Raggiunto accordo tra Governo e Commissione UE per il varo di ITA

le news dei vettori con Coa italiano
Regole del forum
In questa sezione si dovranno trattare gli argomenti che riguardano i vettori con COA italiano
Avatar utente
D960
Messaggi: 1536
Iscritto il: mer 17 ago 2016, 10:53:17

Re: Raggiunto accordo tra Governo e Commissione UE per il varo di ITA

Messaggio da leggereda D960 » lun 30 ago 2021, 22:02:58

clabre ha scritto: lun 30 ago 2021, 20:55:01
malpensante ha scritto: lun 30 ago 2021, 19:29:33 Ita, oltre 11.500 candidature per la nuova compagnia. Quasi il 15% arriva da Alitalia
Ciò significa che solo 1.725 attuali lavoratori di AZ hanno chiesto di lavorare per ITA? E tutti gli altri?
Quindi fatemi capire: il governo s'è dovuto inventare sta baggianata di ITA ipotecando le mie tasse passate presenti e future per salvare i loro posti di lavoro e mo si scopre che loro non vogliono lavorare?
Un bluff
AHO-BLQ-BGY-CAG-DUB-FCO-GOA-GRO-KBP-LIN-MXP-MUC-OLB-PMF-PSA-STN-TBS-TPS-TRN-TRS-TSF-VCE

A Milén si va a Linate per i nazionali, a Bergamo per gli internazionali e a Malpensa per gli intercontinentali e i charter

Avatar utente
malpensante
Messaggi: 14493
Iscritto il: mar 20 nov 2007, 18:05:14
Località: Milano

Re: Raggiunto accordo tra Governo e Commissione UE per il varo di ITA

Messaggio da leggereda malpensante » lun 30 ago 2021, 22:06:25

Anch’io non ci credo.

Avatar utente
D960
Messaggi: 1536
Iscritto il: mer 17 ago 2016, 10:53:17

Re: Raggiunto accordo tra Governo e Commissione UE per il varo di ITA

Messaggio da leggereda D960 » lun 30 ago 2021, 22:29:58

https://aircargoitaly.com/alitalia-carg ... sa-mumbai/

Alitalia Cargo lancia un nuovo volo Malpensa – Mumbai

Sebbene al momento non sia ancora chiaro come saranno riconfigurate le sue attività nella nuova Ita Spa (Anama ad esempio chiede che la compagnia venga dotata di mezzi freighter), Alitalia Cargo non solo sta continuando a operare i servizi lanciati nei mesi scorsi ma a questi ha aggiunto anche una nuova connessione.

Si tratta di un volo Malpensa – Mumbai che il vettore opererà dal prossimo 12 settembre con frequenza settimanale. Sul collegamento sarà impiegato un B777 in modalità ‘pax freighter’. Relativamente al servizio e agli altri collegamenti solo merci attivi Alitalia ha evidenziato che questi “proseguiranno per tutto il mese di settembre”, quindi al momento in realtà le partenze fissate tra Malpensa e Mumbai dovrebbero essere al massimo tre.

Il nuovo collegamento con la destinazione indiana andrà ad aggiungersi a quelli cargo già attivi dallo scalo milanese verso Nuova Delhi (2 voli a settimana, pure con un B777 pax freighter) e Tokyo Narita (stessa frequenza e stesso tipo di aeromobile).
Da Fiumicino sono inoltre operativi voli aperti anche ai passeggeri verso New York-Jfk (due al giorno con un A330 e un B772) e Tokyo Haneda (2 a settimana con un A330 pax).
AHO-BLQ-BGY-CAG-DUB-FCO-GOA-GRO-KBP-LIN-MXP-MUC-OLB-PMF-PSA-STN-TBS-TPS-TRN-TRS-TSF-VCE

A Milén si va a Linate per i nazionali, a Bergamo per gli internazionali e a Malpensa per gli intercontinentali e i charter

grandemilano
Messaggi: 1556
Iscritto il: mar 08 mar 2011, 20:11:31

Re: Raggiunto accordo tra Governo e Commissione UE per il varo di ITA

Messaggio da leggereda grandemilano » lun 30 ago 2021, 22:30:55

Mettiamo che voi lavorate per una azienda. Questa azienda ogni 3 anni fallisce e ad ogni piano industriale prevedeva il pareggio di bilancio il terzo anno. Poi il terzo anno fallisce di nuovo. Ed è così per 3 volte negli ultimi anni. E ora la stessa azienda presenta l'ennesimo piano industriale (Fiumicino più Linate) che può far comodo a molti, ma è il copia-incolla di quelli precedenti e fallimentari.
Ecco, voi ora siete ancora motivati e ci crederete ancora?

KittyHawk
Messaggi: 5549
Iscritto il: mer 11 giu 2008, 23:29:09
Località: Milano

Re: Raggiunto accordo tra Governo e Commissione UE per il varo di ITA

Messaggio da leggereda KittyHawk » mar 31 ago 2021, 07:22:17

"100 milioni. Prendere o lasciare". Questa, secondo Il Messaggero, l'offerta di ITA ad AZ per la parte aviation. Tranne colpi di scena, la risposta sarà positiva. A fine settembre si chiuderà anche la questione marchio.
Entro il 23 settembre ITA, inoltre, deve comunicare all’Enac i nominativi degli equipaggi.

Nell'attesa di vedere come si svilupperanno le relazioni sindacali - le premesse suggeriscono di far incetta di pop-corn e bibite - prendiamo nota che Altavilla ha ribadito «la disponibilità di Ita ad aderire ad Assaereo a condizione che il nuovo Ccnl sia rinnovato entro e non oltre il 20 settembre in coerenza con le esigenze del nostro Piano Industriale».

I-GABE
Messaggi: 1942
Iscritto il: sab 23 mag 2009, 18:35:41
Località: London, UK

Re: Raggiunto accordo tra Governo e Commissione UE per il varo di ITA

Messaggio da leggereda I-GABE » mar 31 ago 2021, 08:15:34

grandemilano ha scritto:Mettiamo che voi lavorate per una azienda. Questa azienda ogni 3 anni fallisce e ad ogni piano industriale prevedeva il pareggio di bilancio il terzo anno. Poi il terzo anno fallisce di nuovo. Ed è così per 3 volte negli ultimi anni. E ora la stessa azienda presenta l'ennesimo piano industriale (Fiumicino più Linate) che può far comodo a molti, ma è il copia-incolla di quelli precedenti e fallimentari.
Ecco, voi ora siete ancora motivati e ci crederete ancora?
Ne parli come se alla stragrande maggioranza dei dipendenti non stesse bene questo modus operandi.
Ricordi i sollevamenti popolari contro l’odiata Malpensa e le trasferte (perché di spostarsi non se ne parlava)?
Ai dipendenti lo schema va bene, anzi si aspettano in genere una maggior difesa di Alitalia e incarnazioni varie a scapito di mercato e concorrenza.


Sent from my iPhone using Tapatalk

Avatar utente
I-Alex
Site Admin
Messaggi: 26953
Iscritto il: sab 13 ott 2007, 01:13:01
Località: near Malpensa

Re: Raggiunto accordo tra Governo e Commissione UE per il varo di ITA

Messaggio da leggereda I-Alex » mar 31 ago 2021, 08:26:50

D960 ha scritto:https://aircargoitaly.com/alitalia-carg ... sa-mumbai/

Alitalia Cargo lancia un nuovo volo Malpensa – Mumbai

Sebbene al momento non sia ancora chiaro come saranno riconfigurate le sue attività nella nuova Ita Spa (Anama ad esempio chiede che la compagnia venga dotata di mezzi freighter), Alitalia Cargo non solo sta continuando a operare i servizi lanciati nei mesi scorsi ma a questi ha aggiunto anche una nuova connessione.

Si tratta di un volo Malpensa – Mumbai che il vettore opererà dal prossimo 12 settembre con frequenza settimanale. Sul collegamento sarà impiegato un B777 in modalità ‘pax freighter’. Relativamente al servizio e agli altri collegamenti solo merci attivi Alitalia ha evidenziato che questi “proseguiranno per tutto il mese di settembre”, quindi al momento in realtà le partenze fissate tra Malpensa e Mumbai dovrebbero essere al massimo tre.

Il nuovo collegamento con la destinazione indiana andrà ad aggiungersi a quelli cargo già attivi dallo scalo milanese verso Nuova Delhi (2 voli a settimana, pure con un B777 pax freighter) e Tokyo Narita (stessa frequenza e stesso tipo di aeromobile).
Da Fiumicino sono inoltre operativi voli aperti anche ai passeggeri verso New York-Jfk (due al giorno con un A330 e un B772) e Tokyo Haneda (2 a settimana con un A330 pax).
da Malpensa vola cargo anche su NewYork, Buenos Aires
Malpensa airport user

Avatar utente
D960
Messaggi: 1536
Iscritto il: mer 17 ago 2016, 10:53:17

Re: Raggiunto accordo tra Governo e Commissione UE per il varo di ITA

Messaggio da leggereda D960 » mar 31 ago 2021, 10:15:06

Nel frattempo mi riferiscono di una meravigliosa esperienza con AZ in occasione di un cambio volo in continuità territoriale.

Un mio conoscente con famiglia arriva a Linate nel primo pomeriggio con check-in già effettuato per il volo serale. Stando alle regole tariffarie, è possibile un cambio, pertanto si reca in biglietteria Alitalia dove i dipendenti gli hanno consigliato di farsi mettere in lista d'attesa ai banchi check-in AZ altrimenti avrebbe dovuto pagare 12,50 euro in più a biglietto. I banchi check-in AZ non consentono di modificare i biglietti in CT, quindi è stato mandato in zona 3 dai dipendenti SEA. Un'addetta gentilissima fornisce il numero di telefono per chiamare il call center AZ dove rispondono dopo 25 minuti; poiché il check-in per il volo serale è stato già effettuato allora gli suggeriscono di chiudere la chiamata, cancellarlo autonomamente e di richiamarli. Fatto presente che fosse di fronte ai desk, lo obbligano comunque ad attuare questa prassi. Richiama dopo altri 35 minuti di attesa fino a quando la dipendente SEA lo vede ancora in alto mare e dice: ''Ma scusi, non le hanno ancora risposto? Non potevano dirle di venire da noi per cancellarlo in diretta? Venga che la mettiamo in lista d'attesa, il volo è vuoto e ci sono 100 posti liberi''. A bordo di un A320 in 60 circa con equipaggio sparito per l'intera durata e oltremodo scazzato.
AHO-BLQ-BGY-CAG-DUB-FCO-GOA-GRO-KBP-LIN-MXP-MUC-OLB-PMF-PSA-STN-TBS-TPS-TRN-TRS-TSF-VCE

A Milén si va a Linate per i nazionali, a Bergamo per gli internazionali e a Malpensa per gli intercontinentali e i charter

KL63
Messaggi: 2876
Iscritto il: lun 12 mag 2008, 22:52:29
Località: Milano

Re: Raggiunto accordo tra Governo e Commissione UE per il varo di ITA

Messaggio da leggereda KL63 » mar 31 ago 2021, 12:16:04

com'è possibile che una compagnia che è in amministrazione controllata da tre anni, che il 15 ottobre dovrebbe interompere le attività apra un nuovo volo il 12 settembre? I costi di start up della rotta pensano di ammortizzarli con soli tre voli? Il giro equipaggio come averrà, i piloti staranno a Mumbai una settimana a girarsi i pollici? ed il primo equipaggio per il ritorno a Mumbai ci andrà prima volando con altre compagnie... ne risponderanno mai i cari commissari? Mi do già la rispsota ed è no.
Poi l'uso di aerei passeggeri solo per trasportare cargo dall'odiata Malpensa.... evidentemente rende allora, ed anche bene.

skyrobbie
Messaggi: 2464
Iscritto il: sab 13 ott 2007, 19:55:01
Località: Milano-Lugano

Re: Raggiunto accordo tra Governo e Commissione UE per il varo di ITA

Messaggio da leggereda skyrobbie » mer 01 set 2021, 17:26:47

ITA non si puo' proprio sentire... :roll: ...Tra l'altro già esiste! :? è una nuova compagnia LC brasiliana ITApemirim Airlines..

https://www.voeita.com.br/

:lol: :lol: :lol:

Avatar utente
Tropicalista
Messaggi: 332
Iscritto il: lun 11 mar 2019, 21:46:46
Località: Lomellina

Re: Raggiunto accordo tra Governo e Commissione UE per il varo di ITA

Messaggio da leggereda Tropicalista » mer 01 set 2021, 18:04:06

skyrobbie ha scritto: mer 01 set 2021, 17:26:47 ITA non si puo' proprio sentire... :roll: ...Tra l'altro già esiste! :? è una nuova compagnia LC brasiliana ITApemirim Airlines..

https://www.voeita.com.br/

:lol: :lol: :lol:
Metti caso che qualcuno sbagli a prenotare.... raccattano qualche soldino extra... che non fa mai male :P

spanna
Messaggi: 3415
Iscritto il: lun 07 set 2009, 17:18:41

Re: Raggiunto accordo tra Governo e Commissione UE per il varo di ITA

Messaggio da leggereda spanna » mer 01 set 2021, 19:22:51

https://www.ilsussidiario.net/news/alit ... e/2214155/
un breve passaggio:
...
Come già visto in precedenza, la posizione di un vettore Fsc con hub sull’aeroporto Roma Fiumicino presenta criticità sostanzialmente insuperabili a causa della bassa ricchezza dei territori e delle tariffe applicate dalla gestione aeroportuale di AdR.
...
game, set, match
Countdown verso la dissoluzione della grande meretrice aerea: conteggio iniziato!
Ten... Nine... Eight... Seven...Six...Five...Four...Three...Two...One...BOOM

Avatar utente
malpensante
Messaggi: 14493
Iscritto il: mar 20 nov 2007, 18:05:14
Località: Milano

Raggiunto accordo tra Governo e Commissione UE per il varo di ITA

Messaggio da leggereda malpensante » mer 01 set 2021, 19:23:07

KL63 ha scritto:com'è possibile che una compagnia che è in amministrazione controllata da tre anni, che il 15 ottobre dovrebbe interompere le attività apra un nuovo volo il 12 settembre? I costi di start up della rotta pensano di ammortizzarli con soli tre voli? Il giro equipaggio come averrà, i piloti staranno a Mumbai una settimana a girarsi i pollici? ed il primo equipaggio per il ritorno a Mumbai ci andrà prima volando con altre compagnie... ne risponderanno mai i cari commissari? Mi do già la rispsota ed è no.
Quali sarebbero i costi di startup di un volo cargo?
Il giro equipaggio è che partono due equipaggi, uno operativo e l’altro stravaccato sulle poltrone dietro. A Mumbai si danno il cambio.

KL63
Messaggi: 2876
Iscritto il: lun 12 mag 2008, 22:52:29
Località: Milano

Re: Raggiunto accordo tra Governo e Commissione UE per il varo di ITA

Messaggio da leggereda KL63 » mer 01 set 2021, 19:29:38

Dovrai contattare gli spedizionieri, prendere accordi, firmare contratti, ottenere permessi o no? Sono sempre costi. Per tre voli di numero mi pare assurdo.

Avatar utente
D960
Messaggi: 1536
Iscritto il: mer 17 ago 2016, 10:53:17

Re: Raggiunto accordo tra Governo e Commissione UE per il varo di ITA

Messaggio da leggereda D960 » mer 01 set 2021, 19:31:14

spanna ha scritto: mer 01 set 2021, 19:22:51 https://www.ilsussidiario.net/news/alit ... e/2214155/
un breve passaggio:
...
Come già visto in precedenza, la posizione di un vettore Fsc con hub sull’aeroporto Roma Fiumicino presenta criticità sostanzialmente insuperabili a causa della bassa ricchezza dei territori e delle tariffe applicate dalla gestione aeroportuale di AdR.
...
game, set, match
Il 6,7% di passeggeri in transito è veramente una miseria contro il 34% di anni fa a MXP. Non mi tornano le cifre però degli 8 milioni di transiti a FCO spesso ripetute nel forum.
AHO-BLQ-BGY-CAG-DUB-FCO-GOA-GRO-KBP-LIN-MXP-MUC-OLB-PMF-PSA-STN-TBS-TPS-TRN-TRS-TSF-VCE

A Milén si va a Linate per i nazionali, a Bergamo per gli internazionali e a Malpensa per gli intercontinentali e i charter

Avatar utente
malpensante
Messaggi: 14493
Iscritto il: mar 20 nov 2007, 18:05:14
Località: Milano

Re: Raggiunto accordo tra Governo e Commissione UE per il varo di ITA

Messaggio da leggereda malpensante » mer 01 set 2021, 19:51:31

Alitalia, i sindacati chiedono la cassa integrazione fino al 2025

di Leonard Berberi 01 set 202

Quattro anni di cassa integrazione per i dipendenti di Alitalia che non saranno assunti da Italia Trasporto Aereo. I sindacati portano al ministero del Lavoro la loro richiesta — sottoscritta da tutte le sigle — e provano a chiudere il dossier che lega la vecchia e la nuova compagnia aerea a trazione pubblica. Le parti sociali propongono infatti di «legare» le durata della Cigs al decollo di Ita previsto il 15 ottobre e con 2.800 dipendenti, confermando quanto anticipato dal Corriere nei giorni scorsi. Il tavolo al dicastero era stato convocato per discutere del rinnovo della cassa integrazione per i circa 8 mila lavoratori di Alitalia (la procedura attuale scade il 23 settembre) e l’intenzione dei commissari è quella di estenderla di altri dodici mesi.

Il tavolo al ministero
Ma i sindacati ritengono che un anno sia troppo poco. Anche perché da qui al 2025 — l’ultimo anno del piano industriale di Ita — non tutti i lavoratori di Alitalia saranno «assorbiti» dalla newco, non tutti avranno la possibilità di essere assunti altrove e altri ancora non matureranno nel frattempo i requisiti per il pensionamento. Il confronto col ministero del Lavoro «sconta l’incertezza generata dalla difficile trattativa in corso per la partenza di Ita e l’assenza di una cabina di regia con la partecipazione anche degli altri ministeri competenti: quello dello Sviluppo economico e quello delle Infrastrutture e delle mobilità sostenibili», sottolineano in una nota Filt Cgil, Fit Cisl, Uiltrasporti e Ugl Ta

Il nodo delle certificazioni
Sui dipendenti di Alitalia, ricordano i sindacati, incombe anche il tema delle certificazioni. «C’è la necessità di mettere in campo tutte le iniziative necessarie per provvedere al mantenimento delle licenze, delle abilitazioni e delle certificazioni del personale e della riqualificazione professionale per l’acquisizione di nuove competenze idonee a favorire le future prospettive lavorative», aggiungono Anpac e Anpav, anche loro presenti all’incontro dove c’erano pure i commissari di Alitalia e il direttore generale della compagnia Giancarlo Zeni.

Il dossier Ita
Il faccia a faccia proseguirà nei prossimi giorni e potrebbe essere fortemente influenzato da un altro tavolo, parallelo, quello con i vertici di Ita, il presidente esecutivo Alfredo Altavilla e l’amministratore delegato-direttore generale Fabio Lazzerini: su questo dossier le sigle chiedono di rivedere al rialzo il personale da assumere già al decollo o comunque entro il marzo 2022. E mentre si avvicina la data di stop della raccolta delle candidature per lavorare nella newco (le 23:59 del 6 settembre) sale a 18.703 — per 2.800 posti — il numero di profili caricati nella piattaforma dedicata alle 9 del mattino del 1° settembre: 1.909 per il ruolo di pilota (di cui 794 provenienti da Alitalia), 5.060 per quello di assistenti di volo (1.528 da Alitalia) e 11.734 per ruoli di staff (1.404 da Alitalia).


https://www.corriere.it/economia/azien ... f289.shtml

grandemilano
Messaggi: 1556
Iscritto il: mar 08 mar 2011, 20:11:31

Re: Raggiunto accordo tra Governo e Commissione UE per il varo di ITA

Messaggio da leggereda grandemilano » mer 01 set 2021, 21:19:06

D960 ha scritto: mer 01 set 2021, 19:31:14
spanna ha scritto: mer 01 set 2021, 19:22:51 https://www.ilsussidiario.net/news/alit ... e/2214155/
un breve passaggio:
...
Come già visto in precedenza, la posizione di un vettore Fsc con hub sull’aeroporto Roma Fiumicino presenta criticità sostanzialmente insuperabili a causa della bassa ricchezza dei territori e delle tariffe applicate dalla gestione aeroportuale di AdR.
...
game, set, match
Il 6,7% di passeggeri in transito è veramente una miseria contro il 34% di anni fa a MXP. Non mi tornano le cifre però degli 8 milioni di transiti a FCO spesso ripetute nel forum.
Rispetto a Fiumicino, Malpensa è in posizione migliore in ottica transiti. Lo dice la geografia, e anche i dati.

I-GABE
Messaggi: 1942
Iscritto il: sab 23 mag 2009, 18:35:41
Località: London, UK

Re: Raggiunto accordo tra Governo e Commissione UE per il varo di ITA

Messaggio da leggereda I-GABE » mer 01 set 2021, 21:25:51

malpensante ha scritto:Alitalia, i sindacati chiedono la cassa integrazione fino al 2025

di Leonard Berberi 01 set 202

Quattro anni di cassa integrazione per i dipendenti di Alitalia che non saranno assunti da Italia Trasporto Aereo. I sindacati portano al ministero del Lavoro la loro richiesta — sottoscritta da tutte le sigle — e provano a chiudere il dossier che lega la vecchia e la nuova compagnia aerea a trazione pubblica. Le parti sociali propongono infatti di «legare» le durata della Cigs al decollo di Ita previsto il 15 ottobre e con 2.800 dipendenti, confermando quanto anticipato dal Corriere nei giorni scorsi. Il tavolo al dicastero era stato convocato per discutere del rinnovo della cassa integrazione per i circa 8 mila lavoratori di Alitalia (la procedura attuale scade il 23 settembre) e l’intenzione dei commissari è quella di estenderla di altri dodici mesi.

Il tavolo al ministero
Ma i sindacati ritengono che un anno sia troppo poco. Anche perché da qui al 2025 — l’ultimo anno del piano industriale di Ita — non tutti i lavoratori di Alitalia saranno «assorbiti» dalla newco, non tutti avranno la possibilità di essere assunti altrove e altri ancora non matureranno nel frattempo i requisiti per il pensionamento. Il confronto col ministero del Lavoro «sconta l’incertezza generata dalla difficile trattativa in corso per la partenza di Ita e l’assenza di una cabina di regia con la partecipazione anche degli altri ministeri competenti: quello dello Sviluppo economico e quello delle Infrastrutture e delle mobilità sostenibili», sottolineano in una nota Filt Cgil, Fit Cisl, Uiltrasporti e Ugl Ta

Il nodo delle certificazioni
Sui dipendenti di Alitalia, ricordano i sindacati, incombe anche il tema delle certificazioni. «C’è la necessità di mettere in campo tutte le iniziative necessarie per provvedere al mantenimento delle licenze, delle abilitazioni e delle certificazioni del personale e della riqualificazione professionale per l’acquisizione di nuove competenze idonee a favorire le future prospettive lavorative», aggiungono Anpac e Anpav, anche loro presenti all’incontro dove c’erano pure i commissari di Alitalia e il direttore generale della compagnia Giancarlo Zeni.

Il dossier Ita
Il faccia a faccia proseguirà nei prossimi giorni e potrebbe essere fortemente influenzato da un altro tavolo, parallelo, quello con i vertici di Ita, il presidente esecutivo Alfredo Altavilla e l’amministratore delegato-direttore generale Fabio Lazzerini: su questo dossier le sigle chiedono di rivedere al rialzo il personale da assumere già al decollo o comunque entro il marzo 2022. E mentre si avvicina la data di stop della raccolta delle candidature per lavorare nella newco (le 23:59 del 6 settembre) sale a 18.703 — per 2.800 posti — il numero di profili caricati nella piattaforma dedicata alle 9 del mattino del 1° settembre: 1.909 per il ruolo di pilota (di cui 794 provenienti da Alitalia), 5.060 per quello di assistenti di volo (1.528 da Alitalia) e 11.734 per ruoli di staff (1.404 da Alitalia).


https://www.corriere.it/economia/azien ... f289.shtml
Disgusto, pessimismo e fastidio...
Ma è possibile che questi individui pretendano di avere la cassa integrazione praticamente a vita, al contrario del resto del mondo del lavoro italiano?
Forse che chi perde il lavoro in altri settori pretende (ed ottiene) lo stesso?


Sent from my iPhone using Tapatalk

Avatar utente
D960
Messaggi: 1536
Iscritto il: mer 17 ago 2016, 10:53:17

Re: Raggiunto accordo tra Governo e Commissione UE per il varo di ITA

Messaggio da leggereda D960 » mer 01 set 2021, 21:37:35

grandemilano ha scritto: mer 01 set 2021, 21:19:06 Rispetto a Fiumicino, Malpensa è in posizione migliore in ottica transiti. Lo dice la geografia, e anche i dati.
Mi spiego meglio. Il 6,7% dei circa 22 milioni di pax AZ significa 1,4 milioni di utenti in transito contro gli 8 milioni di cui abbiamo spesso discusso e che AZ ha mantenuto a FCO. Quindi mi chiedo, o gli 8 milioni contemplavano anche quelli in prosecuzione con altri vettori, o semplicemente Gianni Rossi afferma che a Ita servirebbe solo quella cifra per alimentare i widebody.
AHO-BLQ-BGY-CAG-DUB-FCO-GOA-GRO-KBP-LIN-MXP-MUC-OLB-PMF-PSA-STN-TBS-TPS-TRN-TRS-TSF-VCE

A Milén si va a Linate per i nazionali, a Bergamo per gli internazionali e a Malpensa per gli intercontinentali e i charter

KittyHawk
Messaggi: 5549
Iscritto il: mer 11 giu 2008, 23:29:09
Località: Milano

Re: Raggiunto accordo tra Governo e Commissione UE per il varo di ITA

Messaggio da leggereda KittyHawk » ven 03 set 2021, 10:23:50

Sempre solerte sul tema Alitalia, Il Messaggero oggi ci informa che:
- Il marchio Alitalia potrà essere ceduto solo a titolari di licenze di esercizio di trasporto aereo o di certificazioni di operatore aereo, che dovranno valorizzarlo (leggi "usarlo"); nella procedura di gara dovranno essere rispettate le disposizioni europee, anche in materia antitrust.
- Gli slot che non saranno trasferiti a ITA verranno restituiti a Eurocontrol, a cui passa la patata bollente delle riassegnazioni.
- Diminuiranno gli stipendi medi (-21% per i piloti, -25% per i comandanti, -11% per gli AV, -15% per il personale di terra).
- Le promozioni da pilota a comandante avverranno a discrezione di ITA e non più in funzione dell'anzianità.
- Meno turni di riposo (da 120 a 110 più altri 14 che potranno essere revocati) e meno ferie (da 30 a 28 giorni).

Non meraviglia che il negoziato coi sindacati non faccia passi in avanti, indipendentemente dal taglio del personale.

https://www.ilmessaggero.it/economia/news/nuova_alitalia_ita_stipendi_brand_ultime_notizie-6172521.html

I-GABE
Messaggi: 1942
Iscritto il: sab 23 mag 2009, 18:35:41
Località: London, UK

Re: Raggiunto accordo tra Governo e Commissione UE per il varo di ITA

Messaggio da leggereda I-GABE » ven 03 set 2021, 11:14:54

Sarebbe anche consistente con le poche candidature in ITA - meglio una bella cassa integrazione al 100% per una decade e poi via in pensione anticipata. [emoji28]


Sent from my iPhone using Tapatalk

easyMXP
Messaggi: 4721
Iscritto il: mer 20 ago 2008, 16:00:52

Re: Raggiunto accordo tra Governo e Commissione UE per il varo di ITA

Messaggio da leggereda easyMXP » ven 03 set 2021, 12:41:15

I-GABE ha scritto: ven 03 set 2021, 11:14:54 Sarebbe anche consistente con le poche candidature in ITA - meglio una bella cassa integrazione al 100% per una decade e poi via in pensione anticipata. [emoji28]


Sent from my iPhone using Tapatalk
E dagli torto, io una CIG al 100% per 10 anni la farei volentieri :mrgreen:
Ma anche all'80%, se l'alternativa è uno stipendio ridotto di quasi altrettanto.
Lo scandalo è che gli venga magari data, non che la preferiscano

I-GABE
Messaggi: 1942
Iscritto il: sab 23 mag 2009, 18:35:41
Località: London, UK

Re: Raggiunto accordo tra Governo e Commissione UE per il varo di ITA

Messaggio da leggereda I-GABE » ven 03 set 2021, 12:44:43

A che percentuale erano i famosi 7 anni della vecchia Alitalia?

A vedere i sindacati il tutto è ovviamente dovuto e, come già successo in passato, non escluderei che possano ottenere qualcosa di parimenti vomitevole.
Si butta il tutto in qualche decreto per i settori danneggiati dal covid e voilà, la porcata è servita!


Sent from my iPhone using Tapatalk

Mauz
Messaggi: 2465
Iscritto il: gio 10 lug 2008, 18:41:39
Località: Milano

Re: Raggiunto accordo tra Governo e Commissione UE per il varo di ITA

Messaggio da leggereda Mauz » ven 03 set 2021, 15:00:13

Al prossimo giro provo a far domanda pure io in Alitalia. Si sa mai che mi sistemi a vita...

Inviato dal mio JSN-L21 utilizzando Tapatalk

Stiamo monitorando attentamente la situazione. (Claudia)

Avatar utente
D960
Messaggi: 1536
Iscritto il: mer 17 ago 2016, 10:53:17

Re: Raggiunto accordo tra Governo e Commissione UE per il varo di ITA

Messaggio da leggereda D960 » ven 03 set 2021, 15:21:21

Mauz ha scritto: ven 03 set 2021, 15:00:13 Al prossimo giro provo a far domanda pure io in Alitalia. Si sa mai che mi sistemi a vita...

Inviato dal mio JSN-L21 utilizzando Tapatalk
Impossibile, se non hai pedigree Alitaliano non vieni preso.
AHO-BLQ-BGY-CAG-DUB-FCO-GOA-GRO-KBP-LIN-MXP-MUC-OLB-PMF-PSA-STN-TBS-TPS-TRN-TRS-TSF-VCE

A Milén si va a Linate per i nazionali, a Bergamo per gli internazionali e a Malpensa per gli intercontinentali e i charter


Torna a “COMPAGNIE ITALIANE”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 11 ospiti