Il Giornale: chiudete Mxp per manifesta inferiorità

le news dal "Città di Milano"
Avatar utente
mxp98
Moderatore
Messaggi: 7012
Iscritto il: sab 06 ott 2007, 14:23:03

Re: Il Giornale: chiudete Mxp per manifesta inferiorità

Messaggio da leggereda mxp98 » mer 03 set 2014, 08:02:27

Se non spazzatura, vogliamo definirlo un poco fazioso?
Marco
Linate è comodo però Malpensa è utile
The engine is the heart of an airplane but the pilot is its soul.

Avatar utente
malpensante
Messaggi: 14083
Iscritto il: mar 20 nov 2007, 18:05:14
Località: Milano

Re: Il Giornale: chiudete Mxp per manifesta inferiorità

Messaggio da leggereda malpensante » mer 03 set 2014, 08:33:44

Faccio a tutti una domanda: premesso che al massimo le responsabilità sarebbero non dell'aeroporto (inteso come SEA Holding), ma dell'handler, che poteva anche non aver nulla a che fare con SEA, io vedo che il vettore, presumibilmente Alitalia, ma mai citato nell'articolo, ha deciso di NON sbarcare i passeggeri a Malpensa e di tornare invece il prima possibile a Linate, dove era previsto che l'aereo ripartisse il mattino di lunedì. Questo sarebbe coerente con la lunga attesa, il non attracco al jetbridge, la non riconsegna dei bagagli, il non provvedere un bus per Linate.

Può darsi che la ripartenza sia avvenuta oltre il previsto e che Alitalia o il comandante abbiano ad un certo punto consentito di scendere a chi tra i passeggeri rumoreggiava "troppo". Come può De Bellis essere certo che da incolpare per la sosta di un'ora e quaranta sia l'aeroporto e non la compagnia aerea? Perché non fa mai il nome di Alitalia?

Avatar utente
I-Alex
Moderatore
Messaggi: 26721
Iscritto il: sab 13 ott 2007, 01:13:01
Località: near Malpensa

Re: Il Giornale: chiudete Mxp per manifesta inferiorità

Messaggio da leggereda I-Alex » mer 03 set 2014, 09:11:09

Di solito quanto un aereo dirotta per maltempo l'aereo che lo ospita non è pronto per gestore un plus di lavoro a meno che non ti chiami Francoforte o Parigi.
Di norma i passeggeri e bagagli si sbarcano e si organizza un bus per riportarlo a destino mentre l'aereo berrà riposizionato ferry o nel caso di dirottamento durante il giorno salterà la rotazione successiva

Nel caso specifico mi pare siano stato dirottati 4 aerei su Malpensa proprio appena dopo l'arrivo dei 5 night stop di Easyjet a poche decine di minuti dalla fine di Sea Handling.

Per almeno 30 minuti c'è stato un vuoto in piazzale, non perché i dipendenti volevano andarsene a casa ma perché gli accordi di NON continuità aziendale con la Ue ed Enac prevedevano per forza l'uscita con timbratura si tutti i dipendenti SeaH entro le 2359 e inizio turno dei dipendenti del nuovo Airport Handling non prima delle 2359.

Pare che quella mezzo'retta buona (provare voi a dare avanti indietro dal satellite C al timbro e fuori zona sensibile e tornare indietro...) sia stata giusto coperta da un po' di dirigenti che ovviamente non potevano far miracoli con tutti i voli extra arrivati.

Nel caso del volo Bari Linate può essere che lo stesso comandante abbia prima annunciato lo sbarco a Malpensa come da prassi standard salvo poi essere avvertito che era meglio tornare di Linate non appena il meteo migliorasse visto che a Malpensa era arrivato nel vuoto di passaggio consegne (come del resto c'era a Linate) e che quindi abbia annunciato ai pax di attendere rifornimento che sarebbero ripartiti....

Cosa vuol dire passaggio da Sea Handling a Airport Handling? Vuol dire togliere tutte le attrezzature della vecchia società dai bachi check in (etichette, carte imbarco) dal Bhs e soprattutto dal piazzale entro la mezzanotte e riallestirli dal minuto successivo per essere pronto ai voli notturni e coprire H24 il traffico... Facile a Lonate dove di notte lo scalo chiude un po meno a Malpensa ... Se poi si aggiunge i voli extra dirottati, qualche volo in ritardo è facile capire che non era un semplice cambio turno ma ben altro
Malpensa airport user

Avatar utente
I-Alex
Moderatore
Messaggi: 26721
Iscritto il: sab 13 ott 2007, 01:13:01
Località: near Malpensa

Re: Il Giornale: chiudete Mxp per manifesta inferiorità

Messaggio da leggereda I-Alex » mer 03 set 2014, 09:12:48

hal ha scritto:Ma che c***o di NON risposta è?
Della serie " io sono io e voi non sietre un c***o"
Definirlo giornalista è solo un complimento al signore e un insulto ai veri Giornalisti
Malpensa airport user

bentganer
Messaggi: 73
Iscritto il: sab 30 gen 2010, 17:44:00

Re: Il Giornale: chiudete Mxp per manifesta inferiorità

Messaggio da leggereda bentganer » mer 03 set 2014, 09:25:19

Malpensante fa bene a puntualizzare: anche a me era venuto da pensare che il volo fosse AZ, ma
questo non significa nulla . Di dirottamenti ne ho visti parecchi negli anni di lavoro a Malpensa e posso
assicurare che i passeggeri sono sempre e sottolineo S E M P R E stati assistiti adeguatamente e mai
abbandonati a loro stessi. Spesso erano proprio i comandanti ( e le comp. aeree ) a decidere se tenerli a bordo o sbarcarli, in
relazione alla rotazione aeromobile ed alla possibilità di far risparmiare alla compagnia aerea i costi di
trasporto via terra alla destinazione originaria.
Detto questo, certamente spiace che a subire le conseguenze di tutto ciò siano stati i pax, ma da qui a gettare
la croce addosso a Malpensa, ce ne corre! Mi sembra che sia diventato, da tempo, lo sport preferito di tanti
che parlano giusto perchè hanno la bocca sotto al naso, forse autorizzati a fare così dalla eccessiva acquiescenza ed indulgenza da parte di tanti.
Ora siamo stufi di essere bistrattati e di assistere indifferenti alla spogliazione di un patrimonio che faticosamente
si è costruito negli anni e che la miopia, l'indifferenza, o , peggio, la calcolata volontà di non intaccare posizioni
di rendita ed interessi altrui, stanno depauperando oltre misura. Un po' di sano attaccamento al nostro
territorio è quindi doveroso e giustificato!

Avatar utente
Pentolaro
Messaggi: 116
Iscritto il: sab 31 ott 2009, 11:34:07

Re: Il Giornale: chiudete Mxp per manifesta inferiorità

Messaggio da leggereda Pentolaro » mer 03 set 2014, 09:39:55

Innanzitutto bravissimo malpensante.Anch'io ho scritto al giornale e con più o meno gli stessi contenuti, e il fatto che non mi abbiano risposto (evidentemente perché non sono un giornalista che potrebbe tirarli in ballo sulla sua testata)é indice della loro professionalità.Tutto giusto quello che avete detto e che sui dirottamenti il ground sottostá alle decisioni del comandante, che - niente di più probabile - avrà fatto attendere a bordo i passeggeri sperando in un miglioramento delle condizioni su Linate per poi portar lá aereo,passeggero ed equipaggio per il prossimo utilizzo.Vista la crescente attesa a bordo avrà buttato lí qualcosa contro l'aeroporto (grande classico anche durante gli anni dell'hub) fomentando i passeggeri contro di esso ma scaricando la tensione in cabina.Ipotesi, ma ipotesi possibile.Anche il fatto che non nomini mai Alitalia la dice lunga...io infine quei 410€ per un bari-Linate li avrei spesi per volare un po' in giro per il mondo, farmi una cultura aeronautica e non incappare in questi strafalcioni.

Ah a Kinshasa non ci sono jetbridge.
Grattatio pallorum et omnia pericula fugata sunt

Avatar utente
malpensante
Messaggi: 14083
Iscritto il: mar 20 nov 2007, 18:05:14
Località: Milano

Re: Il Giornale: chiudete Mxp per manifesta inferiorità

Messaggio da leggereda malpensante » mer 03 set 2014, 09:52:37

Grazie delle risposte.

KittyHawk
Messaggi: 5402
Iscritto il: mer 11 giu 2008, 23:29:09
Località: Milano

Re: Il Giornale: chiudete Mxp per manifesta inferiorità

Messaggio da leggereda KittyHawk » mer 03 set 2014, 10:02:16

Prendo nota che il dotto giornalista si serve di linee aeree intercontinentali - di cui io, per mia somma ignoranza, non sono a conoscenza - che offrono la possibilità di una camminatina all'aperto in volo, sull'estradosso alare, per ovviare i problemi di claustrofobia evidenziati (Il problema è che non si possono lasciare 150 passeggeri (tra cui donne incinta, bambini, anziani disabili) chiusi in un aereo per un'ora e quaranta. Punto.).

Avatar utente
malpensante
Messaggi: 14083
Iscritto il: mar 20 nov 2007, 18:05:14
Località: Milano

Re: Il Giornale: chiudete Mxp per manifesta inferiorità

Messaggio da leggereda malpensante » mer 03 set 2014, 10:11:33

Ho inoltrato le vostre osservazioni al giornalista.

Avatar utente
Pentolaro
Messaggi: 116
Iscritto il: sab 31 ott 2009, 11:34:07

Re: Il Giornale: chiudete Mxp per manifesta inferiorità

Messaggio da leggereda Pentolaro » mer 03 set 2014, 10:12:46

Avete notato che in questi racconti si è sempre circondati da donne incinte,anziani disabili bambini ecc ecc anche se si stesse parlando del Malpensa Francoforte del lunedì mattina.
Grattatio pallorum et omnia pericula fugata sunt

Avatar utente
malpensante
Messaggi: 14083
Iscritto il: mar 20 nov 2007, 18:05:14
Località: Milano

Re: Il Giornale: chiudete Mxp per manifesta inferiorità

Messaggio da leggereda malpensante » mer 03 set 2014, 10:22:53

Replica del Presidente di SEA Modiano

Immagine

Avatar utente
mxp98
Moderatore
Messaggi: 7012
Iscritto il: sab 06 ott 2007, 14:23:03

Re: Il Giornale: chiudete Mxp per manifesta inferiorità

Messaggio da leggereda mxp98 » mer 03 set 2014, 10:57:33

Allora che cosa avrebbero dovuto fare, chiudere i 2 scali per poter affrontare il cambio di società ed avvisare i naviganti con un NOTAM in cui si dicesse che dalle 22:00Z alle 23:00Z i 2 aeroporti sarebbero rimasti chiusi in quanto impossibilitati a fornire assistenza?
ENAC che dice?
Marco
Linate è comodo però Malpensa è utile
The engine is the heart of an airplane but the pilot is its soul.

bentganer
Messaggi: 73
Iscritto il: sab 30 gen 2010, 17:44:00

Re: Il Giornale: chiudete Mxp per manifesta inferiorità

Messaggio da leggereda bentganer » mer 03 set 2014, 10:59:47

Misurata e pacata la replica del Pres. Modiano.
Ancora piccata la controreplica del Giornale. D'altra parte non c'è peggior sordo di chi
non vuol sentire.....

KittyHawk
Messaggi: 5402
Iscritto il: mer 11 giu 2008, 23:29:09
Località: Milano

Re: Il Giornale: chiudete Mxp per manifesta inferiorità

Messaggio da leggereda KittyHawk » mer 03 set 2014, 11:31:22

Pentolaro ha scritto:Avete notato che in questi racconti si è sempre circondati da donne incinte,anziani disabili bambini ecc ecc anche se si stesse parlando del Malpensa Francoforte del lunedì mattina.
Mi domando che cosa avrebbe scritto il giornalista se l'aeromobile in questione fosse stato un charter di pellegrini a Lourdes.

PS. Che l'incremento di disabili e altre persone con disagi fisici sui voli AZ sia una delle sinergie industriali in sviluppo con Mistral, che notoriamente opera voli verso la destinazione mariana?

KittyHawk
Messaggi: 5402
Iscritto il: mer 11 giu 2008, 23:29:09
Località: Milano

Re: Il Giornale: chiudete Mxp per manifesta inferiorità

Messaggio da leggereda KittyHawk » mer 03 set 2014, 11:36:09

bentganer ha scritto:Misurata e pacata la replica del Pres. Modiano.
Ancora piccata la controreplica del Giornale. D'altra parte non c'è peggior sordo di chi
non vuol sentire.....
Ci sono giornalisti e "velinari". In Italia prospera la seconda categoria, assolutamente trasversale a ideologie e testate: quando si trovano a dover affrontare un argomento senza che nessuno passi le informazioni precucinate, non sono in grado di documentarsi e scrivere a ragion veduta. I risultati sono poi questi.

belumosi
Messaggi: 3145
Iscritto il: mer 24 giu 2009, 01:11:11

Re: Il Giornale: chiudete Mxp per manifesta inferiorità

Messaggio da leggereda belumosi » mer 03 set 2014, 11:41:46

Non ho apprezzato il "retrogusto" palesemente anti MXP dell'articolo, al quale malpensante ha ottimamente risposto.
Però in una cosa il giornalista ha ragione: l'aeroporto doveva essere messo in condizione di operare un servizio minimo anche se c'era il passaggio di consegne tra le due società di handling.
La vecchia avrebbe dovuto operare fino a mezzanotte e la nuova subentrarle istantaneamente.
Con un po' di buona volontà si sarebbe potuto organizzare e non è stato fatto.
Poi la sfixa ci ha messo del suo, ma gli eccessi nell'articolo del giornalista, non devono coprire le responsabilità che sono in capo a SEA.

canadian#affairs
Messaggi: 1216
Iscritto il: dom 30 nov 2008, 11:25:20

Re: Il Giornale: chiudete Mxp per manifesta inferiorità

Messaggio da leggereda canadian#affairs » mer 03 set 2014, 12:15:54

ma fosse atterrato regolarmente a Linate, senza maltempo quindi, ma comunque in ritardo visto che non era partito in orario.........non avrebbe riscontrato gli stessi disguidi visto che l'handler aveva gli stessi problemi di 'discontinuità' a cavallo della mezzanotte?

jetblue
Messaggi: 719
Iscritto il: gio 10 apr 2008, 17:34:22

Re: Il Giornale: chiudete Mxp per manifesta inferiorità

Messaggio da leggereda jetblue » mer 03 set 2014, 12:21:05

mxp98 ha scritto:Allora che cosa avrebbero dovuto fare, chiudere i 2 scali per poter affrontare il cambio di società ed avvisare i naviganti con un NOTAM in cui si dicesse che dalle 22:00Z alle 23:00Z i 2 aeroporti sarebbero rimasti chiusi in quanto impossibilitati a fornire assistenza?
ENAC che dice?
Essendo il mercato dell'handling liberalizzato, l'impossibilità di operare da parte di un handler non può comportare la chiusura dello scalo. Il gestore tuttavia deve garantire la piena operatività dello scalo, anche in tema di servizi di terra, quindi essendo ben a conoscenza della situazione del cambio di handler (di cui è pure l'azionista di controllo) avrebbe dovuto predisporre adeguata informativa ai vettori circa possibili disagi e predisposto un piano d'emergenze prevedendo eventualmente l'uso di altri handler.
Altrimenti il gestore di uno scalo a cosa serve? Incassare affitti, fare un pò di manutenzioni e basta?

Avatar utente
malpensante
Messaggi: 14083
Iscritto il: mar 20 nov 2007, 18:05:14
Località: Milano

Re: Il Giornale: chiudete Mxp per manifesta inferiorità

Messaggio da leggereda malpensante » mer 03 set 2014, 12:30:18

Ricordate che la UE accusa SEA di prenderla in giro, sostituendo Airport Handling alla vecchia SEA Handling in modo gattopardesco. Probabilmente il cambio è stato organizzato in modo da ostentare in modo plateale la non continuità fra le due società, ma il diavolo ci ha messo lo zampino, con un temporale fortissimo a Linate e i dirottamenti.

In fin dei conti però è stata Alitalia poi a decidere di riportare aereo e passeggeri a Linate, anziché sbarcarli a MXP. Mi sembra di ricordare che negli USA, non a Kinshasa, da un paio d'anni sia in vigore una norma che limita a tre ore il tempo in cui il vettore può tener chiusi i passeggeri nell'aereo. Evidentemente capitavano casi di tempi molto più lunghi. Detto ciò, nel sedile centrale di easyJet impazzirei molto prima.

Avatar utente
mxp98
Moderatore
Messaggi: 7012
Iscritto il: sab 06 ott 2007, 14:23:03

Re: Il Giornale: chiudete Mxp per manifesta inferiorità

Messaggio da leggereda mxp98 » mer 03 set 2014, 13:18:04

jetblue ha scritto:
mxp98 ha scritto:Allora che cosa avrebbero dovuto fare, chiudere i 2 scali per poter affrontare il cambio di società ed avvisare i naviganti con un NOTAM in cui si dicesse che dalle 22:00Z alle 23:00Z i 2 aeroporti sarebbero rimasti chiusi in quanto impossibilitati a fornire assistenza?
ENAC che dice?
Essendo il mercato dell'handling liberalizzato, l'impossibilità di operare da parte di un handler non può comportare la chiusura dello scalo. Il gestore tuttavia deve garantire la piena operatività dello scalo, anche in tema di servizi di terra, quindi essendo ben a conoscenza della situazione del cambio di handler (di cui è pure l'azionista di controllo) avrebbe dovuto predisporre adeguata informativa ai vettori circa possibili disagi e predisposto un piano d'emergenze prevedendo eventualmente l'uso di altri handler.
Altrimenti il gestore di uno scalo a cosa serve? Incassare affitti, fare un pò di manutenzioni e basta?
Quindi è stato sottovalutato il problema, o meglio non sono state messe in conto criticità che si sarebbero potute verificare durante il cambio,oltre alla mancanza di comunicazione verso i soggetti interessati.
Marco
Linate è comodo però Malpensa è utile
The engine is the heart of an airplane but the pilot is its soul.

Avatar utente
I-Alex
Moderatore
Messaggi: 26721
Iscritto il: sab 13 ott 2007, 01:13:01
Località: near Malpensa

Re: Il Giornale: chiudete Mxp per manifesta inferiorità

Messaggio da leggereda I-Alex » mer 03 set 2014, 13:42:34

belumosi ha scritto:Non ho apprezzato il "retrogusto" palesemente anti MXP dell'articolo, al quale malpensante ha ottimamente risposto.
Però in una cosa il giornalista ha ragione: l'aeroporto doveva essere messo in condizione di operare un servizio minimo anche se c'era il passaggio di consegne tra le due società di handling.
La vecchia avrebbe dovuto operare fino a mezzanotte e la nuova subentrarle istantaneamente.
Con un po' di buona volontà si sarebbe potuto organizzare e non è stato fatto.
Poi la sfixa ci ha messo del suo, ma gli eccessi nell'articolo del giornalista, non devono coprire le responsabilità che sono in capo a SEA.
Così è stato fatto ma far uscire entro le 23:59 TUTTI i dipendenti in turno coi relativi mezzi dal sedime e far entrare dalle 00:01 i dipendenti della nuova società comporta almeno una mezz'ora di quasi black out fatto salvo i dirigenti in turno che hanno messo qualche pezza come meglio potevano.
Verosimilmente andare dal varco al piazzale e riprendere il lavoro non potrà mai essere istantaneo
canadian#affairs ha scritto:ma fosse atterrato regolarmente a Linate, senza maltempo quindi, ma comunque in ritardo visto che non era partito in orario.........non avrebbe riscontrato gli stessi disguidi visto che l'handler aveva gli stessi problemi di 'discontinuità' a cavallo della mezzanotte?
Sì uguale
Malpensa airport user

spanna
Messaggi: 3345
Iscritto il: lun 07 set 2009, 17:18:41

Re: Il Giornale: chiudete Mxp per manifesta inferiorità

Messaggio da leggereda spanna » mer 03 set 2014, 14:32:48

alcune osservazioni: la risposta di modiano sembra sostanzialmente assegnare la responsabilita' dei primi 20 minuti di attesa al comandante indeciso sul da farsi, se cioe' tornare immediatamente con tutti i pax oppure sbarcarli. Una volta presa la decisione di chiamare la scaletta, ci sono voluti 25 minuti di attesa perche' arrivasse.

Ora, tenendo conto che si trattava di un'emergenza in cui molti aerei sono atterrati che non erano attesi, e soprattutto tenendo conto del cambio societario che e' stato descritto, non vedo come 25 minuti di attesa siano catalogabili come grossa defaillance di gestione, a me sembra piuttosto catalogabile come modesto ritardo dovuto a diversi fattori eccezionali, in parte non prevedibili. Ovviamente non mi esprimo sul fatto che l'aerostazione fosse vuota dopo mezzanotte (d'altronde se l'ultimo volo e' programmato alle 23:30, come ha verificato il giornalista, perche' avrebbe dovuto essere piena?), che i mezzi di trasporto a quell'ora fossero carenti per lo stesso motivo (di nuovo, che colpa ne avrebbe MXP o SEA di tutto cio'? Casomai e' la compagnia aerea che dovrebbe organizzare dei trasporti in seguito all'emergenza, non SEA).

Detto questo, mi sorge il dubbio che modiano stia parlando dello stesso aereo di cui parla il giornalista, che lo descrive pieno zeppo di viaggiatori stipati, mentre modiano parla di 30 pax sbarcati e 20 pax tornati a linate. 50 pax totali non fanno un aereo pieno zeppo, nemmeno un embraer. Mah...

Un'ultima considerazione sull'articolo. Capisco tutto sommato il giornalista incaxxato nero per aver speso cifre abnormi per il suo volo, che subisce un ritardo, e che - poverino - non avendo grande esperienza di navigazione aerea ne' di gestione aeroportuale, ritiene di aver subito un torto insopportabile e pertanto desidera metterne a parte il mondo intero, distribuendo peraltro responsabilita' in modo scorretto senza aver nemmeno provato a fare un minimo sforzo di indagine e comprensione. Basterebbe un minimo di esperienza di mondo per sapere che attese piu' o meno lunghe sul tarmac sono fatti che sono capitati a tutti ( a me 50 minuti a LAX su un volo schedulato, per esempio) ma se uno quell'esperienza non ce l'ha, non se la puo' dare. Capisco molto meno la direzione di un giornale nazionale che decide non solo di pubblicare un articolo per un fatto personale di disagio che potrebbe al massimo - forse nemmeno - interessare i parenti stretti di chi l'ha subito, in un fatto di interesse nazionale in cui sono indicate precise responsabilita' (peccato che siano sbagliate), ma che addirittura decide di pubblicarlo in prima pagina. Ma voi vi immaginate un articolo del genere pubblicato su una prima pagina del Times, Le Monde, NYT o quant'altro? Io no. Anche perche' se scrivessero una cosa del genere attribuendo responsabilita' in modo scorretto il giorno dopo sarebbero citate in tribunale e costrette a pagare risarcimenti milionari. Ma qui siamo in italia, e questo e' il "giornalismo" italiano.
Countdown verso la dissoluzione della grande meretrice aerea: conteggio iniziato!
Ten... Nine... Eight... Seven...Six...Five...Four...Three...Two...One...

Avatar utente
Pentolaro
Messaggi: 116
Iscritto il: sab 31 ott 2009, 11:34:07

Re: Il Giornale: chiudete Mxp per manifesta inferiorità

Messaggio da leggereda Pentolaro » mer 03 set 2014, 14:45:21

Non ricordo se era 3h o 2 ma dopo un episodio di lunga attesa a bordo ad Atlanta se non ricordo male é in vigore una regola per limitare le attese sul tarmac come dice malpensante.Eh spanna 50 mins a lax ti é andata di stra lusso.Vogliamo parlare delle 2h d'ufficio quando perdi lo slot a jfk o a Londra Heathrow?E soprattutto:lí tutti zitti e nessun bambino/donna incinta ecc ecc...Non sbarca nessuno in preda al delirium tremens.Siamo provinciali e meritiamo di esserlo.
Grattatio pallorum et omnia pericula fugata sunt

Avatar utente
michyh87
Messaggi: 2964
Iscritto il: ven 14 dic 2007, 18:44:41
Località: Milano

Re: Il Giornale: chiudete Mxp per manifesta inferiorità

Messaggio da leggereda michyh87 » mer 03 set 2014, 16:46:06

ottima risposta malpensante! è sicuramente comprensibile il disagio, ma da qui a dire di dover chiudere MXP ce ne passa di acqua sotti i ponti!
che devo dire io che per un volo da Newark a Philadelphia (150km scarsi di volo) su un Dash 8 sono arrivato a destinazione con quasi 3 ore di ritardo e 1 ora e mezza di sosta prima di sbarcare col comandante che subito ci ha avvisato che avremmo dovuto aspettare prima di avere il posto per poterci far scendere e stop..a saperlo andavo a piedi a destinazione :green:

Gianfra
Messaggi: 370
Iscritto il: dom 28 ott 2007, 07:55:11
Località: Milano,navigli-MXP

Re: Il Giornale: chiudete Mxp per manifesta inferiorità

Messaggio da leggereda Gianfra » ven 05 set 2014, 08:31:19

a leggere mi è montata la rabbia.... visto che ero presente... buchi operativi non ce ne sono stati, primo punto, perchè si è fatto in modo di.... e non fatemi dire.
come sempre si scarica sull'handler o sull'aeroporto quando invece sono altri a dover prendere decisioni e dare quindi indicazioni a chi presta il servizio.. e non fatemi dire altro.
se poi ti avvisano di 2 dirottamenti 5 minuti prima dell'atterraggio...in una condizione di normale operatività magari sei assolutamente performante, ma quando , nel mentre, tutto il traffico che aspettavi ritarda e 12 voli arrivano a pochi minuti uno dall'altro....
Dimentichiamo 2 voli cargo che dovevano arrivare ben prima e sono arrivati proprio pochi minuti prima della mezzanotte.
A chi dice che non si erano predisposte misure di recovery per il cambio di società non sa bene quello che è stato fatto e quello che è stato messo in campo.
ma tant'è !
Chapeau Malpensante !!
Su cumandare est in calada, et su trabagliare in pigada


Torna a “NOVITA'”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 61 ospiti