Attuale programmazione ITA+LH Group

le news dal "E.Forlanini"
jetblue
Messaggi: 1179
Iscritto il: gio 10 apr 2008, 17:34:22

Attuale programmazione ITA+LH Group

Messaggio da leggereda jetblue » gio 25 mag 2023, 17:39:03

Ho provato a estrapolare la programmazione di lunedì 05 giugno 2023 da LIN per capire il peso di ITA e LH Group in ottica di antitrust.

Le partenze programmate di aviazione commerciale di tutti i vettori sono 126. ITA ne ha 84, pari al 66,5%, mentre LH Group ne ha 11, pari al 8,7%. Sommati sono 75,2%. Per quelle di ITA c'è da capire se su AHO e CAG usa slot propri o slot della continuità. Verosimilmente la programmazione voli di ITA effettiva coprirà 80% degli slot, quindi è ipotizzabile che una quota fino al 20% non compaia nella programmazione reale, quindi in caso antitrust richieda di liberare il 20% degli slot potrebbero non esserci impatti sull'attuale operativo.

AHO
07:00 320
19:05 320
22:45 320
AMS
09:05 320
17:05 319
20:45 320
BRI
08:20 CRK
09:55 319
11:35 E90
13:20 CRK
16:00 319
17:20 CRK
21:55 CRK
BDS
12:20 CRK
15:50 320
21:35 CRK
BRU
06:55 320 (SN)
07:10 CRK
12:00 319 (SN)
13:40 CRK
18:20 CRK
18:50 319 (SN)
CAG
07:15 320
09:30 320
12:40 320
18:05 320
20:55 320
22:30 320
CTA
08:45 319
09:55 319
11:30 320
12:55 320
14:45 319
18:00 319
19:55 319
22:05 319
DUS
08:40 CRK
15:05 319
FRA
07:00 319
07:10 319 (LH)
10:40 319 (LH)
12:40 319 (LH)
15:20 319 (LH)
17:30 CRK
18:10 319 (LH)
19:20 E95 (EN)
HAM
11:50 319
SUF
10:50 320
14:10 320
21:40 319
LCY
07:00 E90
12:20 E90
17:40 E90
LHR
17:00 319
MUC
10:00 E95 (EN)
18:35 E95 (EN)
NAP
07:20 319
08:35 320
09:55 320
11:40 319
12:50 319
14:15 319
18:00 319
21:40 319
PMO
08:35 319
11:20 319
14:20 320
17:00 320
19:00 319
22:10 319
CDG
07:00 319
14:35 320
17:05 319
19:10 320
ORY
08:25 319
17:15 319
20:20 319
PSR
13:20 319
21:55 319
REG
09:55 319
15:50 319
FCO
07:00 32N
08:00 319
09:00 320
10:00 320
11:00 223
13:00 320
14:00 320
16:00 319
17:00 320
19:00 223
20:00 319
21:30 320
STR
07:00 E90
16:50 E90

jetblue
Messaggi: 1179
Iscritto il: gio 10 apr 2008, 17:34:22

Re: Attuale programmazione ITA+LH Group

Messaggio da leggereda jetblue » gio 25 mag 2023, 17:42:59

Considerazioni:

FCO è già stata ben snellita.
Mi sembra una capacità un pò alta su BRI, NAP, CTA e PMO.
Su BRU e FRA ora che ITA è parte del gruppo LH c'è margine per razionalizzare.

jetblue
Messaggi: 1179
Iscritto il: gio 10 apr 2008, 17:34:22

Re: Attuale programmazione ITA+LH Group

Messaggio da leggereda jetblue » gio 25 mag 2023, 18:04:52

Riporto anche la programmazione vettori LH group da MXP nella stessa giornata di lunedì 05/06/2023:

CGN
08:20 319 (EW)
DUS
09:05 319 (EW)
20:40 32A (EW)
FRA
06:20 320
09:05 32A
11:05 32A
14:40 320
18:45 32A
HAM
08:25 32N (EW)
20:40 32A (EW)
MUC
06:00 E95 (EN)
09:00 E95 (EN)
12:40 E95 (EN)
17:15 E95 (EN)
STR
08:05 319 (EW)
BRU
08:35 319 (SN)
21:45 320 (SN)
VIE
07:05 E95 (OS)
10:15 320 (OS)
14:50 E95 (OS)
17:35 E95 (OS)
20:35 E95 (OS)
ZRH
06:55 290 (LX)
10:45 223 (LX)
14:50 290 (LX)
19:10 320 (LX)

jetblue
Messaggi: 1179
Iscritto il: gio 10 apr 2008, 17:34:22

Re: Attuale programmazione ITA+LH Group

Messaggio da leggereda jetblue » gio 25 mag 2023, 18:06:04

Nel confronto con quanto programmato tra LIN e MXP mi chiedo se fare operare Eurowings su HAM, STR e DUS da MXP in competizione con ITA da LIN abbia senso?

Avatar utente
belumosi
Messaggi: 4329
Iscritto il: mer 24 giu 2009, 01:11:11

Re: Attuale programmazione ITA+LH Group

Messaggio da leggereda belumosi » gio 25 mag 2023, 19:27:35

Grazie per gli elenchi, Jetblue.

I doppioni di ITA e EW su alcune città tedesche, secondo me verranno eliminati.
Probabilmente LH group sposterà inizialmente a LIN parte dei voli attualmente a MXP, per poi valutare se convenga mantenere un presidio in Brughiera per servire al meglio la Lombardia nordoccidentale, oppure rinunciare a qualche pax varesino e consolidare tutto a LIN accorpando i voli e abbattendo grandemente i costi.
Portare tutto all'Idroscalo avrebbe anche altri vantaggi. ITA non avrebbe più la necessità di mantenere l'attuale quantitativo di voli sul nazionale per conservare gli slot.
Una volta a regime, probabilmente i FF Volare confluiranno in Miles and More, consolidando sia il grosso dei pax ITA che vola sul nazionale, che quello di LHG e Star Alliance che vola internazionale.
LIN potrebbe favorire le coincidenze tra il Centro-sud e le città minori tedesche, servite meglio da Milano che da Roma.
Anche la possibilità di gestire qualsiasi viaggio delle compagnie del gruppo attraverso LIN, permetterebbe di utilizzare indifferentemente qualsiasi compagnia di LHG, permettendo un'elasticità di risposta alla domanda inavvicinabile dalla concorrenza.
E questo non solo nella normale operatività. Basti pensare alle ridondanti possibilità di riprotezione, oppure alla gestione di uno sciopero in uno dei paesi di transito, che permetterebbe lo spostamento dei pax coinvolti sulle altre compagnie del gruppo non affette dal problema.
Non mi sembra poco.

canadian#affairs
Messaggi: 1500
Iscritto il: dom 30 nov 2008, 11:25:20

Re: Attuale programmazione ITA+LH Group

Messaggio da leggereda canadian#affairs » gio 25 mag 2023, 20:13:00

Una mia ipotesi circa la riorganizzazione del gruppo LH a MIL potrebbe essere :

- Swiss, Austrian, Brussels in toto a Linate (con Swiss che ne beneficerebbe un po' anche per il traffico p2p vista la brevità della rotta) ;
- Lufthansa ipoteticamente con MUC su LIN e FRA sia su MXP che LIN per lasciare un presidio "feed" per l'area a nordovest di MI verso il maggiore hub del gruppo ;
- Eurowings potrebbe rimanere magari a MXP o magari traslocare anche lei a Linate, in ogni caso dubito che rimarrebbero sia i voli EW che quelli ITA sulle medesime città tedesche.

Non escludo poi che magari possa saltar fuori un volo anche da BGY per qualche hub del gruppo

Flo
Messaggi: 730
Iscritto il: ven 14 nov 2008, 17:44:33

Re: Attuale programmazione ITA+LH Group

Messaggio da leggereda Flo » gio 25 mag 2023, 20:16:07

Questa nuova porcata credo abbia lasciato senza parole non poche persone passionare e meno del settore. Auspico che non impoverisca ancora di più Malpensa che ricordiamo essere la connessione di Milano al mondo.
Auspico altresì che Milano si faccia sentire e non soccomba nuovamente alla capitale.


Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk

kco
Messaggi: 5562
Iscritto il: sab 05 gen 2008, 09:01:18

Re: Attuale programmazione ITA+LH Group

Messaggio da leggereda kco » gio 25 mag 2023, 20:20:39

@belumosi mi chiedo però quanti slot obbligheranno a lasciare sul terreno a causa della fusione.
Poi l'ipotesi di portare tutto a Linate è molto allettante per i costi ma ti lascia zero prospettive di sviluppo. A meno che non si vogliano anche toccare gli slot orari di Linate.

Inviato dal mio ANE-LX1 utilizzando Tapatalk


Avatar utente
belumosi
Messaggi: 4329
Iscritto il: mer 24 giu 2009, 01:11:11

Re: Attuale programmazione ITA+LH Group

Messaggio da leggereda belumosi » gio 25 mag 2023, 20:37:04

kco ha scritto: gio 25 mag 2023, 20:20:39 @belumosi mi chiedo però quanti slot obbligheranno a lasciare sul terreno a causa della fusione.
Secondo me poca roba, tieni presente che che dietro a LH c'è la Germania.
E siccome "tutti gli animali sono uguali, ma alcuni sono più uguali di altri", l'ultima volta che LH ha graziosamente chiesto a Bruxelles di cumulare il 100% dei voli interni mediante l'acquisizione delle morente Air Berlin, si è sentita rispondere che il 95% sarebbe stata la misura corretta.
Mi aspetto una sforbiciata agli slot davvero minima, magari più a FCO (dove ce ne sono in abbondanza) piuttosto che a LIN, dove potrebbero essere utili a Spohr per implementare il disegno di cui sopra.
D'altra parte l'unica che potrebbe rompere le balle, potrebbe essere la Francia.
Ma siccome a sua volta ha barattato gli aiuti di stato, con la cessione degli slot di Orly che usava per i voli su Bordeuax (tratta diventata prima inutile, poi illegale, da quando è stata completata l'AV), dubito che esageri nel fare le pulci ad altri.

grandemilano
Messaggi: 2353
Iscritto il: mar 08 mar 2011, 20:11:31

Re: Attuale programmazione ITA+LH Group

Messaggio da leggereda grandemilano » gio 25 mag 2023, 21:37:15

belumosi ha scritto: gio 25 mag 2023, 20:37:04
kco ha scritto: gio 25 mag 2023, 20:20:39 @belumosi mi chiedo però quanti slot obbligheranno a lasciare sul terreno a causa della fusione.
Secondo me poca roba, tieni presente che che dietro a LH c'è la Germania.
E siccome "tutti gli animali sono uguali, ma alcuni sono più uguali di altri", l'ultima volta che LH ha graziosamente chiesto a Bruxelles di cumulare il 100% dei voli interni mediante l'acquisizione delle morente Air Berlin, si è sentita rispondere che il 95% sarebbe stata la misura corretta.
Mi aspetto una sforbiciata agli slot davvero minima, magari più a FCO (dove ce ne sono in abbondanza) piuttosto che a LIN, dove potrebbero essere utili a Spohr per implementare il disegno di cui sopra.
D'altra parte l'unica che potrebbe rompere le balle, potrebbe essere la Francia.
Ma siccome a sua volta ha barattato gli aiuti di stato, con la cessione degli slot di Orly che usava per i voli su Bordeuax (tratta diventata prima inutile, poi illegale, da quando è stata completata l'AV), dubito che esageri nel fare le pulci ad altri.
Stiamo facendo i costi senza l'oste. Io mi aspetto un notevole taglio degli slot anche in considerazione che il gruppo LH nel suo complesso in europa ha acquisito molti monopoli.
E non credo neanche ai "complotti" bruxelles AF LH della serie: io ti ho dato 2 caremelle e ora perché io stia buono devi darmi un cioccolatino.
Il taglio slot su LIN sarà notevole molto più che a FCO. Perché non c'è solo AF, ma anche le low cost e pure IAG. Con lo scopo di danneggiare il più possibile ITA.

jetblue
Messaggi: 1179
Iscritto il: gio 10 apr 2008, 17:34:22

Re: Attuale programmazione ITA+LH Group

Messaggio da leggereda jetblue » gio 25 mag 2023, 22:31:00

grandemilano ha scritto: gio 25 mag 2023, 21:37:15
belumosi ha scritto: gio 25 mag 2023, 20:37:04
kco ha scritto: gio 25 mag 2023, 20:20:39 @belumosi mi chiedo però quanti slot obbligheranno a lasciare sul terreno a causa della fusione.
Secondo me poca roba, tieni presente che che dietro a LH c'è la Germania.
E siccome "tutti gli animali sono uguali, ma alcuni sono più uguali di altri", l'ultima volta che LH ha graziosamente chiesto a Bruxelles di cumulare il 100% dei voli interni mediante l'acquisizione delle morente Air Berlin, si è sentita rispondere che il 95% sarebbe stata la misura corretta.
Mi aspetto una sforbiciata agli slot davvero minima, magari più a FCO (dove ce ne sono in abbondanza) piuttosto che a LIN, dove potrebbero essere utili a Spohr per implementare il disegno di cui sopra.
D'altra parte l'unica che potrebbe rompere le balle, potrebbe essere la Francia.
Ma siccome a sua volta ha barattato gli aiuti di stato, con la cessione degli slot di Orly che usava per i voli su Bordeuax (tratta diventata prima inutile, poi illegale, da quando è stata completata l'AV), dubito che esageri nel fare le pulci ad altri.
Stiamo facendo i costi senza l'oste. Io mi aspetto un notevole taglio degli slot anche in considerazione che il gruppo LH nel suo complesso in europa ha acquisito molti monopoli.
E non credo neanche ai "complotti" bruxelles AF LH della serie: io ti ho dato 2 caremelle e ora perché io stia buono devi darmi un cioccolatino.
Il taglio slot su LIN sarà notevole molto più che a FCO. Perché non c'è solo AF, ma anche le low cost e pure IAG. Con lo scopo di danneggiare il più possibile ITA.
L’istruttoria anti trust dovrà considerare dove viene a mancare la concorrenza. Sul domestico non cambia praticamente nulla. Sul internazionale invece è dove si crea un cambio dell’assetto competitivo. Penso ai voli verso Germania e Belgio. Qui certamente dovranno lasciare degli slot a qualcuno. Una contropartita se nessuno è interessato a tali rotte potrebbe essere migliorare l’accessibilità agli hub delle alleanze competitor, quindi slot ad AF,KL e IAG.

skyrobbie
Messaggi: 3156
Iscritto il: sab 13 ott 2007, 19:55:01
Località: Milano e il mondo

Re: Attuale programmazione ITA+LH Group

Messaggio da leggereda skyrobbie » gio 01 giu 2023, 12:22:47

intanto U2 mira già agli slot su Lin che saranno lasciati liberi.......

easyJet, piano Linate. Lundgren: “Vogliamo gli slot liberati da Ita e Lufthansa”TRASPORTI01/06/202310:35
TweetShare


L’obiettivo ora sono gli slot di Linate. Dopo la riapertura del Terminal 2 di Malpensa, per easyJet si apre un altro capitolo per l’espansione in Italia, anche se i risultati non potranno essere certi. La compagnia, infatti, si è posta l’obiettivo di andare alla conquista degli slot di Linate, certa che l’operazione Lufthansa-Ita costringerà i due vettori a dovere cedere una parte dei diritti detenuti sul Forlanini.


Lo conferma il ceo Johan Lundgren in un’intervista rilasciata al Corriere della Sera, che spiega: “Vogliamo lavorare per aumentare la presenza a Milano. Linate è un aeroporto che si adatta molto bene a noi e per questo sarà la nostra priorità”. E aggiunge: “Ci aspettiamo che vengano liberati degli slot, noi vogliamo prenderne una parte così da offrire maggiore scelta ai consumatori perché riteniamo non ce ne sia abbastanza”. Slot che la compagnia utilizzerebbe sia per voli domestici sia per quelli internazionali.

Positivo il trend delle vendite
Prendendo invece in considerazione l’andamento delle vendite, il manager si dice soddisfatto sia per quanto riguarda tutti il network, sia per l’Italia dove sul nazionale easyJet ha già superato i livelli del 2019.

Lundgren inoltre analizza la questione ritardi e cancellazioni che aveva dominato la scena la scorsa estate e spiega: “Da un lato c’è maggiore “pressione” sul sistema: per l’estate i voli programmati sono superiori del 15% a un anno prima, ci sarà più traffico in aria. Dall’altro lato ogni parte dell’ecosistema in Europa — controllori di volo, aeroporti, addetti all’handling, aviolinee — si è preparato meglio rispetto al 2022”.


da ttgitalia.it

kco
Messaggi: 5562
Iscritto il: sab 05 gen 2008, 09:01:18

Re: Attuale programmazione ITA+LH Group

Messaggio da leggereda kco » gio 01 giu 2023, 12:39:28

Ennesima dimostrazione di dove vogliamo andare le compagnie aeree. Mxp è ancora troppo poco competitiva rispetto a LIN e, ormai, anche rispetto a BGY. Anche a fronte di un recupero quasi completo del traffico a lungo raggio, chi ne esce indebolita nel post covid è proprio Malpensa.

Inviato dal mio ANE-LX1 utilizzando Tapatalk


I-GABE
Messaggi: 3555
Iscritto il: sab 23 mag 2009, 18:35:41
Località: London, UK

Re: Attuale programmazione ITA+LH Group

Messaggio da leggereda I-GABE » gio 01 giu 2023, 13:14:55

kco ha scritto: gio 01 giu 2023, 12:39:28 Ennesima dimostrazione di dove vogliamo andare le compagnie aeree. Mxp è ancora troppo poco competitiva rispetto a LIN e, ormai, anche rispetto a BGY. Anche a fronte di un recupero quasi completo del traffico a lungo raggio, chi ne esce indebolita nel post covid è proprio Malpensa.

Inviato dal mio ANE-LX1 utilizzando Tapatalk
Scusami, ma dove sarebbe la novita'? Mi pare cosa nota e stranota che tanto U2 che FR (nonostante la vicinanza di BGY) prenderebbero volentieri slot a LIN. Volando esclusivamente corto/medio raggio e P2P non avrebbero problemi di infrastruttura (contrariamente al LR) e abbiamo detto svariate volte che entrambe potrebbero fare soldi a LIN, al contrario di AZ/ITA.

Se questo per te e' qualcosa che rimarca la non competitivita' di MXP, credici pure.

gabbozzo
Messaggi: 789
Iscritto il: mer 10 ott 2018, 19:12:34

Re: Attuale programmazione ITA+LH Group

Messaggio da leggereda gabbozzo » mer 07 giu 2023, 15:30:20

skyrobbie ha scritto: gio 01 giu 2023, 12:22:47 intanto U2 mira già agli slot su Lin che saranno lasciati liberi.......

easyJet, piano Linate. Lundgren: “Vogliamo gli slot liberati da Ita e Lufthansa”TRASPORTI01/06/202310:35
TweetShare


L’obiettivo ora sono gli slot di Linate. Dopo la riapertura del Terminal 2 di Malpensa, per easyJet si apre un altro capitolo per l’espansione in Italia, anche se i risultati non potranno essere certi. La compagnia, infatti, si è posta l’obiettivo di andare alla conquista degli slot di Linate, certa che l’operazione Lufthansa-Ita costringerà i due vettori a dovere cedere una parte dei diritti detenuti sul Forlanini.


Lo conferma il ceo Johan Lundgren in un’intervista rilasciata al Corriere della Sera, che spiega: “Vogliamo lavorare per aumentare la presenza a Milano. Linate è un aeroporto che si adatta molto bene a noi e per questo sarà la nostra priorità”. E aggiunge: “Ci aspettiamo che vengano liberati degli slot, noi vogliamo prenderne una parte così da offrire maggiore scelta ai consumatori perché riteniamo non ce ne sia abbastanza”. Slot che la compagnia utilizzerebbe sia per voli domestici sia per quelli internazionali.

Positivo il trend delle vendite
Prendendo invece in considerazione l’andamento delle vendite, il manager si dice soddisfatto sia per quanto riguarda tutti il network, sia per l’Italia dove sul nazionale easyJet ha già superato i livelli del 2019.

Lundgren inoltre analizza la questione ritardi e cancellazioni che aveva dominato la scena la scorsa estate e spiega: “Da un lato c’è maggiore “pressione” sul sistema: per l’estate i voli programmati sono superiori del 15% a un anno prima, ci sarà più traffico in aria. Dall’altro lato ogni parte dell’ecosistema in Europa — controllori di volo, aeroporti, addetti all’handling, aviolinee — si è preparato meglio rispetto al 2022”.


da ttgitalia.it
Gli slot verranno comunque ridistribuiti secondo le regole indipendentemente da chi li ha chiesti per primo. In ogni caso ottima mossa comunicativa/commerciale.


Torna a “info LINATE - LIN”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 4 ospiti