viaggio da e per new york

le news relative a mezzi volanti, strutture a terra e aviazione
yuripaolo
Messaggi: 4
Iscritto il: lun 05 nov 2018, 00:02:27

viaggio da e per new york

Messaggio da leggereda yuripaolo » sab 28 ago 2021, 21:10:31

innanzitutto spero di inserire la discussione nella sezione giusta!
a prescindere dal periodo in cui stiamo vivendo, avrei bisogno di ricevere tutte le informazioni utili.
al fine di partire impreparato e quindi in difetto per qualche cavillo, vorrei sapere quali e quante sono le norme da rispettare riguardo le procedure di imbarco per la destinazione citata nell'oggetto.

mi occorre sapere per esempio come bisogna comportare riguardo i liquidi, oggetti che magari negli Stati Uniti d'Amercica potrebbero essere considerati pericolosi, usi e costumi del posto, e/o comportamenti corretti da osservare.

naturalmente accetto qualsiasi consiglio, grazie

Avatar utente
malpensante
Messaggi: 14497
Iscritto il: mar 20 nov 2007, 18:05:14
Località: Milano

viaggio da e per new york

Messaggio da leggereda malpensante » sab 28 ago 2021, 21:30:01

L’uso principale da ricordare, se non vuoi essere inseguito dai camerieri, è aggiungere almeno il 18% di mancia a qualsiasi cosa ti venga servito, salvo che nei (rarissimi a NYC) McDonald’s.

In secondo luogo non fare MAI il simpatico con i poliziotti e peggio ancora con le poliziotte, finiresti subito in cella. Se ti capitasse di guidare rispetta religiosamente le norme, se venissi fermato muoviti moooolto lentamenteee quando cerchi i documenti.

In terzo luogo ricorda che, per andare dal centro a JFK per il volo di rientro il pomeriggio, ci vogliono ore, quindi parti con larghissimo anticipo.

Le pistole e anche i fucili automatici di solito negli States non vengono considerati oggetti pericolosi, ma a New York sì, perché vogliono atteggiarsi a europei, perciò se arrivi via terra dal Midwest non ti conviene tenere la pistola nel cinturone. Meglio lasciarla a casa.

E non dimenticare di fare l’ESTA prima di partire e di evitare viaggi in Iran, Siria eccetera nei cinque anni precedenti, altrimenti dovresti chiedere il visto. Peccato perché sono Paesi bellissimi, anche se la Siria negli ultimi anni non è salutare e l’Iran non è l’ideale se sei interessato alla moda femminile.

Avatar utente
cesare.caldi
Messaggi: 6287
Iscritto il: lun 15 ott 2007, 22:55:42

Re: viaggio da e per new york

Messaggio da leggereda cesare.caldi » dom 29 ago 2021, 11:38:01

Manca forse la cosa piu' importante visto il travel ban: assicurati di avere un visto valido per entrare in USA in questo periodo.

yuripaolo
Messaggi: 4
Iscritto il: lun 05 nov 2018, 00:02:27

Re: viaggio da e per new york

Messaggio da leggereda yuripaolo » dom 29 ago 2021, 13:05:03

ok, ma cosa mi dite riguardo le norme relative ai liquidi?

Avatar utente
malpensante
Messaggi: 14497
Iscritto il: mar 20 nov 2007, 18:05:14
Località: Milano

Re: viaggio da e per new york

Messaggio da leggereda malpensante » dom 29 ago 2021, 13:57:33

Le regole sono le stesse che per un Milano-Napoli

I-GABE
Messaggi: 1953
Iscritto il: sab 23 mag 2009, 18:35:41
Località: London, UK

Re: viaggio da e per new york

Messaggio da leggereda I-GABE » dom 29 ago 2021, 15:13:37

malpensante ha scritto:Le regole sono le stesse che per un Milano-Napoli
... ma se noleggi un’auto, non farti fermare con bottiglie di alcolici aperte (neppure nel bagagliaio)! [emoji1]


Sent from my iPhone using Tapatalk

Avatar utente
I-Alex
Site Admin
Messaggi: 26962
Iscritto il: sab 13 ott 2007, 01:13:01
Località: near Malpensa

Re: viaggio da e per new york

Messaggio da leggereda I-Alex » dom 29 ago 2021, 21:02:11

Riguardo gli alimenti se vuoi portarti qualcosa verifica bene se sono ammessi, anche un semplice panino con affettati, prosciutti o salami perché potrebbero fermarti e sanzionarti.

Se guidi un'auto e ti fermano rimani seduto con le mani alte sul volante a modello 10:10 o'clock

In questo periodo controlla bene cosa prevedono gli Usa per l'ingresso
Malpensa airport user

Avatar utente
Vecchiosaggioelfo
Messaggi: 27
Iscritto il: ven 23 ott 2020, 20:00:03

Re: viaggio da e per new york

Messaggio da leggereda Vecchiosaggioelfo » lun 30 ago 2021, 20:22:49

I-Alex ha scritto: dom 29 ago 2021, 21:02:11 Riguardo gli alimenti se vuoi portarti qualcosa verifica bene se sono ammessi, anche un semplice panino con affettati, prosciutti o salami perché potrebbero fermarti e sanzionarti.

Se guidi un'auto e ti fermano rimani seduto con le mani alte sul volante a modello 10:10 o'clock
Dai non facciamo terrorismo mediatico, tutto quello che scrivete è corretto, ma l'ultima volta che sono stato negli States, in gennaio 2020, in dogana non mi hanno fermato ne chiesto niente, ho guidato per oltre 2000 km in Florida senza essere mai incappato in una pattuglia della polizia. Ovviamente rispettavo scrupolosamente i limiti di velocità, non portavo alcolici in auto, non bevevo alcolici se dovevo guidare, lasciavo sempre almeno il 15% di mancia, ecc.

I-GABE
Messaggi: 1953
Iscritto il: sab 23 mag 2009, 18:35:41
Località: London, UK

Re: viaggio da e per new york

Messaggio da leggereda I-GABE » lun 30 ago 2021, 20:43:05

Vecchiosaggioelfo ha scritto:
I-Alex ha scritto: dom 29 ago 2021, 21:02:11 Riguardo gli alimenti se vuoi portarti qualcosa verifica bene se sono ammessi, anche un semplice panino con affettati, prosciutti o salami perché potrebbero fermarti e sanzionarti.

Se guidi un'auto e ti fermano rimani seduto con le mani alte sul volante a modello 10:10 o'clock
Dai non facciamo terrorismo mediatico, tutto quello che scrivete è corretto, ma l'ultima volta che sono stato negli States, in gennaio 2020, in dogana non mi hanno fermato ne chiesto niente, ho guidato per oltre 2000 km in Florida senza essere mai incappato in una pattuglia della polizia. Ovviamente rispettavo scrupolosamente i limiti di velocità, non portavo alcolici in auto, non bevevo alcolici se dovevo guidare, lasciavo sempre almeno il 15% di mancia, ecc.
Bravo - ed e evidentemente non sei mai stato fermato dalla polizia US, magari al confine del ghetto e con un fanale rotto. Io invece sì (da passeggero, quando vivevo a Cleveland) e ti assicuro che avere i fari puntati contro e un poliziotto che ti abbaia al finestrino con la pistola puntata non è il massimo.
Ergo, per sicurezza, meglio restare in macchina, mani sul volante a vista e tanta calma.


Sent from my iPhone using Tapatalk

Avatar utente
I-Alex
Site Admin
Messaggi: 26962
Iscritto il: sab 13 ott 2007, 01:13:01
Località: near Malpensa

Re: viaggio da e per new york

Messaggio da leggereda I-Alex » mar 31 ago 2021, 08:30:13

Vecchiosaggioelfo ha scritto:
I-Alex ha scritto: dom 29 ago 2021, 21:02:11 Riguardo gli alimenti se vuoi portarti qualcosa verifica bene se sono ammessi, anche un semplice panino con affettati, prosciutti o salami perché potrebbero fermarti e sanzionarti.

Se guidi un'auto e ti fermano rimani seduto con le mani alte sul volante a modello 10:10 o'clock
Dai non facciamo terrorismo mediatico, tutto quello che scrivete è corretto, ma l'ultima volta che sono stato negli States, in gennaio 2020, in dogana non mi hanno fermato ne chiesto niente, ho guidato per oltre 2000 km in Florida senza essere mai incappato in una pattuglia della polizia. Ovviamente rispettavo scrupolosamente i limiti di velocità, non portavo alcolici in auto, non bevevo alcolici se dovevo guidare, lasciavo sempre almeno il 15% di mancia, ecc.
non so nemmeno se guiderà un'auto negli Usa ma visto che ci richiede info mi sembra opportuno darle anche su cose che sembrano scontate ma negli Usa per noi Italiani non lo sono.
A me in Dogana han chiesto se avevo salumi e cibo fresco, per fortuna poi il cane poliziotto si è lanciato sul bagaglio di altri turisti accanto... e non ho perso tempo dopo 12 ore di volo a disfare e rifare la valigia in aeroporto
Malpensa airport user

easyMXP
Messaggi: 4723
Iscritto il: mer 20 ago 2008, 16:00:52

Re: viaggio da e per new york

Messaggio da leggereda easyMXP » mar 31 ago 2021, 09:19:41

I-Alex ha scritto: mar 31 ago 2021, 08:30:13
Vecchiosaggioelfo ha scritto:
I-Alex ha scritto: dom 29 ago 2021, 21:02:11 Riguardo gli alimenti se vuoi portarti qualcosa verifica bene se sono ammessi, anche un semplice panino con affettati, prosciutti o salami perché potrebbero fermarti e sanzionarti.

Se guidi un'auto e ti fermano rimani seduto con le mani alte sul volante a modello 10:10 o'clock
Dai non facciamo terrorismo mediatico, tutto quello che scrivete è corretto, ma l'ultima volta che sono stato negli States, in gennaio 2020, in dogana non mi hanno fermato ne chiesto niente, ho guidato per oltre 2000 km in Florida senza essere mai incappato in una pattuglia della polizia. Ovviamente rispettavo scrupolosamente i limiti di velocità, non portavo alcolici in auto, non bevevo alcolici se dovevo guidare, lasciavo sempre almeno il 15% di mancia, ecc.
non so nemmeno se guiderà un'auto negli Usa ma visto che ci richiede info mi sembra opportuno darle anche su cose che sembrano scontate ma negli Usa per noi Italiani non lo sono.
A me in Dogana han chiesto se avevo salumi e cibo fresco, per fortuna poi il cane poliziotto si è lanciato sul bagaglio di altri turisti accanto... e non ho perso tempo dopo 12 ore di volo a disfare e rifare la valigia in aeroporto
Corretto, carne, cibo fresco, vegetali, tutto deve(dovrebbe) essere dichiarato ed è in buona parte vietato. Che poi ci sia gente che non dice niente e non venga controllata è un altro discorso.

Sulla polizia però sarei meno terroristico, dipende dalle zone ma rimanendo in zone turistiche ed avendo la pelle bianca non passano in 2 secondi a puntarti la pistola in faccia. Quando poi capiscono che sei un turista (cioè appena apri bocca) generalmente sono abbastanza comprensivi. Ovviamente nell'ipotesi che il fermato sia sobrio e cortese a sua volta, ma mi sembra il minimo.

Avatar utente
malpensante
Messaggi: 14497
Iscritto il: mar 20 nov 2007, 18:05:14
Località: Milano

viaggio da e per new york

Messaggio da leggereda malpensante » mar 31 ago 2021, 10:51:12

A NYC ricordo di aver tossito in una stazione della metropolitana vuota, diciamo alle otto di sera e i due poliziotti che erano cinque metri davanti a me si sono immediatamente voltati, ciascuno puntandomi la pistola tenuta con due mani e nella posizione a ginocchia piegate.
Ma non facciamo terrorismo.

easyMXP
Messaggi: 4723
Iscritto il: mer 20 ago 2008, 16:00:52

Re: viaggio da e per new york

Messaggio da leggereda easyMXP » mar 31 ago 2021, 23:04:00

malpensante ha scritto: mar 31 ago 2021, 10:51:12 A NYC ricordo di aver tossito in una stazione della metropolitana vuota, diciamo alle otto di sera e i due poliziotti che erano cinque metri davanti a me si sono immediatamente voltati, ciascuno puntandomi la pistola tenuta con due mani e nella posizione a ginocchia piegate.
Ma non facciamo terrorismo.
E che tosse avevi???

Avatar utente
malpensante
Messaggi: 14497
Iscritto il: mar 20 nov 2007, 18:05:14
Località: Milano

Re: viaggio da e per new york

Messaggio da leggereda malpensante » mar 31 ago 2021, 23:18:02

[emoji1]

Mauz
Messaggi: 2468
Iscritto il: gio 10 lug 2008, 18:41:39
Località: Milano

Re: viaggio da e per new york

Messaggio da leggereda Mauz » ven 03 set 2021, 14:52:52

Mai avuto il minimo problema con la polizia negli USA. Pure quando sono stato fermato in auto (da passeggero).

In linea di massima, rispetta scrupolosamente le regole, ricordati del 15% di mancia ai camerieri, tassisti ecc, non ti avventurare da solo in zone notoriamente pericolose (perché lo sono per davvero, ad esempio la scalinata di Joker nel Bronx lassa stà) e se per caso un poliziotto ti dice qualcosa non prendere iniziative che lui possa fraintendere (tipo infilare le mani nella giacca per prendere i documenti, ma segui scrupolosamente le sue istruzioni, che a differenza dall'Europa lì molta gente gira armata e gli agenti sono sempre pronti al peggio.

Ma in linea di massima se ti comporti da persona normale vai tranquillo che dovrai solo ricordarti delle mance. Io coi poliziotti ci ho anche riso, scherzato e fatto le fotografie insieme all'occorrenza (in un contesto rilassato e con il loro permesso ovviamente).


Ps: sarebbe meglio avere un'assicurazione medica da quelle parti. Non ti coprirà per il covid, ma se per qualsiasi ca***ta avrai bisogno di assistenza medica (tipo che inciampi e ti fai male a una caviglia) poi rischi di dover pagare un conto da capogiro.

Inviato dal mio JSN-L21 utilizzando Tapatalk

Stiamo monitorando attentamente la situazione. (Claudia)

Avatar utente
CapHenry
Messaggi: 157
Iscritto il: dom 02 gen 2011, 11:47:48
Località: Milano

Re: viaggio da e per new york

Messaggio da leggereda CapHenry » ven 17 set 2021, 10:20:00

Molti anni fa la polizia ad Harlem-NY mi ha preso la macchina fotografica e tolto il rullino. Avevo fotografato una macchina della polizia in una scalinata.
CapHenry


Torna a “HANGAR - Aerei, strutture e altre news aeronautiche”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti