Alitalia: prorogato prestito ponte fino a Sett 2018 e aggiunti 300mln

le news dei vettori con Coa italiano
Regole del forum
In questa sezione si dovranno trattare gli argomenti che riguardano i vettori con COA italiano
canadian#affairs
Messaggi: 1216
Iscritto il: dom 30 nov 2008, 11:25:20

Re: Alitalia: prorogato prestito ponte fino a Sett 2018 e aggiunti 300mln

Messaggio da leggereda canadian#affairs » gio 16 nov 2017, 13:11:15

malpensante ha scritto:
skyrobbie ha scritto: Alitalia last served Nairobi in October 2000, with Milan – Nairobi routing. Rome – Nairobi was served until March 2000.
A memoria a Nairobi volava da Malpensa, via Addis Abeba. Credo terminata in seguito all'11 settembre 2001, insieme a Cina, Hong Kong etc.

Impossibile che volasse anche da Roma dopo l'ottobre 1998.
NBO era via JED, almeno per un periodo.
Il Kenya leggendo i comunicati dell'epoca fu chiusa prima del post 11/9 che coinvolse le rotte da tebindicate oltre alle californiane.

spanna
Messaggi: 3361
Iscritto il: lun 07 set 2009, 17:18:41

Re: Alitalia: prorogato prestito ponte fino a Sett 2018 e aggiunti 300mln

Messaggio da leggereda spanna » gio 16 nov 2017, 14:35:50

http://www.repubblica.it/economia/2017/ ... 181247841/
"L'incontro? E' ancora in corso: vedremo tutti" ha detto il commissario straordinario di Alitalia, Enrico Laghi, nel corso di una breve pausa del meeting che vede da una parte i manager di Lufthansa arrivati nelle prime ore del mattino a Roma e dall'altra i commissari di Alitalia.

I tedeschi, al momento, restano fermi sulle loro posizioni e portano al tavolo romano i numeri della loro prima offerta che prevede il mantenimento di 6mila posti di lavoro al netto della parte handling che è composta da 3.100 unità. Quindi gli esuberi previsti, al momento, soprattutto per il personale di terra, è vicino alle 2.400 unità. Il governo e gli amministratori straordinari Laghi, Paleari e Gubitosi, puntano invece a un sacrificio minimo se non nullo e alla cessione della compagnia per una cifra non inferiore ai 400 milioni di euro contro i 210 messi sul piatto da Lufthansa che, per la stessa cifra, ha acquisito Air Berlin il mese scorso.

Nel pacchetto ci sarebbero anche 90 aerei della flotta con 120 Embraer E175 e E190 girati a Air Dolomiti, vettore di proprietà di Lufthansa, che diventerà di fatto l'asso piglia tutto del mercato nazionale, con Eurowings di base a Milano per l'intercontinentale e medio raggio. Mentre Alitalia e Lufthansa da Roma si occuperanno delle tratte per Africa, Sud America, e Sud Est asiatico.
Countdown verso la dissoluzione della grande meretrice aerea: conteggio iniziato!
Ten... Nine... Eight... Seven...Six...Five...Four...Three...Two...One...

grandemilano
Messaggi: 1509
Iscritto il: mar 08 mar 2011, 20:11:31

Re: Alitalia: prorogato prestito ponte fino a Sett 2018 e aggiunti 300mln

Messaggio da leggereda grandemilano » gio 16 nov 2017, 23:01:01

A quanto pare, l'incontro odierno tra AZ e i vertici LH si è concluso con un nulla di fatto. A differenza di Etiad, a quanto pare i tedeschi non sembrano molto vogliosi a prendersi tutta la baracca compreso l'hub Fiumicino

robix
Messaggi: 1588
Iscritto il: mer 13 nov 2013, 12:30:35

Re: Alitalia: prorogato prestito ponte fino a Sett 2018 e aggiunti 300mln

Messaggio da leggereda robix » ven 17 nov 2017, 09:57:01

grandemilano ha scritto:A quanto pare, l'incontro odierno tra AZ e i vertici LH si è concluso con un nulla di fatto. A differenza di Etiad, a quanto pare i tedeschi non sembrano molto vogliosi a prendersi tutta la baracca compreso l'hub Fiumicino
Credo che l'hub a FCO vada anche bene a LH (tanto è un mini-hub che verrebbe depurato delle rotte non redditizie: SCL potrebbe anche restare, visto che LH non la offre da FRA e con adeguati feeders dalla Germania potrebbe anche andare benino) mentre il problema siano i tagli di flotta e personale, dove immagino che la distanza sia ancora notevole (e magari pure il prezzo, visto che il governo / i commissari credono di avere in mano un gioiellino).
Comunque nun ce stamo a preoccupa' che mo' arriva er fonno ammmerigggano che se compra AZ e la compagnia de bandiera de noiartri se salva n'artra volta ... pe' un paio d'anni.

KL63
Messaggi: 2827
Iscritto il: lun 12 mag 2008, 22:52:29
Località: Milano

Re: Alitalia: prorogato prestito ponte fino a Sett 2018 e aggiunti 300mln

Messaggio da leggereda KL63 » ven 17 nov 2017, 10:18:15

FCO come hub specializzato per Africa, Sud America e sud est asiatico, come riportato nell'articolo di Repubblica può anche avere senso all'interno di Star Alliance.

Avatar utente
malpensante
Messaggi: 14215
Iscritto il: mar 20 nov 2007, 18:05:14
Località: Milano

Re: Alitalia: prorogato prestito ponte fino a Sett 2018 e aggiunti 300mln

Messaggio da leggereda malpensante » ven 17 nov 2017, 10:21:24

Comunicato stampa di Alitalia, pardon Il Messaggero, da rassegna stampa in mia disponibilità.

Da vomito l'affermazione propagandistica che "i conti sono tornati in ordine".

Immagine

Immagine

grandemilano
Messaggi: 1509
Iscritto il: mar 08 mar 2011, 20:11:31

Re: Alitalia: prorogato prestito ponte fino a Sett 2018 e aggiunti 300mln

Messaggio da leggereda grandemilano » ven 17 nov 2017, 10:42:52

In molti articoli di giornale si comincia a parlare di linate (e persino malpensa) più forti. Siamo ben lungi dalla strategia di Swiss dove hanni chiuso l'hub di Ginevra per concentrare tutto in un unico aeroporto, Zurigo appunto

canadian#affairs
Messaggi: 1216
Iscritto il: dom 30 nov 2008, 11:25:20

Re: Alitalia: prorogato prestito ponte fino a Sett 2018 e aggiunti 300mln

Messaggio da leggereda canadian#affairs » ven 17 nov 2017, 11:00:35

A ben vedere GVA non è mai stato un HUB nemmeno con Swissair.
Una focus city sì, e tuttora è tale.
Non è cambiato molto negli anni, c'è da sempre la rotta intercontinentale per New York (a Milano si aggiunge Tokyo) ma per il resto vedo un parallelismo tra GVA e MIL per LX e AZ, quanto a "quantità" e tipologia di network

Le rotte ginevrine
Athens, Barcelona, Lisbon, London–Heathrow, Madrid, Málaga, Marrakech, Moscow–Domodedovo, New York–JFK, Nice, Palma de Mallorca, Prague, Pristina, Florence, London–City, Valencia, Dublin, London–City, Porto, Madrid,
Seasonal: Ajaccio, Catania, Corfu, Heraklion, London–Gatwick, Olbia, Palma de Mallorca, Thessaloniki, Zakynthos Biarritz, Palma de Mallorca



Da Linate
Amsterdam, Athens (begins 4 December 2017),[5] Barcelona, Bari, Brindisi, Brussels, Cagliari, Catania, Copenhagen, Düsseldorf, Lamezia Terme, London–Heathrow, Naples, Palermo, Paris–Charles de Gaulle, Paris–Orly, Reggio Calabria, Rome–Fiumicino, Trieste Düsseldorf, Frankfurt, London–City, Luxembourg (begins 7 December 2017),[7] , Pescara,
Seasonal: Corfu, Heraklion, Ibiza, Lampedusa, Menorca, Mykonos, Palma de Mallorca, Pantelleria, Rhodes, Santorini, Trapani (begins 11 December 2017)[6]

Seasonal: Comiso, Thessaloniki

a cui si aggiungono New York e Tokyo da Malpensa

easyMXP
Messaggi: 4670
Iscritto il: mer 20 ago 2008, 16:00:52

Re: Alitalia: prorogato prestito ponte fino a Sett 2018 e aggiunti 300mln

Messaggio da leggereda easyMXP » ven 17 nov 2017, 11:23:23

malpensante ha scritto:Da vomito l'affermazione propagandistica che "i conti sono tornati in ordine".
A me fanno vomitare anche le parole immediatamente precedenti:
"non c'è nessuna fretta a chiudere l'operazione. In cassa ci sono circa 850 milioni".
Come fossero soldi di AZ e non soldi prestati dagli italiani con la condizione che tornassero indietro.
Quelli si sono già fumati 50 milioni e non hanno nessun problema a buttare nel cesso pure gli altri 850 in un anno, altro che JNB e NBO, solo perché gli mancano gli aerei altrimenti aprirebbero 37 destinazioni LR, tutte daily!

RAV38
Messaggi: 959
Iscritto il: sab 18 mag 2013, 18:08:42

Re: Alitalia: prorogato prestito ponte fino a Sett 2018 e aggiunti 300mln

Messaggio da leggereda RAV38 » ven 17 nov 2017, 14:44:27

Lo scopo contingente dei tre commissari è quello di aumentare al massimo i ricavi complessivi aggiungendo nuove rotte IC, non importa se in perdita (tanto mica pagano loro). Ciò vale per presentare pubblicamente (ma anche nei negoziati) una AZ corposa che presuppone un valore anche monetario maggiore di quanto non sarebbe nel caso di una compagnia che apparisse di fatto in disarmo.

Avatar utente
malpensante
Messaggi: 14215
Iscritto il: mar 20 nov 2007, 18:05:14
Località: Milano

Re: Alitalia: prorogato prestito ponte fino a Sett 2018 e aggiunti 300mln

Messaggio da leggereda malpensante » ven 17 nov 2017, 15:52:59

Lo scopo è anche aprire rotte per impiegare aerei, che se fossero a terra un compratore al 100% vorrebbe eliminare, con tutti gli equipaggi a corredo.

Le aperture servono a mostrare che gli equipaggi servono tutti, a parte quelli già in cassa integrazione.

FlyCX
Messaggi: 4919
Iscritto il: gio 15 nov 2007, 15:57:33

Re: Alitalia: prorogato prestito ponte fino a Sett 2018 e aggiunti 300mln

Messaggio da leggereda FlyCX » ven 17 nov 2017, 17:14:33

malpensante ha scritto:Lo scopo è anche aprire rotte per impiegare aerei, che se fossero a terra un compratore al 100% vorrebbe eliminare, con tutti gli equipaggi a corredo.

Le aperture servono a mostrare che gli equipaggi servono tutti, a parte quelli già in cassa integrazione.
Fa molto Aeroflot dei bei tempi.
Immagino quanto questo possa colpire favorevolmente i tedeschi o il fondo Cerberus.
“È bastato che O’Leary prevedesse il fallimento della nostra compagnia, che, da quel momento, è aumentato il nostro fatturato” il soggetto non è Alitalia ma Lufthansa

CX744
Messaggi: 54
Iscritto il: mer 12 dic 2007, 21:44:20

Re: Alitalia: prorogato prestito ponte fino a Sett 2018 e aggiunti 300mln

Messaggio da leggereda CX744 » ven 17 nov 2017, 18:23:15

http://www.lastampa.it/2017/11/17/econo ... agina.html


Il ministro dei Trasporti: «Non possiamo fare a meno di protagonisti legati al territorio nazionale»
ANSA


«Esiste la geopolitica: i tedeschi, lo dico con tutto il rispetto, fanno i loro interessi». Lo ha detto il ministro dei Trasporti Graziano Delrio, parlando della trattativa per Alitalia ma senza citare direttamente Lufthansa. Non si può agire, ha quindi aggiunto al festival «Economia come» come se «non contasse niente non avere una compagnia nazionale: i patti devono essere chiari».

«Non possiamo - ha proseguito il ministro - fare a meno di protagonisti legati al territorio nazionale». A questo proposito ha fatto l’esempio dell’Africa: «Se sono dipendente da una grande compagnia che sposta tutti i voli per l’Africa 200-300 km più a Nord mi risulta difficile essere protagonista in Africa». Un po’ quello che è successo con «l’accordo con Air France e Klm, che ha messo in minoranza Alitalia sui voli per l’America».

CX744
Messaggi: 54
Iscritto il: mer 12 dic 2007, 21:44:20

Re: Alitalia: prorogato prestito ponte fino a Sett 2018 e aggiunti 300mln

Messaggio da leggereda CX744 » ven 17 nov 2017, 18:25:24

A parte le solite sparate sull’importanza ( in percentuale del traffico) e l’insostituibikita’ di Az, la vogliono finire di fare giochetti con i nostri soldi?
Basta ingerenze del governo, non se ne può più!

robix
Messaggi: 1588
Iscritto il: mer 13 nov 2013, 12:30:35

Re: Alitalia: prorogato prestito ponte fino a Sett 2018 e aggiunti 300mln

Messaggio da leggereda robix » ven 17 nov 2017, 18:27:02

Lungi da me voler difendere i commissari, ma non dimentichiamoci che nell'era EY non si potevano aprire rotte sul Nord America per via della JV Atlantica (questo vale anche oggi) nè sull'Africa perchè era di competenza EY. Venuta meno EY, ecco che ci si può buttare sull'Africa (tanto se l'esperimento va male paga il contribuente ...).
Dubito invece che LH si faccia "impressionare" dalle nuove rotte su MLE, NBO e JNB (cioè AZ la compra o meno a prescindere dalle nuove rotte).

spanna
Messaggi: 3361
Iscritto il: lun 07 set 2009, 17:18:41

Re: Alitalia: prorogato prestito ponte fino a Sett 2018 e aggiunti 300mln

Messaggio da leggereda spanna » ven 17 nov 2017, 18:34:05

le parole di delrio mi sembrano abbastanza chiare, la distanza tra le proposte di LH e i desideri del governo e' grande. Il che fa presumere che questo governo non chiudera' nessun accordo - come previsto - e che la palla passera' al prossimo governo ad aprile. Quando peraltro i soldi in cassa cominceranno a scarseggiare. L'alternativa cerbero per il momento non e' nemmeno un'alternativa, e' solo fumo da gettare negli occhi di LH, senza grande successo per altro.
Countdown verso la dissoluzione della grande meretrice aerea: conteggio iniziato!
Ten... Nine... Eight... Seven...Six...Five...Four...Three...Two...One...

CX744
Messaggi: 54
Iscritto il: mer 12 dic 2007, 21:44:20

Re: Alitalia: prorogato prestito ponte fino a Sett 2018 e aggiunti 300mln

Messaggio da leggereda CX744 » ven 17 nov 2017, 18:39:22

Come vorrei si trovassero con il cerino in mano..... peccato che per spegnerlo e non bruciarsi toccherebbe ai soliti tirare fuori i soldi X far continuare la pantomimia ....

romaneeconti
Messaggi: 2218
Iscritto il: sab 12 set 2015, 00:14:48

Re: Alitalia: prorogato prestito ponte fino a Sett 2018 e aggiunti 300mln

Messaggio da leggereda romaneeconti » ven 17 nov 2017, 18:58:07

spanna ha scritto:le parole di delrio mi sembrano abbastanza chiare, la distanza tra le proposte di LH e i desideri del governo e' grande. Il che fa presumere che questo governo non chiudera' nessun accordo - come previsto - e che la palla passera' al prossimo governo ad aprile. Quando peraltro i soldi in cassa cominceranno a scarseggiare. L'alternativa cerbero per il momento non e' nemmeno un'alternativa, e' solo fumo da gettare negli occhi di LH, senza grande successo per altro.
Facciamo prima a chiudere il dialogo in questo thread: Alitalia non la vogliono vendere. Gubitosi vuol star sulla poltrona e il Governo si vuol tenere il carrozzone porta voti, porta favori e porta via i soldi degli italiani. Amen, basta non volarci sarebbe gia' buona cosa.

grandemilano
Messaggi: 1509
Iscritto il: mar 08 mar 2011, 20:11:31

Re: Alitalia: prorogato prestito ponte fino a Sett 2018 e aggiunti 300mln

Messaggio da leggereda grandemilano » ven 17 nov 2017, 19:06:30

Mi sa che LH a fatto alcune osservazioni sulla strategicità di FCO come hub e subito ne è venuto fuori un polverone. Se fosse così sarebbe davvero una vergogna che più vergogna non si può

Avatar utente
D960
Messaggi: 1478
Iscritto il: mer 17 ago 2016, 10:53:17

Re: Alitalia: prorogato prestito ponte fino a Sett 2018 e aggiunti 300mln

Messaggio da leggereda D960 » ven 17 nov 2017, 19:10:00

romaneeconti ha scritto:Amen, basta non volarci sarebbe gia' buona cosa.
Questo discorso puoi farlo se hai scelta ma ci sono alcune realtà in cui sei obbligato a volare con AZ, vedasi rotte per Fiumicino in CT oppure zone dove l'alta velocità non è una realtà consolidata e l'aereo è ancora il mezzo competitivo a livello di orario - vedi Trieste con FIumicino. Inoltre gli aeroporti del Sud non sono collegati sufficientemente con KLM, AF, BA ed LH d'inverno e AZ è l'unica scelta obbligata per volare verso destinazioni intercontinentali o internazionali dove le low cost non arrivano.
AHO-BLQ-BGY-CAG-DUB-FCO-GOA-GRO-KBP-LIN-MXP-MUC-OLB-PMF-PSA-STN-TBS-TPS-TRN-TRS-TSF-VCE

A Milén si va a Linate per i nazionali, a Bergamo per gli internazionali e a Malpensa per gli intercontinentali e i charter


KL63
Messaggi: 2827
Iscritto il: lun 12 mag 2008, 22:52:29
Località: Milano

Re: Alitalia: prorogato prestito ponte fino a Sett 2018 e aggiunti 300mln

Messaggio da leggereda KL63 » ven 17 nov 2017, 19:32:03

"Non possiamo - ha proseguito il ministro - fare a meno di protagonisti legati al territorio nazionale". A questo proposito ha fatto l'esempio dell'Africa: "Se sono dipendente da una grande compagnia che sposta tutti i voli per l'Africa 200-300 km più a Nord mi risulta difficile essere protagonista in Africa". Un pò quello che è successo con "l'accordo con Air France e Klm, che ha messo in minoranza Alitalia sui voli per l'America".

che l'idea del mega hub a FCO ad LH non piaccia?

romaneeconti
Messaggi: 2218
Iscritto il: sab 12 set 2015, 00:14:48

Re: Alitalia: prorogato prestito ponte fino a Sett 2018 e aggiunti 300mln

Messaggio da leggereda romaneeconti » ven 17 nov 2017, 19:36:45

D960 ha scritto:
romaneeconti ha scritto:Amen, basta non volarci sarebbe gia' buona cosa.
Questo discorso puoi farlo se hai scelta ma ci sono alcune realtà in cui sei obbligato a volare con AZ, vedasi rotte per Fiumicino in CT oppure zone dove l'alta velocità non è una realtà consolidata e l'aereo è ancora il mezzo competitivo a livello di orario - vedi Trieste con FIumicino. Inoltre gli aeroporti del Sud non sono collegati sufficientemente con KLM, AF, BA ed LH d'inverno e AZ è l'unica scelta obbligata per volare verso destinazioni intercontinentali o internazionali dove le low cost non arrivano.
Hai ancora perfettamente ragione...ma ogni giorno che passa sempre un po' meno!!...per due motivi: il primo e' che come certamente avrai osservato, tutte le Major stanno aprendo connettivita' verso i loro Hub con gli scali italiani di Catania, Palermo, Lamezia, Bari, Brindisi, pure Genova per non parlare di Napoli e Bologna dove i voli in feederaggio di AF, KL, LH, OS, BA, qualcosa SAS continuano a crescere...prima queste Compagnie volavano solo su Roma e Milano, adesso aspirano direttamente ovunque...le alternative come vedi non mancano ad Alitalia...seconda ragione: ogni giorno che passa se ne parte un pezzo del carrozzone...sia da un punto di vista economico che di immagine...arrivera' il giorno che restera' cosi' poco di Alitalia che non servira' piu' a nessuno..ne ai pochi ospiti, ne a chi fa di tutto per procrastinarne l'agonia.

Lacustre
Messaggi: 125
Iscritto il: dom 09 ago 2015, 12:46:53

Re: Alitalia: prorogato prestito ponte fino a Sett 2018 e aggiunti 300mln

Messaggio da leggereda Lacustre » ven 17 nov 2017, 20:59:26

A giudicare dalle dichiarazioni di Del Rio, stanno asfaltando la strada che porta alla nazionalizzazione!

Inviato dal mio Lenovo P2a42 utilizzando Tapatalk

grandemilano
Messaggi: 1509
Iscritto il: mar 08 mar 2011, 20:11:31

Re: Alitalia: prorogato prestito ponte fino a Sett 2018 e aggiunti 300mln

Messaggio da leggereda grandemilano » sab 18 nov 2017, 07:11:23

KL63 ha scritto: che l'idea del mega hub a FCO ad LH non piaccia?
No, dai. Fiumicino saroil quinto hub del gruppo LH. Confermato dalle ottime performans di FCO negli ultimi 10 anni. Infatti commissari e governo ci hanno impiegato due secondi a cedere AZ ai tedeschi


Torna a “COMPAGNIE ITALIANE”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 65 ospiti