MXP: a che punto siamo?

le news dal "Città di Milano"
Avatar utente
AvioTohr
Messaggi: 1997
Iscritto il: mer 28 nov 2007, 21:57:37
Località: Lombardia (I) - Ticino (CH)

Re: MXP: a che punto siamo?

Messaggio da leggereda AvioTohr » dom 26 set 2010, 00:20:59

Io, più che soffermarmi troppo sulle rotte americane, penserei al sud America.
USA e Canada sono ormai miraggi senza vettori di riferimento, mentre si potrebbe sperare qualcosa per il sud America.

Con una comunità latino-americana così importante nel nord Italia, fa quasi ridere vedere un volo striminzito per San Paolo e il nulla intorno. :eek:
O meine schöne Madunina

Carlo
Messaggi: 95
Iscritto il: mer 22 set 2010, 17:40:19

Re: MXP: a che punto siamo?

Messaggio da leggereda Carlo » mar 28 set 2010, 12:34:59

...sarebbe troppo bello se TG , SQ, CX, CA fossero giornaliere e con 744 e magari facciamo 2 744 CA uno per PVG e l'altro per PEK.... :clapp:
e perchè non sognare UA con un giornaliero su IAD con 777 e un SFO con 744? :applausi:

BAlorMXP
Messaggi: 1468
Iscritto il: dom 14 ott 2007, 12:59:55
Località: MILANO
Contatta:

Re: MXP: a che punto siamo?

Messaggio da leggereda BAlorMXP » mar 28 set 2010, 12:57:08

mxp98 ha scritto:
I-Alex ha scritto:la vera pecca è Thai che non aumenta...

@ Derek

mi sa che manca qualcosa sui voli di linea...

Islamabad
Amman
Jeddah
Riyad
Baku
Damasco
Tel Aviv

Se consideri Islamabad devi mettere anche Tashkent che non e' poi cosi lontano dal Pakistan

Manca anche Lahore... stessa frequenza di ISB e via CDG

BAlorMXP
Messaggi: 1468
Iscritto il: dom 14 ott 2007, 12:59:55
Località: MILANO
Contatta:

Re: MXP: a che punto siamo?

Messaggio da leggereda BAlorMXP » mar 28 set 2010, 13:14:11

AvioTohr ha scritto:Io, più che soffermarmi troppo sulle rotte americane, penserei al sud America.
USA e Canada sono ormai miraggi senza vettori di riferimento, mentre si potrebbe sperare qualcosa per il sud America.

Con una comunità latino-americana così importante nel nord Italia, fa quasi ridere vedere un volo striminzito per San Paolo e il nulla intorno. :eek:


Già. Il problema che al di fuori di TAM, LAN e Avianca (se vogliamo anche AR ma è talmente così risicata la sua presenza all'estero) non esistono compagnie sudamericane che abbiano una flotta ampia per permettersi uno sbarco massiccio in Europa. Tolta la tratta con MAD e quando se ne ha voglia anche con BCN si instrada tutto via Spagna e si risparmia visto che una buona percentuale si ferma a Madrid e penisola Iberica.
Constatanto le varie comunità presenti in Italia si evince che non si farebbe fatica a riempire qualche volo per LIM, GYE e UIO ma ho paura che gli yield siano bassini.
Il problema vero è non avere nessun vettore di riferimento ora.

Gli Stati Uniti abbiamo capito che senza un vettore di riferimento e con LIN aperto sono compromessi tanto che si mantengono tratte che hanno un p-t-p rilevante o estrema conseguenza di un hub gigantesco com ATL.
In Asia le frequenze sono da aumentare perché è inevitabile che il peso economico e gli interessi legati a quell'area sono in crescita.
SIN per ora va benissimo così, anche se è coterminalizzato con BCN per noi è comunque un diretto de facto.
HKG c'è chi dice stia andando alla grande e facilmente si aumenterà presto
ICN sarebbe da aumentare, soprattutto dopo l'abbandono di JAL.
PVG... ormai sono anni che è 5xw, grazie alla crisi scoppiata a fine 2008 neinte giornaliero e conseguentemente niente Pechino, mancanza gravissima ed essensiale soprattutto perché si raggiunge ognidove in China cosa che PVG non permette visto l'ingombrante Hongqiao.
KUL... può servire? Arriverà?
BKK è ridicola con quel 3xw
BOM sarebbe ottima per connettere l'Italia ad un'altra destinazione indiana con parecchie connessioni
Grande assente è un collegamento serio con NRT...

Spartan
Messaggi: 300
Iscritto il: dom 26 set 2010, 13:54:52

Re: MXP: a che punto siamo?

Messaggio da leggereda Spartan » dom 03 ott 2010, 16:55:53

MUSICA ha scritto:anno prossimo RJ aumenta senz'altro di uno e forse 2 se va bene...

MA serve il terzo satellite funzionante. Alcuni vettori incominciano a rognare perchè troppe volte sono costrette a rinunciare al ponte. E per i loro standard non va...Specie Ek ed EH.
Ieri CX era fuori ed erano molto seccati...


Una domanda da profano che mi è sorta atterrando da GRU con JJ due settimane fa: il satellite 2 era sostanzialmente (e tristemente ahimè) vuoto, ma abbiamo parcheggiato ai remoti. Ok, con il terzo satellite magari non accadrà...ma siccome ora il secondo è comunque tutt'altro che sovraccarico, perchè si fa parcheggiare ai remoti?

skyrobbie
Messaggi: 2314
Iscritto il: sab 13 ott 2007, 19:55:01
Località: Milano-Lugano

Re: MXP: a che punto siamo?

Messaggio da leggereda skyrobbie » dom 03 ott 2010, 20:20:25

nel 2001 AZ operava:

Hong Kong 3xw
Sydney via Singapore 3xw (744 KLM)
Bangkok 3xw
Pechino 3xw
Osaka 3xw
Tokyo 7xw(??? non ricordo)
Dubai 4xw

Delhi e Mumbai non ricordo la frequenza....

MUSICA
Messaggi: 3971
Iscritto il: mar 24 nov 2009, 14:34:11

Re: MXP: a che punto siamo?

Messaggio da leggereda MUSICA » dom 03 ott 2010, 22:36:56

allora:
1- Delhi e Mumbai era 6x e, in certi periodi daily. Con prevalenza di BOM.

2- I parcheggi in jbridge non sono sempre usati "subito" perchè magari a distanza verranno occupati da voli "veloci".
Cioè: Tam sta fernma 7-8 ore mentre altri voli 2-3 ore. Conviene così avere maggiore movimento rispetto ad un volo che occuperebbe per troppo tempo ma senza necessità di movimento.
Logicamente, se ci fossero tanti jb il problema sarebbe meno sentito e si potebbero parcheggiare più aerei con soste lunghe.
Spetto Tam arriva al jb e poi viene spostato in remoto e riportato al jb per caricare i pax...
E' una prassi abbastanza normale in molti aeroporti. Certamente nei veri hub i jb sono la stragrande maggioranza rispetto ai remoti: LHR HA IL 97 % DI JB.
mxp , al T1 è VERGOGNOSAMENTE sotto il terzo del totale.

derek
Messaggi: 430
Iscritto il: mar 30 giu 2009, 15:37:29

Re: MXP: a che punto siamo?

Messaggio da leggereda derek » ven 19 nov 2010, 14:25:23

AGGIORNAMENTO 19/11/2010

NUOVA DESTINAZIONE: Pechino con Air China

derek
Messaggi: 430
Iscritto il: mar 30 giu 2009, 15:37:29

Re: MXP: a che punto siamo?

Messaggio da leggereda derek » mer 05 gen 2011, 16:36:25

AGGIORNAMENTO 05/01/2011

NUOVA DESTINAZIONE: Bahrain (Manama) con Gulf Air

Avatar utente
I-Alex
Moderatore
Messaggi: 25616
Iscritto il: sab 13 ott 2007, 01:13:01
Località: near Malpensa

Re: MXP: a che punto siamo?

Messaggio da leggereda I-Alex » mer 05 gen 2011, 17:03:02

direi che man mano, se riesci, possiamo poi aggiornare anche la cartina delle rotte lasciando nel post iniziale quelle orinarie, giusto per fare poi un domani un raffronto :razz:
Malpensa airport user

amico_di_LHI
Messaggi: 205
Iscritto il: gio 23 apr 2009, 12:59:37

Re: MXP: a che punto siamo?

Messaggio da leggereda amico_di_LHI » mer 05 gen 2011, 18:36:47

I-Alex ha scritto:direi che man mano, se riesci, possiamo poi aggiornare anche la cartina delle rotte lasciando nel post iniziale quelle orinarie, giusto per fare poi un domani un raffronto :razz:


Complimentissimi alla gaffe involontaria! :lol: :lol: :lol: :lol:

Avatar utente
I-Alex
Moderatore
Messaggi: 25616
Iscritto il: sab 13 ott 2007, 01:13:01
Località: near Malpensa

Re: MXP: a che punto siamo?

Messaggio da leggereda I-Alex » mer 05 gen 2011, 18:45:01

:contento :contento

colpa del sistema androide del Htc :incazzato:
Malpensa airport user

Avatar utente
mxp98
Moderatore
Messaggi: 6946
Iscritto il: sab 06 ott 2007, 14:23:03
Località: between indav and farak

Re: MXP: a che punto siamo?

Messaggio da leggereda mxp98 » mer 05 gen 2011, 21:23:39

I-Alex ha scritto:direi che man mano, se riesci, possiamo poi aggiornare anche la cartina delle rotte lasciando nel post iniziale quelle orinarie, giusto per fare poi un domani un raffronto :razz:

Alex stai andando off topic,dovresti spostare il tuo post nella sezione "rinnovo bagni di Malpensa".
Marco
Linate è comodo però Malpensa è utile
The engine is the heart of an airplane but the pilot is its soul.

derek
Messaggi: 430
Iscritto il: mar 30 giu 2009, 15:37:29

Re: MXP: a che punto siamo?

Messaggio da leggereda derek » lun 19 set 2011, 11:19:21

AGGIORNAMENTO 19/09/2011

NUOVA DESTINAZIONE: Dhaka con BIMAN Bangaladesh Airlines

LIN-MXP
Messaggi: 473
Iscritto il: sab 22 gen 2011, 18:39:54
Località: Between Malpensa and Linate

Re: MXP: a che punto siamo?

Messaggio da leggereda LIN-MXP » lun 19 set 2011, 11:26:46

A questo punto fare un breve bilancio sull'andamento del nostro caro hub:

calo dei collegamenti medio raggio
crescita e consolidamento dei LR

Malpensa si conferma quindi uno tra gli scali più importanti in ambito intercontinentale, purtroppo necessita ancora di una buona rete di feeder locali.
Fasten your seat belts!

Flo
Messaggi: 522
Iscritto il: ven 14 nov 2008, 17:44:33

Re: MXP: a che punto siamo?

Messaggio da leggereda Flo » lun 19 set 2011, 11:31:01

anche se è veramente assurdo che non ci sia un incremento o nuovo volo sul continente nord/sud americano!

HyperFlyer
Messaggi: 540
Iscritto il: mer 08 giu 2011, 22:44:38

Re: MXP: a che punto siamo?

Messaggio da leggereda HyperFlyer » lun 19 set 2011, 13:21:31

LIN-MXP ha scritto:nostro caro hub:



bisogna prendere atto della realta': al momento MXP non è affatto un hub.

Avatar utente
flyEK
Messaggi: 2255
Iscritto il: mer 05 nov 2008, 16:17:05
Località: LAS

Re: MXP: a che punto siamo?

Messaggio da leggereda flyEK » lun 19 set 2011, 22:53:27

per me non mai stato hub anche con az la concetrazioni di voli non era sufficente per poterlo definire tale!!
Federico
Non è la specie più forte a sopravvivere, nè la più intelligente, ma quella più pronta al cambiamento. C. Darwin

HyperFlyer
Messaggi: 540
Iscritto il: mer 08 giu 2011, 22:44:38

Re: MXP: a che punto siamo?

Messaggio da leggereda HyperFlyer » mar 20 set 2011, 16:31:06

ADORO questi comunicati stampa di SEA...sono l'equivalente del Valium.
E che fine titolazione: "seduce" addirittura!
Questo se ne va , quell'altro pure....ma va tutto bene, e nemmeno a dirlo loro gia' "avevano messo in conto" tutto.
Stando alle notizie di oggi, chissa' se avevano in conto le altre chiusure di oggi da MXP (aerosvit, skybridge, ecc).
Ah, gia' , ma a noi al di sotto di CX nemmeno le guardiamo.
Noto anche che, per mascherare i cali, siamo passati a vantare gli incrementi localizzati: +10% sulle asiatiche!
..e nuove rotte per il Bangladesh! (è UNA rotta, 1w che a regime diventera' 2)
Un giorno, quando non restera' piu' nulla, vanteranno il 4% sull'area "germanico-scandinava" di Easyjet.

Non capisco: con le porcate in corso, sarebbe il momento di smascherare tutti, e questi secernono Valium...a che pro, poi? tanto l'IPO se la scordano..



Qatar airways vara nuovi voli sullo scalo milanese. nuove rotte anche per il bangladesh
Sea, Malpensa seduce gli Emirati
Tra gennaio e luglio il gruppo aeroportuale registra oltre 1 mln (+10%) di passeggeri sulle rotte asiatiche. Lo spostamento di Air France-Klm a Linate non cambierà i piani di sviluppo
di Giorgio Migliore

Lo spostamento di Air France e Klm da Malpensa a Linate non cambia molto nei piani di sviluppo di Sea, la società che gestisce gli aeroporti milanesi. Il trasferimento dei voli della compagnia franco-olandese sul minore tra gli scali del capoluogo lombardo era stato infatti messo in conto ………………


Torna a “NOVITA'”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 17 ospiti