53:19

D960 ha scritto: mer 09 giu 2021, 09:11:54 Peccato che Brussels abbia una quarantina di aerei di cui solo 8 a lungo raggio mentre Austrian una settantina di cui solo 10 a lungo raggio :whistle: .
Nei mesi scorsi mi pare di aver letto che Bruxelles e Vienna non fossero particolarmente contente di come LH trattava le loro ex compagnie di bandiera. ;-)

BAlorMXP
Messaggi: 1857
Iscritto il: dom 14 ott 2007, 12:59:55
Località: MILANO

Re: Lavori rifacimento pista e molo imbarchi F

Messaggio da leggereda BAlorMXP » mer 09 giu 2021, 11:02:43

belumosi ha scritto:
BAlorMXP ha scritto:Stanno inaugurando un parziale rinnovamento di un’aerostazione grande come quella di Lodz con la stessa enfasi con la quale il 1 aprile 1986 e il 27 marzo 2008 si sono aperti al traffico rispettivamente il T4 è il T5 di Heathrow, siamo all’apoteosi del ridicolo. Abbiamo anche il Vescovo domani?, perché altrimenti la commedia fantozziana è servita.
Ma perchè ogni volta che si parla di LIN bisogna stravolgere la realtà pur di dargli addosso a tutti costi?
Questo è quello che appare cercando gli articoli più recenti su Google news digitando "Linate":

https://www.google.it/search?q=linate&t ... 7&dpr=1.56

Dove la vedi tutta quest'enfasi? Dal gestore? E cosa dovrebbe fare? Vergognarsi di pubblicizzare il restyling di un proprio aeroporto?

Quanto al PdR, ribadisco, si troverà per altro motivo in aeroporto. Che ne approfitti anche per inaugurare il restyling di LIN, è una cosa del tutto ordinaria visto il contesto.
Sarebbe stato eccessivo un viaggio ad hoc, questo senza dubbio.

Anche se nel contesto attuale lo ritengo inutile, posso capire che tu come altri vorresti LIN chiuso. E pur non condividendola, rispetto l'opinione. E questo è un discorso.
Invece schiumare di rabbia ogni volta che si parla di LIN, comprese le auspicabili migliorie, mi lascia perplesso perchè scade nel tifo.
Fino a quando LIN non sarà (eventualmente) chiuso, resta ad ogni effetto una delle porte di accesso di Milano. Ed è auspicabile che, come qualsiasi altro aeroporto, offra il miglior benvenuto possibile al viaggiatore anche attraverso infrastrutture adeguate.
E invece sembra quasi che chi si macchia di lesa maestà utilizzando LIN invece che MXP, meriti un trattamento scadente, di trovarsi i cessi sporchi, che gli cadano in testa i pezzi di soffitto. Hai fatto lo strxnzo? Questo è quello che ti meriti.
Ho esagerato il concetto, ma spesso sembra trasparire questo sentimento.
E in un forum serio, mi sembra fuori luogo.
Nessuno mistifica la realtà che è palesemente sotto gli occhi di tutti e non pretendo di portare il mio pensiero ad esempio di imparzialità dantesca perché onestamente non lo sono ma neppure tu lo sei. Poi si può pretendere di avere la verità in mano ma quello che sta succedendo a Milano è qualcosa che si dovrebbe raccontare in un libro distopico non sui giornali. Qui nessuno pretende che il fruitore di Linate venga accolto dal letame ma neanche che si faccia di tutto per far passare 40m di investimento come la rinascita dell’aviazione milanese visto che a conti fatti sarà un buon peso per la pietra tombale. Tutti sappiamo che Linate, tutto sommato, è comoda ma non solo per il “cxlo” presente di alcuni suoi fruitori ma a livello imprenditoriale per altri aeroporti come la cenerentola torinese e il tuo BLQ; e politicamente parlando perché sono ormai 23 anni che i palazzi che contano fanno fatica a concepire a Milano qualcosa di più grande di Linate. Il tassello mancante all’opera sarebbe l’apertura extra-UE che non mi stupirebbe arrivasse dopo le innumerevoli porcherie attuate.
La mia critica personale arriva dal fatto che non ho nessun valore aggiunto se non un maquillage neanche troppo nascosto di un’aerostazione comunque sempre sotto gli standard rispetto ad altre realtà, con festeggiamenti come se avessimo aperto un terminal ex-novo con grande prospettiva per il futuro. L’unico futuro è un travaso di voli da uno scalo all’altro e un impoverirsi di traffico intercontinentale.


Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk

Avatar utente
D960
Messaggi: 1498
Iscritto il: mer 17 ago 2016, 10:53:17

Re: Lavori rifacimento pista e molo imbarchi F

Messaggio da leggereda D960 » mer 09 giu 2021, 11:06:16

KittyHawk ha scritto: mer 09 giu 2021, 10:53:19
D960 ha scritto: mer 09 giu 2021, 09:11:54 Peccato che Brussels abbia una quarantina di aerei di cui solo 8 a lungo raggio mentre Austrian una settantina di cui solo 10 a lungo raggio :whistle: .
Nei mesi scorsi mi pare di aver letto che Bruxelles e Vienna non fossero particolarmente contente di come LH trattava le loro ex compagnie di bandiera. ;-)
Assolutamente, ma il problema è che l'Austria è un mercato piccolo da cui attingere e certamente più accerchiato dai vettori low cost rispetto alla Svizzera. Il Belgio a mio avviso non è in una posizione abbastanza favorevole per garantire una massa critica, schiacciato fra la Francia e l'Olanda; c'era sommossa in particolare per i voli africani.

[Chiuso OT]
AHO-BLQ-BGY-CAG-DUB-FCO-GOA-GRO-KBP-LIN-MXP-MUC-OLB-PMF-PSA-STN-TBS-TPS-TRN-TRS-TSF-VCE

A Milén si va a Linate per i nazionali, a Bergamo per gli internazionali e a Malpensa per gli intercontinentali e i charter

Pierluigi
Messaggi: 205
Iscritto il: dom 25 mag 2008, 12:12:33
Località: Pavia

Re: Lavori rifacimento pista e molo imbarchi F

Messaggio da leggereda Pierluigi » mer 09 giu 2021, 12:55:25

belumosi ha scritto: mer 09 giu 2021, 10:27:11 ...
Riassunto della storia: senza una grande compagnia che abbia:

-l'intenzione di fare un hub a MXP
-svariati miliardi da investire nel progetto
-il completo supporto di politici e sindacati italiani

chiudere LIN non servirebbe assolutamente a nulla. Perchè mancherebbero comunque tutti i presupposti necessari a rendere MXP un hub.
Grazie Belumosi.
Sottoscrivo ogni parola, e riporto la tua ragionevolissima conclusione affinché entri in testa a tutti.

E provo a riassumere io con un'immagine.
Il treno per "MXP hub" è passato anni fa: i vagoni di prima classe sono passati tra il 1998 ed il 2000 (AZ+KL); a seguire, sono passati i vagoni di seconda classe tra il 2001 ed il 2007 (AZ da sola); l'ultimo vagone del convoglio è passato tra 2007 e 2008, quando l'offerta di Air France per Alitalia è stata rifiutata per minuscole tattiche elettorali (ve lo ricordate lo spauracchio dei Castelli della Loira?) combinate a incorreggibili pretese sindacali.

Quello che è venuto dopo? Solo vecchie littorine a gasolio (LH Italia, Air Italy, etc) o treni fittizi per testare i tabelloni della stazione (Ego, etc).

Ad oggi, nell'orario ferroviario del "sistema aeroportuale Milano" non sono previsti né Frecciarossa, né Frecciargento, né Intercity: per quale motivo dunque eliminare il rodato treno suburbano (Linate), in un momento in cui non c'è alcun treno a lunga percorrenza da intralciare? Per fare un dispetto agli utenti?

grandemilano
Messaggi: 1520
Iscritto il: mar 08 mar 2011, 20:11:31

Re: Lavori rifacimento pista e molo imbarchi F

Messaggio da leggereda grandemilano » mer 09 giu 2021, 13:21:24

Pierluigi ha scritto: mer 09 giu 2021, 12:55:25 per quale motivo dunque eliminare il rodato treno suburbano (Linate)? Per fare un dispetto agli utenti?
Perché pare (almeno secondo me) che il problema Linate non sia solo un problema locale: milanese e lombardo.
Fino a 10 anni fa si poteva ipotizzare che il problema riguardasse solo Malpensa e la sua possibilità di diventare hub.
Guardando però alla storia che ne è seguita negli ultimi anni, mi viene il dubbio che linate sia un problema di dimensioni molto più grosse e non solo tra Malpensa e linate.
Malpensa è riuscita a diventare hub nonostante i tentativi di airone, LufthansaItalia e AirItaly? Assolutamente no.
Alitalia in questi ultimi anni cosa ci ha guadagnato da Linate aperto? Nulla.
E Fiumicino? È riuscito a svolgere il proprio ruolo di hub sull'esempio di Madrid o Monaco? No. E forse (ma non solo) anche perché essere costretti a presidiare gli slot in gran numero a Linate ha portato costi notevoli e dispiego di risorse alla compagnia base di Fiumicino.
Quindi? Mi spiegate l'utilità di Linate?

milmxp
Messaggi: 1801
Iscritto il: sab 02 lug 2016, 18:51:50

Re: Lavori rifacimento pista e molo imbarchi F

Messaggio da leggereda milmxp » mer 09 giu 2021, 13:22:15

BAlorMXP ha scritto: mer 09 giu 2021, 11:02:43
belumosi ha scritto:
BAlorMXP ha scritto:Stanno inaugurando un parziale rinnovamento di un’aerostazione grande come quella di Lodz con la stessa enfasi con la quale il 1 aprile 1986 e il 27 marzo 2008 si sono aperti al traffico rispettivamente il T4 è il T5 di Heathrow, siamo all’apoteosi del ridicolo. Abbiamo anche il Vescovo domani?, perché altrimenti la commedia fantozziana è servita.
Ma perchè ogni volta che si parla di LIN bisogna stravolgere la realtà pur di dargli addosso a tutti costi?
Questo è quello che appare cercando gli articoli più recenti su Google news digitando "Linate":

https://www.google.it/search?q=linate&t ... 7&dpr=1.56

Dove la vedi tutta quest'enfasi? Dal gestore? E cosa dovrebbe fare? Vergognarsi di pubblicizzare il restyling di un proprio aeroporto?

Quanto al PdR, ribadisco, si troverà per altro motivo in aeroporto. Che ne approfitti anche per inaugurare il restyling di LIN, è una cosa del tutto ordinaria visto il contesto.
Sarebbe stato eccessivo un viaggio ad hoc, questo senza dubbio.

Anche se nel contesto attuale lo ritengo inutile, posso capire che tu come altri vorresti LIN chiuso. E pur non condividendola, rispetto l'opinione. E questo è un discorso.
Invece schiumare di rabbia ogni volta che si parla di LIN, comprese le auspicabili migliorie, mi lascia perplesso perchè scade nel tifo.
Fino a quando LIN non sarà (eventualmente) chiuso, resta ad ogni effetto una delle porte di accesso di Milano. Ed è auspicabile che, come qualsiasi altro aeroporto, offra il miglior benvenuto possibile al viaggiatore anche attraverso infrastrutture adeguate.
E invece sembra quasi che chi si macchia di lesa maestà utilizzando LIN invece che MXP, meriti un trattamento scadente, di trovarsi i cessi sporchi, che gli cadano in testa i pezzi di soffitto. Hai fatto lo strxnzo? Questo è quello che ti meriti.
Ho esagerato il concetto, ma spesso sembra trasparire questo sentimento.
E in un forum serio, mi sembra fuori luogo.
Nessuno mistifica la realtà che è palesemente sotto gli occhi di tutti e non pretendo di portare il mio pensiero ad esempio di imparzialità dantesca perché onestamente non lo sono ma neppure tu lo sei. Poi si può pretendere di avere la verità in mano ma quello che sta succedendo a Milano è qualcosa che si dovrebbe raccontare in un libro distopico non sui giornali. Qui nessuno pretende che il fruitore di Linate venga accolto dal letame ma neanche che si faccia di tutto per far passare 40m di investimento come la rinascita dell’aviazione milanese visto che a conti fatti sarà un buon peso per la pietra tombale. Tutti sappiamo che Linate, tutto sommato, è comoda ma non solo per il “cxlo” presente di alcuni suoi fruitori ma a livello imprenditoriale per altri aeroporti come la cenerentola torinese e il tuo BLQ; e politicamente parlando perché sono ormai 23 anni che i palazzi che contano fanno fatica a concepire a Milano qualcosa di più grande di Linate. Il tassello mancante all’opera sarebbe l’apertura extra-UE che non mi stupirebbe arrivasse dopo le innumerevoli porcherie attuate.
La mia critica personale arriva dal fatto che non ho nessun valore aggiunto se non un maquillage neanche troppo nascosto di un’aerostazione comunque sempre sotto gli standard rispetto ad altre realtà, con festeggiamenti come se avessimo aperto un terminal ex-novo con grande prospettiva per il futuro. L’unico futuro è un travaso di voli da uno scalo all’altro e un impoverirsi di traffico intercontinentale.


Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk
Post (quello di BAlorMXP) da incorniciare.

Italian1993
Messaggi: 58
Iscritto il: gio 20 dic 2018, 10:08:43

Re: Lavori rifacimento pista e molo imbarchi F

Messaggio da leggereda Italian1993 » mer 09 giu 2021, 14:12:06

belumosi ha scritto:
BAlorMXP ha scritto:
Il tassello mancante all’opera sarebbe l’apertura extra-UE che non mi stupirebbe arrivasse dopo le innumerevoli porcherie attuate.

Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk





Ma nel caso, un A321XL potrebbe decollare da linate? :?:
Perchè se la risposta fosse positiva, potrebbe in realtà essere davvero una strada ipotizzabile x qualcuno...

EDIT: le ultime 2 righe non sono un quote, ma non riesco a sistemare bene il post

BAlorMXP
Messaggi: 1857
Iscritto il: dom 14 ott 2007, 12:59:55
Località: MILANO

Re: Lavori rifacimento pista e molo imbarchi F

Messaggio da leggereda BAlorMXP » mer 09 giu 2021, 14:20:00

Si riempiono le pagine di discussioni e alibi di qualsiasi genere per evitare di vedere l’elefante nella stanza. È dal 2007 che si continua a leggere “senza qualcuno che investa non c’è speranza di avere un hub - nessuno investe con Linate aperto” quindi? Quindi la soluzione è aver rattoppato qua e là a suon di “si riparte con stile” (slogan anacronistico e di un provincialismo disarmante) e vedere qualche volo travasato da Malpensa qualche voletto per il sempreverde meridione, davvero?
Milano ha bisogno di essere collegata a quelle dieci destinazioni intercontinentali che riesce a reggere e con i dovuti modi e mezzi, qui nessuno pretende di avere un hub e nemmeno voli per Ouagadougou e Penang ma un caxxo di grande aeroporto internazionale si e con questo assetto e un Linate sempre più importante questo non potrà mai succedere.


Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk

KittyHawk
Messaggi: 5482
Iscritto il: mer 11 giu 2008, 23:29:09
Località: Milano

Re: Lavori rifacimento pista e molo imbarchi F

Messaggio da leggereda KittyHawk » mer 09 giu 2021, 15:16:04

Italian1993 ha scritto: mer 09 giu 2021, 14:12:06 Ma nel caso, un A321XL potrebbe decollare da linate? :?:
Perchè se la risposta fosse positiva, potrebbe in realtà essere davvero una strada ipotizzabile x qualcuno...
Probabilmente no, ma anche ammettendo che si possa ovviare al problema, dove si dovrebbe volare? L'A321XLR va bene per rotte lunghe e sottili, ma non è un sostituto dei WB se essi sono a disposizione. A parte la differenza dello spazio interno, l'A321XLR è lento rispetto ad altri velivoli: 0,82 Mach come velocità operativa massima rispetto, ad esempio, a 0,86 Mach dell'A330-900 e a 0,89 Mach dell'A350-900. Riassumendo: peggio per i claustrofobici e anche viaggi che durano di più. Ne vale la pena, se la destinazione fosse New York? Davvero partire dall'idroscalo avrebbe tanto appeal?
Senza voler ricordare la limitazione del cargo belly, che è comunque importante, un A321XLR per avere senso dovrebbe servire da LIN destinazioni che non hanno un volo diretto da MXP. Ce ne sono che possano potenzialmente generare un utile?


Torna a “info LINATE - LIN”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 7 ospiti