Ita: Lufthansa firma accordo #ITA5

le news dei vettori con Coa italiano
Regole del forum
In questa sezione si dovranno trattare gli argomenti che riguardano i vettori con COA italiano
Avatar utente
belumosi
Messaggi: 4268
Iscritto il: mer 24 giu 2009, 01:11:11

Re: Ita: Lufthansa firma accordo #ITA5

Messaggio da leggereda belumosi » ven 26 mag 2023, 14:03:48

I-GABE ha scritto: ven 26 mag 2023, 13:48:55
belumosi ha scritto: ven 26 mag 2023, 11:26:17 Lufthansa spiega che il suo assegno (di 325 milioni) non andrà allo Stato italiano. Finirà al contrario nella casse di Ita, carburante per il suo rilancio. Rilancio che potrà contare anche su un ultimo contributo dell'Italia (per altri 250 milioni).
Il fatto stesso che LH abbia dovuto spiegare che e' un investimento in ITA e non una cessione di quote la dice lunga.
Peccato che i giornalisti continuino a parlare di cessione, quando non lo e' mai stata (per il momento).
I 325M€ sono un aumento di capitale attraverso il quale LH arriva a detenere il 41% delle azioni.

Avatar utente
belumosi
Messaggi: 4268
Iscritto il: mer 24 giu 2009, 01:11:11

Re: Ita: Lufthansa firma accordo #ITA5

Messaggio da leggereda belumosi » ven 26 mag 2023, 14:13:52

Oggi ITA riceverà il primo A330-900neo. Avrà 7.200 NM di autonomia, per cui deduco che è stata opportunamente scelta la versione con il più alto peso massimo (251t).

Il primo Airbus A330neo entra in flotta di ITA Airways
Oggi a Tolosa la cerimonia di consegna


Tolosa, 26 maggio 2023 –
Si è svolta oggi presso il Delivery Center di Airbus a Tolosa la cerimonia di consegna del primo Airbus A330-900 di ITA Airways, alla presenza di Philippe Mhun, Executive Vice President Programmes & Services Airbus, Christophe Molus, Senior Vice President Airbus at Rolls Royce, Alex Khatibi, Vice President Marketing and Commercial Affairs Air Lease Corporation, Riccardo Privitera, Direttore Operazioni volo ITA Airways e Francesco Presicce, Chief Technology ITA Airways.
Airbus ha consegnato alla Compagnia di bandiera il primo A330neo interamente configurato per ITA Airways e unico nel suo genere. Il ‘ferry flight’ che porterà l’aereo da Tolosa a Fiumicino sarà operato con SAF al 16%.
“Oggi la partnership strategica con Airbus compie un passo importante. Sono felice di essere personalmente qui nella prestigiosa sede di Tolosa in occasione della consegna del primo Airbus A330neo completamente realizzato secondo il nuovo design di cabina ITA Airways – ha dichiarato Francesco Presicce, Chief Technology Officer ITA Airways - Con Airbus, che abbiamo scelto come fornitore unico per la nostra flotta,
abbiamo impostato fin da subito una speciale sinergia che abbraccia diversi ambiti di collaborazione e sviluppo del business. Sempre con l’obiettivo di concretizzare una mobilità aerea più moderna, più confortevole e più ecologica, dotata di tecnologie all'avanguardia”.
Il nuovo Airbus di ITA Airways è dedicato a Gelindo Bordin al maratoneta italiano e campione olimpico, e segue la strategia della Compagnia di dedicare i suoi velivoli con livrea Blue Savoia alle glorie dello sport italiano.
L’Airbus A330neo è il massimo riferimento per tecnologia, digitalizzazione, innovazione, efficienza e design all’insegna del made in Italy, grazie a:
• Pluripremiata cabina Airspace - che garantisce i massimi livelli di comfort ed un maggiore spazio in cabina, un nuovo sistema di illuminazione, sofisticati sistemi di intrattenimento e una connettività WiFi completa in tutta la cabina. È configurata nelle tre classi di servizio: Business con 30 poltrone Thompson Vantage XL reclinabili, Premium con 24 poltrone ed Economy con 237 poltrone di cui 36 dedicate alla Confort Economy – tutte firmate Safran. Le poltrone della Business class presentano la configurazione full flat che consente al passeggero di disporre di un vero e proprio letto, con accesso diretto al corridoio.
• Interni firmati dal designer Walter De Silva - espressione perfetta della nuova identità della Compagnia di bandiera, riprendono in modo completo gli stilemi del brand e soddisfano l’esigenza della “people centricity” attraverso una percezione di cabina che esprime continuità tra tutte le classi.
Nel realizzare gli interni dell’A330neo di ITA Airways, il genio di Walter De Silva si è ispirato all’idea di riportare all’interno dell’aereo una sensazione piacevole e allo stesso tempo coerente con la scelta di un viaggio sopra le nuvole. Al centro del concept creativo spiccano elementi come comfort, eleganza, semplicità, ma soprattutto materiali e colori naturali. Il tutto con un unico obiettivo: valorizzare la qualità della vita a bordo, e garantire il massimo benessere dei passeggeri in tutte le fasi del volo. I colori blu
e sabbia sono predominanti, come anche l’attenzione ai dettagli, che si ritrovano nel logo ricamato dei poggiatesta, nella bandiera italiana come elemento di identità, nel sedile della Business rivestito in pelle di pregiata fattura italiana. L’A330neo è anche il primo aeromobile a presentare sedili rivestiti con tessuti antimacchia in classe Premium ed Economy. Un ruolo di primo piano è riservato all’illuminazione naturale con un’impostazione della luce che cambia dolcemente nelle diverse situazioni che si vivono a bordo. La particolare attenzione alla scelta delle colorazioni si esprime in 6
light scenario che prevedono variazioni cicliche di intensità per assicurare il miglior comfort visivo.
Nel dettaglio l’illuminazione prevede il seguente abbinamento fasi di volo-colorazioni:
o boarding: con luce di colore azzurro che accompagna il passeggero all’interno della
cabina regalandogli un’esperienza di continuità con il colore della livrea
o take off/landing: con segnali di luce verde per comunicare sicurezza
o relax: con luce di colore azzurro in abbinamento a fasci di luce calda e variazioni di intensità per favorire il relax
o pranzo/cena: una luce più calda con sfumature neutre fa risaltare il colore delle diverse pietanze nel menu
o tramonto/alba: luci calde che si attenuano o si riaccendono gradualmente per
accompagnare il sonno e il risveglio
• Il sistema IFE di ultima generazione è presente su tutte le poltrone, dotate di schermo touch-screen da 17,3’’ (Business), 15,6’’ (Premium Economy) e 13,3’’ (Economy) a bassa riflettenza e risoluzione 4K per una user experience semplice e fluida. Grazie al nuovo sistema, i clienti potranno inoltre visualizzare le informazioni sulla destinazione attraverso una mappa interattiva 3D che si aggiunge alla gamma di contenuti audio e video on demand, film, serie TV e musica per 372 ore di programmazione video e 22 ore di programmazione audio.
L’aeromobile è inoltre dotato di bluetooth audio e di un sistema di connectivity grazie al quale, attraverso un portale, il cliente può acquistare pacchetti differenti in base alle sue esigenze: messaggistica, mailing e navigazione in internet, streaming.
• Sostenibilità: l’arrivo dell’A330neo, più leggero, più silenzioso e più efficiente, segna un altro importante tassello del Piano di Sostenibilità di ITA Airways che prevede una flotta composta per l'80% da aeromobili di nuova generazione entro fine 2026. L’A330neo raggiunge consumi di carburante ed emissioni di CO₂ per posto inferiori del 25% rispetto agli aerei di precedente generazione. Il piano consentirà alla Compagnia di diventare la più green d’Europa entro il 2026. In termini di tecnologia innovativa, l’Airbus A330neo vanta inoltre i sofisticati motori Rolls-Royce Trent 7000 di ultima generazione, nuove ali e una serie di innovazioni a vantaggio dell’aerodinamica, è in grado di volare per 7 200 nm / 13 334 km senza scalo.
Il primo A330neo di ITA Airways va a consolidare ulteriormente la strategia della Compagnia che prevede una flotta interamente composta da aeromobili Airbus, 68 attualmente in operativo (4 A220, 50 A320 Family, 8 A330-200 e 6 A350-900). L'A330neo arricchisce la flotta di lungo raggio di ITA Airways. Entrerà in operativo a giugno verso destinazioni intercontinentali del network della Compagnia.

https://www.ita-airways.com/content/dam ... eo_ITA.pdf

Mattia
Messaggi: 2834
Iscritto il: sab 29 dic 2007, 14:35:09

Re: Ita: Lufthansa firma accordo #ITA5

Messaggio da leggereda Mattia » ven 26 mag 2023, 14:18:46

canadian#affairs ha scritto: ven 26 mag 2023, 13:35:32 “Nei piani di Lufthansa”, continua, “c'è il potenziamento del feeding di corto raggio per l'hub di Roma, quello dei voli di lungo raggio sempre su Roma e l'aumento dell'offerta turistica su Linate, con la crescita del traffico point to point".
da business airport degradato a holiday airport :whistle: :lol:

skyrobbie
Messaggi: 3119
Iscritto il: sab 13 ott 2007, 19:55:01
Località: Milano e il mondo

Re: Ita: Lufthansa firma accordo #ITA5

Messaggio da leggereda skyrobbie » ven 26 mag 2023, 14:47:29

Mattia ha scritto: ven 26 mag 2023, 14:18:46
canadian#affairs ha scritto: ven 26 mag 2023, 13:35:32 “Nei piani di Lufthansa”, continua, “c'è il potenziamento del feeding di corto raggio per l'hub di Roma, quello dei voli di lungo raggio sempre su Roma e l'aumento dell'offerta turistica su Linate, con la crescita del traffico point to point".
da business airport degradato a holiday airport :whistle: :lol:
piu' voli da Lin per Lampedusa, Pantelleria, qualche isola greca (Santorini, Mykonos, Creta..)...ecc. :lol: ;-)

Avatar utente
malpensante
Messaggi: 18908
Iscritto il: mar 20 nov 2007, 18:05:14
Località: Milano

Re: Ita: Lufthansa firma accordo #ITA5

Messaggio da leggereda malpensante » ven 26 mag 2023, 15:11:39

Dopo EXPO Milano non è più considerata una città dove si va solo per affari, ma una città per turisti. Grazie a Lufthansa che se n’è accorta.

Linate uber Alles, SACBO trema.

KL63
Messaggi: 3336
Iscritto il: lun 12 mag 2008, 22:52:29
Località: Milano

Re: Ita: Lufthansa firma accordo #ITA5

Messaggio da leggereda KL63 » ven 26 mag 2023, 15:20:36

A parte gli scherzi, un satellite lineare per 18 narrow body nel piazzale di Linate ci sta comodo. Collegato da un tunnel all'aerostazione esistente e gli spazi disponibili si moltiplicano. Poi si sposta l'edificio agenzia delle dogane e si crea altro spazio.
Che delusione, non si voleva un hub, ma un po' più di attenzione si.

Inviato dal mio Redmi Note 7 utilizzando Tapatalk


I-GABE
Messaggi: 3446
Iscritto il: sab 23 mag 2009, 18:35:41
Località: London, UK

Re: Ita: Lufthansa firma accordo #ITA5

Messaggio da leggereda I-GABE » ven 26 mag 2023, 15:26:35

belumosi ha scritto: ven 26 mag 2023, 14:03:48
I-GABE ha scritto: ven 26 mag 2023, 13:48:55 Il fatto stesso che LH abbia dovuto spiegare che e' un investimento in ITA e non una cessione di quote la dice lunga.
Peccato che i giornalisti continuino a parlare di cessione, quando non lo e' mai stata (per il momento).
I 325M€ sono un aumento di capitale attraverso il quale LH arriva a detenere il 41% delle azioni.
Ma va? Appunto! Vai a leggere i post in cui continuavo a criticare l'utilizzo del termine "cessione di quote".

KittyHawk
Messaggi: 6560
Iscritto il: mer 11 giu 2008, 23:29:09
Località: Milano

Re: Ita: Lufthansa firma accordo #ITA5

Messaggio da leggereda KittyHawk » ven 26 mag 2023, 15:38:36

malpensante ha scritto: ven 26 mag 2023, 15:11:39 Dopo EXPO Milano non è più considerata una città dove si va solo per affari, ma una città per turisti. Grazie a Lufthansa che se n’è accorta.

Linate uber Alles, SACBO trema.
Danach laßt uns alle streben,
brüderlich mit Herz und Hand! :lol:

Lavoriamo tutti per questa meta,
col cuore e con l'azione fraterna!

Avatar utente
belumosi
Messaggi: 4268
Iscritto il: mer 24 giu 2009, 01:11:11

Re: Ita: Lufthansa firma accordo #ITA5

Messaggio da leggereda belumosi » ven 26 mag 2023, 15:43:32

I-GABE ha scritto: ven 26 mag 2023, 15:26:35
belumosi ha scritto: ven 26 mag 2023, 14:03:48
I-GABE ha scritto: ven 26 mag 2023, 13:48:55 Il fatto stesso che LH abbia dovuto spiegare che e' un investimento in ITA e non una cessione di quote la dice lunga.
Peccato che i giornalisti continuino a parlare di cessione, quando non lo e' mai stata (per il momento).
I 325M€ sono un aumento di capitale attraverso il quale LH arriva a detenere il 41% delle azioni.
Ma va? Appunto! Vai a leggere i post in cui continuavo a criticare l'utilizzo del termine "cessione di quote".
Credo che il senso delle parole di Spohr non fosse tanto rimarcare il tecnicismo, ma chiarire che quei soldi saranno investiti nell'azienda e non finiranno nel calderone dello stato italiano.

skyrobbie
Messaggi: 3119
Iscritto il: sab 13 ott 2007, 19:55:01
Località: Milano e il mondo

Re: Ita: Lufthansa firma accordo #ITA5

Messaggio da leggereda skyrobbie » ven 26 mag 2023, 15:45:46

KL63 ha scritto: ven 26 mag 2023, 15:20:36 A parte gli scherzi, un satellite lineare per 18 narrow body nel piazzale di Linate ci sta comodo. Collegato da un tunnel all'aerostazione esistente e gli spazi disponibili si moltiplicano. Poi si sposta l'edificio agenzia delle dogane e si crea altro spazio.

Inviato dal mio Redmi Note 7 utilizzando Tapatalk
si si mi ricordo che erano state fatte anche delle simulazioni da qualcuno qui nel forum con delle belle slide.. io mi domando che senso avrebbe una roba del genere ? Linate è ormai da anni circondato dalla città, la situazione prima che aprisse il T1 era ormai arrivata alla saturazione (forse non tutti se la ricordano) e in tutti questi decenni non è che poi l'aerostazione sia stata ampliata in maniera eclatante , ci sarebbero i comuni limitrofi che alzerebbero gli scudi contro l'aumento dei movimenti orari e tutta un'altra serie di altri paletti da superare..mah....
Ultima modifica di skyrobbie il ven 26 mag 2023, 15:58:49, modificato 1 volta in totale.


skyrobbie
Messaggi: 3119
Iscritto il: sab 13 ott 2007, 19:55:01
Località: Milano e il mondo

Re: Ita: Lufthansa firma accordo #ITA5

Messaggio da leggereda skyrobbie » ven 26 mag 2023, 16:00:11

consapevole che questo è l'ultimo dei problemi, ma spero vivamente che il brand Alitalia sia ripreso e che questo blu sparisca dagli aerei.....

KL63
Messaggi: 3336
Iscritto il: lun 12 mag 2008, 22:52:29
Località: Milano

Re: Ita: Lufthansa firma accordo #ITA5

Messaggio da leggereda KL63 » ven 26 mag 2023, 16:03:13

skyrobbie ha scritto: ven 26 mag 2023, 15:45:46
KL63 ha scritto: ven 26 mag 2023, 15:20:36 A parte gli scherzi, un satellite lineare per 18 narrow body nel piazzale di Linate ci sta comodo. Collegato da un tunnel all'aerostazione esistente e gli spazi disponibili si moltiplicano. Poi si sposta l'edificio agenzia delle dogane e si crea altro spazio.

Inviato dal mio Redmi Note 7 utilizzando Tapatalk
si si mi ricordo che erano state fatte anche delle simulazioni da qualcuno qui nel forum con delle belle slide.. io mi domando che senso avrebbe una roba del genere ? Linate è ormai da anni circondato dalla città, la situazione prima che aprisse il T1 era ormai arrivata alla saturazione (forse non tutti se la ricordano) e in tutti questi decenni non è che poi l'aerostazione è stata ampliata in maniera eclatante , ci sarebbero i comuni limitrofi che alzerebbero gli scudi contro l'aumento dei movimenti orari e tutta un'altra serie di altri paletti da superare..mah....
Sono le piazzole che ci sono adesso, anzichè servirle con il cobus si potrebbero serivre da un satellite con jetbridge, creando al contempo più spazi per i passeggeri ed attività retails. Nessun aumento di capacità oraria, solo una migliore sistemazione per i passeggeri ed un aumento delle tasse aeroportuali. Comunque per i turisti con i sandali va bene così com'è! :D

skyrobbie
Messaggi: 3119
Iscritto il: sab 13 ott 2007, 19:55:01
Località: Milano e il mondo

Re: Ita: Lufthansa firma accordo #ITA5

Messaggio da leggereda skyrobbie » ven 26 mag 2023, 16:05:04

KL63 ha scritto:
skyrobbie ha scritto: ven 26 mag 2023, 15:45:46
KL63 ha scritto: ven 26 mag 2023, 15:20:36 A parte gli scherzi, un satellite lineare per 18 narrow body nel piazzale di Linate ci sta comodo. Collegato da un tunnel all'aerostazione esistente e gli spazi disponibili si moltiplicano. Poi si sposta l'edificio agenzia delle dogane e si crea altro spazio.

Inviato dal mio Redmi Note 7 utilizzando Tapatalk
si si mi ricordo che erano state fatte anche delle simulazioni da qualcuno qui nel forum con delle belle slide.. io mi domando che senso avrebbe una roba del genere ? Linate è ormai da anni circondato dalla città, la situazione prima che aprisse il T1 era ormai arrivata alla saturazione (forse non tutti se la ricordano) e in tutti questi decenni non è che poi l'aerostazione è stata ampliata in maniera eclatante , ci sarebbero i comuni limitrofi che alzerebbero gli scudi contro l'aumento dei movimenti orari e tutta un'altra serie di altri paletti da superare..mah....
Sono le piazzole che ci sono adesso, anzichè servirle con il cobus si potrebbero serivre da un satellite con jetbridge, creando al contempo più spazi per i passeggeri ed attività retails. Nessun aumento di capacità oraria, solo una migliore sistemazione per i passeggeri ed un aumento delle tasse aeroportuali. Comunque per i turisti con i sandali va bene così com'è! :D
che bello! :cool: ;-) ;-) ;-)

spanna
Messaggi: 3782
Iscritto il: lun 07 set 2009, 17:18:41

Re: Ita: Lufthansa firma accordo #ITA5

Messaggio da leggereda spanna » ven 26 mag 2023, 16:05:29

skyrobbie ha scritto: ven 26 mag 2023, 14:47:29
Mattia ha scritto: ven 26 mag 2023, 14:18:46
canadian#affairs ha scritto: ven 26 mag 2023, 13:35:32 “Nei piani di Lufthansa”, continua, “c'è il potenziamento del feeding di corto raggio per l'hub di Roma, quello dei voli di lungo raggio sempre su Roma e l'aumento dell'offerta turistica su Linate, con la crescita del traffico point to point".
da business airport degradato a holiday airport :whistle: :lol:
piu' voli da Lin per Lampedusa, Pantelleria, qualche isola greca (Santorini, Mykonos, Creta..)...ecc. :lol: ;-)
secondo me ITA aumentera' i voli per la germania, come ai tempi dell'alleanza con AB (tramite EY). Berlino, amburgo e compagnia cantante, verranno in massa i teteschi a visitare milano
20 anni di perdite senza soluzione di continuità per liberarsi di alitalia. Per ITA airways ne occorreranno molti meno.

KL63
Messaggi: 3336
Iscritto il: lun 12 mag 2008, 22:52:29
Località: Milano

Re: Ita: Lufthansa firma accordo #ITA5

Messaggio da leggereda KL63 » ven 26 mag 2023, 16:10:49

un'altra considerazione prima di rimettermi a lavorare... effettivamente sui notiziari. giornali, è una notizia passata assolutamente sotto tono, in altri tempi sarebbe stata trattata molto diversamente.

skyrobbie
Messaggi: 3119
Iscritto il: sab 13 ott 2007, 19:55:01
Località: Milano e il mondo

Re: Ita: Lufthansa firma accordo #ITA5

Messaggio da leggereda skyrobbie » ven 26 mag 2023, 16:15:18

spanna ha scritto: ven 26 mag 2023, 16:05:29
skyrobbie ha scritto: ven 26 mag 2023, 14:47:29
Mattia ha scritto: ven 26 mag 2023, 14:18:46
canadian#affairs ha scritto: ven 26 mag 2023, 13:35:32 “Nei piani di Lufthansa”, continua, “c'è il potenziamento del feeding di corto raggio per l'hub di Roma, quello dei voli di lungo raggio sempre su Roma e l'aumento dell'offerta turistica su Linate, con la crescita del traffico point to point".
da business airport degradato a holiday airport :whistle: :lol:
piu' voli da Lin per Lampedusa, Pantelleria, qualche isola greca (Santorini, Mykonos, Creta..)...ecc. :lol: ;-)
secondo me ITA aumentera' i voli per la germania, come ai tempi dell'alleanza con AB (tramite EY). Berlino, amburgo e compagnia cantante, verranno in massa i teteschi a visitare milano
in effetti un Milano-Berlino (che non sia esclusiva di FR come adesso) ci vorrebbe.... ;-)

quanto tempo ci vorrà poi per entrare in StarAlliance e mollare SkyTeam? tempi biblici suppongo.... :shock:

I-GABE
Messaggi: 3446
Iscritto il: sab 23 mag 2009, 18:35:41
Località: London, UK

Re: Ita: Lufthansa firma accordo #ITA5

Messaggio da leggereda I-GABE » ven 26 mag 2023, 17:12:32

belumosi ha scritto:
I-GABE ha scritto: ven 26 mag 2023, 15:26:35
belumosi ha scritto: ven 26 mag 2023, 14:03:48
I-GABE ha scritto: ven 26 mag 2023, 13:48:55 Il fatto stesso che LH abbia dovuto spiegare che e' un investimento in ITA e non una cessione di quote la dice lunga.
Peccato che i giornalisti continuino a parlare di cessione, quando non lo e' mai stata (per il momento).
I 325M€ sono un aumento di capitale attraverso il quale LH arriva a detenere il 41% delle azioni.
Ma va? Appunto! Vai a leggere i post in cui continuavo a criticare l'utilizzo del termine "cessione di quote".
Credo che il senso delle parole di Spohr non fosse tanto rimarcare il tecnicismo, ma chiarire che quei soldi saranno investiti nell'azienda e non finiranno nel calderone dello stato italiano.
Guarda che stavo evidenziando proprio quello.
Che debba essere Spohr a sottolinearlo in conferenza stampa mi sembra quasi ridicolo. Il problema sono i giornalisti italiani, che hanno continuato a parlare di vendita a LH.


Sent from my iPhone using Tapatalk

Avatar utente
malpensante
Messaggi: 18908
Iscritto il: mar 20 nov 2007, 18:05:14
Località: Milano

Ita: Lufthansa firma accordo #ITA5

Messaggio da leggereda malpensante » ven 26 mag 2023, 18:08:47

Ricordo che chi detiene la più alta quota di slot a Linate è proprio quello che ha meno interesse a espandere l’aeroporto, perché perderebbe la propria posizione dominante e diventerebbe uno dei tanti.

Se Air France arrivasse a 12xd a Linate per CDG e KLM a 12xd per AMS, l’avere ITA e Lufthansa il 70% degli slot di Linate non avrebbe più alcun valore.

Per fare soldi devi avere solo tu i 12xd.
Paradossalmente non sarà il probabile trasferimento di voli LH a Linate a creare il maggior danno, ma la cessione di slot che verrà imposta dalla UE a beneficio di Air France, Iberia eccetera.

Tanto è molto remota la probabilità che a Malpensa ci sia un hub in futuro, come lo si immaginava con KLM o Lufthansa Italia.
È più importante che ci sia, prima o poi, una rete completa, ma snella di voli “feed” per le compagnie Star Alliance che arrivano e arriveranno in brughiera.
Ultima modifica di malpensante il ven 26 mag 2023, 18:08:47, modificato 1 volta in totale.

Avatar utente
maclover
Messaggi: 864
Iscritto il: sab 27 set 2008, 02:31:47

Re: Ita: Lufthansa firma accordo #ITA5

Messaggio da leggereda maclover » ven 26 mag 2023, 18:13:55

spanna ha scritto: ven 26 mag 2023, 09:38:21
maclover ha scritto: ven 26 mag 2023, 08:46:38 b) al di là di chi gongola per una manciata di aerei in meno, la sostanza è che viene confermato un importante piano di crescita per i prossimi anni. Vuole sostanzialmente dire che chi sta coinvestendo è concorde nel far crescere la flotta del 50%.
dunque, 94 nel 2027 rispetto ai 71 di oggi - lo dice il MEF, non io - vuol dire il 32%, non il 50% . Sempre che ITA nel 2027 esista ancora, si intende.
My bad. Non controllo quotidianamente la flotta ITA ed ero fermo a 63.
La sostanza non cambia: chi coinveste ad oggi conferma di sposare un piano di crescita importante.

Poi, come ho scritto a più riprese, i PMT sono revisionati e aggiustati a seconda dell’andamento dei risultati raggiunti

Avatar utente
malpensante
Messaggi: 18908
Iscritto il: mar 20 nov 2007, 18:05:14
Località: Milano

Ita: Lufthansa firma accordo #ITA5

Messaggio da leggereda malpensante » ven 26 mag 2023, 18:16:53

Un piano di crescita “importante” con cui ITA avrà a Fiumicino la dimensione di Swiss a Zurigo, anzi meno. In un Paese di 60 milioni di abitanti.

P.S. Chi si contenta gode e
Chi puote (Roma)!puote e chi non puote (Milano) se lo scuote.
Ultima modifica di malpensante il ven 26 mag 2023, 18:16:53, modificato 1 volta in totale.

Avatar utente
maclover
Messaggi: 864
Iscritto il: sab 27 set 2008, 02:31:47

Re: Ita: Lufthansa firma accordo #ITA5

Messaggio da leggereda maclover » ven 26 mag 2023, 18:18:03

KL63 ha scritto: ven 26 mag 2023, 16:10:49 un'altra considerazione prima di rimettermi a lavorare... effettivamente sui notiziari. giornali, è una notizia passata assolutamente sotto tono, in altri tempi sarebbe stata trattata molto diversamente.
È quello che scrivo da giorni ed è la riprova che i supposti intrighi di palazzo sono ascrivibili a semplici boutade: a (quasi) nessuno interessa più questa vicenda. E se non c’è un ritorno mediatico, al di là delle scontate dichiarazioni sindacali, non vale neppure la pena per i politici sporcarsi troppo le mani o, ancora peggio, farsi trovare con le braghe calate

Avatar utente
maclover
Messaggi: 864
Iscritto il: sab 27 set 2008, 02:31:47

Re: Ita: Lufthansa firma accordo #ITA5

Messaggio da leggereda maclover » ven 26 mag 2023, 18:21:29

malpensante ha scritto: ven 26 mag 2023, 18:16:53 Un piano di crescita “importante” con cui ITA avrà a Fiumicino la dimensione di Swiss a Zurigo, anzi meno. In un Paese di 60 milioni di abitanti.

P.S. Chi si contenta gode e
Chi puote (Roma)!puote e chi non puote (Milano) se lo scuote.
Se ti saresti aspettato un piano a la Turkish con 600 aerei, credo tu abbia sbagliato pianeta, anzi galassia.

Mi fa però piacere tu abbia citato Swiss: come ho scritto in passato, nel breve/medio termine, AZ by LH avrebbe potuto aspirare ad avere le dimensioni di LX

grandemilano
Messaggi: 2313
Iscritto il: mar 08 mar 2011, 20:11:31

Re: Ita: Lufthansa firma accordo #ITA5

Messaggio da leggereda grandemilano » ven 26 mag 2023, 18:29:14

malpensante ha scritto: ven 26 mag 2023, 18:16:53 Un piano di crescita “importante” con cui ITA avrà a Fiumicino la dimensione di Swiss a Zurigo, anzi meno. In un Paese di 60 milioni di abitanti.

P.S. Chi si contenta gode e
Chi puote (Roma)!puote e chi non puote (Milano) se lo scuote.
:D
Quante che ne sai malpensante..
:D :D :D

Avatar utente
maclover
Messaggi: 864
Iscritto il: sab 27 set 2008, 02:31:47

Re: Ita: Lufthansa firma accordo #ITA5

Messaggio da leggereda maclover » ven 26 mag 2023, 18:33:23

easyMXP ha scritto: ven 26 mag 2023, 00:20:35 Poi comunque qualcuno mi spiega perché ci hanno messo mesi a firmare se il piano a lungo termine è veramente quello di ITA pronto dall'inizio dell'anno?
La ragionevole certezza che un accordo sarebbe stato firmato è data dai CEO che pubblicamente dichiarano di voler siglare l’accordo.
Un conto è l’ok del business, un altro è superare i rispettivi team legal che, giustamente quanto ovviamente, devono tradurre in un accordo quanto deciso dal business stesso.
Non è un passo mai facile tra grandi aziende, figuriamoci se di due paesi diversi e con un ministero di mezzo.

Di tutta la vicenda, è la parte che sorprende meno


Torna a “COMPAGNIE ITALIANE”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 5 ospiti