Nasce ITA, nuovo percorso, stesse incertezze

le news su Alitalia
Regole del forum
Luogo dove analizzare la situazione ed il percorso di Alitalia visto dal sistema aeroportuale Lombardo.
KittyHawk
Messaggi: 5047
Iscritto il: mer 11 giu 2008, 23:29:09
Località: Milano

Re: Nasce ITA, nuovo percorso, stesse incertezze

Messaggio da leggereda KittyHawk » mer 14 ott 2020, 18:48:29

negli Statuti societari di norma si arrivava al 2050, da qualche tempo sulle nuove società spesso di vede 2099 o 2100, normale che sia così, poi arrivarci è altro discorso.
Alitalia: se questa volta gli va bene dovrà trasformarsi appena possibile in SpA, se ripercorrerà le vecchie strade non arriverà al 2030 a voler essere generosi. Il 2100 è qualcosa tra la fantascienza pura e la fede assoluta nella benevolenza delle divinità. Un po' di modestia, visti i trascorsi, non avrebbe guastato.

spanna
Messaggi: 3229
Iscritto il: lun 07 set 2009, 17:18:41

Re: Nasce ITA, nuovo percorso, stesse incertezze

Messaggio da leggereda spanna » mer 14 ott 2020, 19:16:57

estratto da un'intervista alla vestager sulla stampa di oggi:
Anche per Alitalia, a settembre, avete autorizzato 200 miliardi di aiuti. Ma il quadro temporaneo non valeva solo per le aziende con i conti in ordine prima della pandemia?

«Quell' intervento rappresenta un risarcimento danni. Anche per le aziende in difficoltà - in caso di danni dovuti alla pandemia - è possibile ricevere un aiuto se c' è stato un ulteriore deterioramento dei conti».

Ora però dovete esprimervi sui due prestiti da 1,3 miliardi ad Alitalia per i quali avete avviato due diverse indagini. Ma nel frattempo il governo ha stanziato ulteriori 3 miliardi per creare una nuova società che non dovrà restituire i precedenti aiuti, qualora fossero giudicati illegittimi: è dunque sufficiente il cambio di nome per garantire la discontinuità economica e sfuggire a questa responsabilità?

«No. Per questo usiamo una serie di criteri per avere la certezza che non si tratti della stessa azienda. Può certamente essere una questione di "brand", ma anche di quali rami d' attività sono stati venduti e a chi, oppure ancora del destino dei dipendenti. È da questi elementi che si capisce se c' è effettivamente una nuova società e dunque se questa non è responsabile per gli aiuti di Stato da restituire. Non voglio anticipare cosa accadrà nel caso di Alitalia, ma questo è ciò che è successo in altri casi in precedenza».
https://www.dagospia.com/rubrica-4/busi ... 249767.htm
Countdown verso la dissoluzione della grande meretrice aerea: conteggio iniziato!
Ten... Nine... Eight... Seven...Six...Five...Four...Three...Two...COVID

Avatar utente
malpensante
Messaggi: 13451
Iscritto il: mar 20 nov 2007, 18:05:14
Località: Milano

Re: Nasce ITA, nuovo percorso, stesse incertezze

Messaggio da leggereda malpensante » mer 14 ott 2020, 21:08:25

Campionato europeo di arrampicata sugli specchi imburrati.

RAV38
Messaggi: 858
Iscritto il: sab 18 mag 2013, 18:08:42

Re: Nasce ITA, nuovo percorso, stesse incertezze

Messaggio da leggereda RAV38 » gio 15 ott 2020, 13:14:46

Non credo che la Commissione UE si accanirà contro la newco Alitalia. Tra l'altro la Commissione ha appena autorizzato un altra deroga temporale per gli aiuti di stato motivata dagli effetti del Covid 19. Si andrà avanti perdendo atro tempo e, se interpellata, la Vestager si eserciterà di nuovo nell'arrampicatura sugli specchi.

Avatar utente
malpensante
Messaggi: 13451
Iscritto il: mar 20 nov 2007, 18:05:14
Località: Milano

Re: Nasce ITA, nuovo percorso, stesse incertezze

Messaggio da leggereda malpensante » gio 15 ott 2020, 15:53:51

Perché Alitalia occupa solo mercato nazionale e un po' di intercontinentale dagli USA, in cui al massimo prende passeggeri UE dalla Grecia. Non impensierisce nessuno e se la vede, perdendo, con le low cost.


Torna a “ALITALIA VISTA DAL SISTEMA LOMBARDO”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 8 ospiti