Aeroporti lombardi fra quiete e tempesta

Ieri il Consiglio di Stato ha pilatescamente deciso di non decidere sulla validità della concessione quarantennale dell’aeroporto di Brescia Montichiari in mano alla Catullo di Verona, a sua volta nell’orbita della SAVE che già controlla gli aeroporti di Venezia e Treviso. Sarà la Corte di Giustizia europea a decidere